Perseguita la ex nonostante l’espresso divieto: arrestato stalker romeno

Si era appostato sotto casa della sua ex nonostante le Autorità gli avessero notificato da tempo il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla donna. Per questo motivo, i Carabinieri della Stazione Roma Prenestina hanno arrestato un cittadino romeno di 50 anni, di fatto senza fissa dimora, con l’accusa di atti persecutori. Ad allertare il “112” è stata la vittima, una cittadina romena di 55 anni, che aveva notato il suo ex aggirarsi sotto casa. La misura cautelare del divieto di avvicinamento era scaturita dalle pregresse denunce sporte dalla vittima che, dopo la fine della relazione sentimentale con il 50enne, era stata fatta bersaglio di ogni tipo di molestia e di insopportabili intromissioni nella vita privata. Lo stalker è stato portato nel carcere di Rebibbia dove rimarrà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

(Comunicato Stampa Comando Carabinieri – viaArma dei Carabinieri – Home – Il Cittadino – Informazioni – Comunicati Stampa – Anno 2013 – Aprile)

di TeleradioNews

Napoli: esecuzione nel Rione sanità, ucciso un pregiudicato

Giuseppe Nacarlo, 28 anni, con precedenti per rapina e lesioni, era a bordo di un’auto parcheggiata in piazza Sanità quando è stato avvicinato dai killer. Soccorso da sconosciuti e portato in ospedale, è morto poco dopo il ricovero.

 Un pluripregiudicato è stato ucciso a colpi di pistola la scorsa notte nel rione Sanità, nel centro di Napoli. Giuseppe Nacarlo, napoletano di 28 anni, noto alle forze dell’ordine per precedenti per rapina e lesioni, era a bordo di un’auto parcheggiata in Piazza Sanità quando è stato avvicinato dai killer, che gli hanno sparato alla testa, al torace e a una mano. Soccorso da sconosciuti, è stato portato all’ospedale Vecchio Pellegrini, dove è morto poco dopo il ricovero.

Gli investigatori della Squadra Mobile della Questura, intervenuti sul posto, hanno trovato quattro bossoli di una pistola semiautomatica e stanno ora ricostruendo le fasi del delitto, avvenuto intorno alle 3 della scorsa notte. Dei killer ancora nessuna traccia.

(Fonte & Aggiornamenti: http://www.tg1.rai.it/dl/tg1/2010/articoli/ContentItem-5b891dc2-89d3-479f-8113-53a0ca63e057.html?refresh_ce – via Napoli: esecuzione nel Rione sanità, ucciso un pregiudicato)

di TeleradioNews