Digressione

berlusconi-bersanibersani-alfano2Dopo la clamorosa gaffe dell’intesa PD-PDL con tanto di pacche sulle spalle degli ex alleati, per proporre, ma poi non sostenere adeguatamente, la candidatura al Quirinale di Francesco Marini; il repentino voltafaccia, consistito nel sostenere l’indomani  la candidatura di Prodi – voltafaccia evidentemente conseguito al malumore interno al partito, e la beffa venuta proprio dalla base che ha fatto mancare i numeri per la sua elezione, disperdendoli per votare D’Alema e forse altri, nell’imminenza di un vertice finalizzato a trovare (o almeno cercare) una soluzione, alla fine Bersani getta la spugna, preannunciando, come si evince da un flash di agenzia, le dimissioni ad horas. Dimissioni, per ironia della sorte, preannunciate sarcasticamente da Grillo nel corso di un comizio durante il quale ha indicato quale prossima candidata al Quirinale delle sinistre (o vittima sacrificale deputata alla bruciatura?) la fatina, alludendo maliziosamente alla Cancellieri.

Nel PSD intanto sarebbe resa dei conti con molti disillusi che vorrebbero imutare le responsabilitè a Vendola e/o Renzi, mentre il fratello di Bersani fa sapere che il leader dimissionario avrebbe problemi fisici per cui meglio sarebbe lasciarlo in pace.

Un panorama tragicomico più che politico, nel quale, non a caso, ad uscirne vincente, sembra proprio il comico che ha sposato la politica.

PD. Sceneggiata, ultimo atto: Bersani preannuncia le dimissioni

di TeleradioNews

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.