Umberto Bossi dal notaio per fondare un nuovo partito – Politica – Tgcom24

Sempre più vicino lo stappo con la Lega Nord ormai saldamente nelle mani di Roberto Maroni.

Umberto Bossi sembra prepararsi al divorzio dalla Lega Nord, il partito da lui fondato. Accompagnato dalla moglie Manuela e da alcuni fedelissimi, il Senatur ha depositato presso un notaio gli atti per la nascita di un nuovo soggetto politico. Sarebbe questo l’ultimo passo prima di una possibile scissione della Lega, nata il 12 aprile 1984 con il nome di Lega Lombarda.

Poche ore prima lo stesso Bossi aveva minacciato di essere pronto ad andarsene se le voci su possibili espulsioni dal partito si fossero rivelate vere. Le richieste erano state avanzate dal Consiglio nazionale della Lega Lombarda nei confronti dell’ex capogruppo alla Camera Marco Reguzzoni più altri 5 (tutti vicini a Bossi). Ma anche la Lega del Veneto si appresta a una mossa simile.

Ed è stato proprio Bossi a parlare di scissione sull’onda della protesta alla base del partito. “Questi sono un po’ matti – aveva detto il Senatur rispondendo sul caso Reguzzoni -. Alla fine non resterò lì neppure io se va avanti così”.

(Fonte & Aggiornamenti:  http://www.tgcom24.mediaset.it/politica/articoli/1090400/umberto-bossi-dal-notaio-per-fondare-un-nuovo-partito.shtml – via Umberto Bossi dal notaio per fondare un nuovo partito – Politica – Tgcom24)

di TeleradioNews

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.