Roma. Noto ristoratore si uccide impiccandosi a un albero

Un noto ristoratore romano, Alberto Boi, 52 anni, proprietario di numerosi ristoranti tra cui il Gallura ai Parioli, I due otri in zona Corso Francia e il Costa Rei in centro storico, è stato trovato morto impiccato a un albero nella sua proprietà in zona Due Ponti-Flaminia Nuova. A trovare il corpo è stato un amico che era andato a trovarlo.

Secondo prime informazioni, sul corpo dell’imprenditore non sarebbero stati finora riscontrati segni di violenza. Tra le ipotesi su cui lavorano gli investigatori, anche quella del suicidio. L’uomo comunque, secondo quanto riferito dai familiari agli agenti del commissariato di polizia Flaminio, non avrebbe mai manifestato segnali di depressione.

SI STAVA SEPARANDO Proseguono le indagini della polizia che sta cercando di risalire alle motivazioni del suicidio. Secondo quando riferito da alcuni testimoni, l’uomo attraversava un periodo difficile perché stava avviando le pratiche per la separazione dalla moglie. Il ristoratore era proprietario di almeno quattro o cinque ristoranti sardi, noti nella Capitale.

(Fonte & Aggiornamenti: http://www.leggo.it/articolo.php?id=222978&sez=ROMA  – via NOTO RISTORATORE SUICIDA A ROMA: SI È IMPICCATO AD UN ALBERO -FOTO)

di TeleradioNews

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.