Taranto: bimbo di un anno muore disidratato in ospedale

La Procura di Taranto ha aperto un’inchiesta sulla morte di un bambino di un anno, avvenuta, probabilmente a causa di una disidratazione, lunedì notte all’ospedale Santissima Annunziata. L’ipotesi di reato è di omicidio colposo. Dopo che era stato rifiutato un primo ricovero, il bambino, colpito da gastroenterite acuta, è arrivato al pronto soccorso disidratato e privo di conoscenza. I medici hanno tentato inutilmente di rianimarlo.

I genitori del bimbo – come riportano alcuni giornali locali – provenienti da Massafra (Taranto) dopo un viaggio dalla Germania, dove sono emigrati alcuni anni fa, hanno portato il bambino con vomito e febbre al pronto soccorso. Il piccolo è stato visitato nel reparto di pediatria da uno specialista. Il medico di turno ha diagnosticato una gastroenterite acuta e ne ha consigliato il ricovero, che però sarebbe stato rifiutato. Il bambino è tornato a casa ma, dopo due ore, le sue condizioni sono peggiorate e il papà e la mamma lo hanno accompagnato di nuovo in ospedale in condizioni critiche. Secondo fonti ospedaliere, all’arrivo al pronto soccorso era disidratato e aveva perso conoscenza. I medici hanno tentato di rianimarlo, ma dopo un’ora il bimbo è morto.

I genitori – il padre di Massafra e la madre di origini tedesche – hanno sporto denuncia e il pubblico ministero, Fabio Lelio Festa, ha aperto un’inchiesta disponendo il sequestro della cartella clinica. L’autopsia dovrà accertare le cause della morte.

(Fonte & Aggiornamenti: http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/puglia/articoli/1109265/taranto-bimbo-di-un-anno-muore-in-ospedale.shtml -via Taranto, bimbo di un anno muore in ospedale – Cronaca – Tgcom24)

di TeleradioNews

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.