INCHIESTA MEDEA SU CASALESI: ARRESTATO UN EX SINDACO CHE ERA IN CARICA 30 ANNI F

Cronaca Caserta ultim’ora Campania

Caserta, 21 ottobre 2020 – C’anche un ex sindaco, Antonio Fontana che era in carica a Casapesenna nel 1990, ben 30 anni fa, nell’inchiesta bis battezzata Medea della Dda che qualche anno fa port� in carcere l’ex sindaco di Caserta, Pio Del Gaudio, poi prosciolto e risarcito. Questa volta i pm antimafia hanno nuovamente proseguito sul filone che gi� porto all’arresto e alla condanna per camorra cancellata proprio agli inizi di ottobre a favore dell’ex senatore Tommaso Barbato e confermata la condanna di un carabiniere, Cervizzi.

INCHIESTA MEDEA SU CASALESI: ARRESTATO UN EX SINDACO CHE ERA IN CARICA 30 ANNI F

COVID 19 CASERTA, ZONA ROSSA A MARCIANISE? CASI ALLA BCC DI CASAGIOVE

Le selezioni news a cura di Luca Vestini

Marcianise, Casagiove (Caserta), 25 ottobre 2020 – I casi in aumento a Marcianise, dove una intera classe di alunni del liceo scientifico Quercia (e Ferraris) ed insegnanti sono finiti in quarantena nei giorni scorsi ed altri contagi registrati in citt�, stanno allarmando l’autorit� sanitaria che ha chiesto (a causa dell’aumento della curva epidemiologica) al sindaco Antonello Velardi di istituire la zona rossa. C’� addirittura una data, lunedi 26 ottobre, ma nulla di stabilito: il provvedimento, ad oggi, non � stato ancora redatto da chi di dovere ma non si tratta di una procedura rapida. Non si capisce perch� altri comuni con una incidenza superiore rispetto alla popolazione non siano zona rossa. Un altro comune in zona rossa � Orta di Atella.

Casagiove, casi alla Bcc Banca Credito Cooperativo

Si parla di un focolaio registrato dieci giorni fa nella filiale di Casagiove della Bcc Banca di Credito Cooperativo di Terra di Lavoro dove sarebbero andati in quarantena fiduciaria oltre dieci persone: i casi sono quasi tutti asintomatici tranne un paio

Saltano i tracciamenti dell’Asl, 12 comuni dell’agro aversano nel Casertano, contro il manager Risso (nella foto)

Tracciamenti saltati e soggetti in quarantena fiduciaria anonimi per 12 sindaci dell’agro aversano che mettono sotto accusa il manager dell’Asl di Caserta Ferdinando Russo, finito nel pallone con il suo ente. Ne vedremo delle belle

https://www.teleradio-news.it/2020/10/25/covid-19-caserta-zona-rossa-a-marcianise-casi-alla-bcc-di-casagiove/

Premio Amerigo 2020

https://i2.wp.com/www.teleradio-news.it/wp-content/uploads/2020/11/premio-amerigo-2020.jpg?resize=300%2C199&ssl=1

Italia – USA, Premio Amerigo delle Quattro libertà: premiati anche Vannino Chiti e Nino Daniele

NAPOLI- I vincitori della V edizione del Premio letterario nazionale Amerigo delle Quattro libertà sono Vannino Chiti, Nino Daniele con Tano Grasso e Antonio Di Florio, Giorgio Chiarva ed Emilia d’Antuonocon Vittoria Franco, Anna Scattigno, e Franca Maria Alacevich.

La consegna dei riconoscimenti si è svolta in modalità on line e nel rispetto delle normative antiCovid, dallo Spazio Guida di via Bisignano con i soci di Amerigo collegati da tutta Italia.

L’edizione 2020 del Premio è stata organizzata con il patrocinio del Consolato americano di Napoli per il Sud Italia in produttiva sinergia dai chapter di Napoli e di Firenze dell’associazione Amerigo, che riunisce gli Alumni che hanno frequentato i programmi di scambi culturali promossi negli Stati Uniti dal Dipartimento di Stato.

All’evento, coordinato dal vicepresidente nazionale di Amerigo Edoardo Imperiale e dal responsabile del Chapter Napoli Diego Guida, sono intervenuti fra gli altri il presidente dell’associazione Andrea Gumina, il segretario generale Massimo Cugusi, il coordinatore di Amerigo Firenze Michele Ricceri e la funzionaria del Consolato americano di Napoli Shai Washington.

Il ministro per gli Affari Europei Enzo Amendola, anch’egli socio Amerigo e fra i partecipanti a un programma di scambio IVLP nel 2008, ha inviato un messaggio di saluto.

La mission del Premio letterario Amerigo è valorizzare le opere letterarie (saggi, romanzi, novelle ed altri scritti) la cui trama si ispiri alle Libertà fondamentali del convivere civile e della pace internazionale quali le Libertà di Parola e Opinione, Religione e culto, Libertà dal Bisogno e dalla Paura, citate dal Presidente Franklin Delano Roosevelt nel discorso sullo stato dell’Unione (noto come “discorso delle Quattro Libertà”) il 6 gennaio1941, e inserite nella Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo, parte integrante della Carta Costitutiva delle Nazioni Unite.

A Vannino Chiti, già vicepresidente del Senato, è stato assegnato il Premio letterario Amerigo delle Quattro libertà per la sezione Libertà di religione per il suo Le religioni e le sfide del futuro – Per un’etica condivisa fondata sul dialogo, edizioni Angelo Guerini & associati.

A Nino Daniele – già vicepresidente della Regione Campania, sindaco di Ercolano e assessore alla Cultura e Turismo del Comune di Napoli – con Tano Grasso e Antonio Di Florio va il Premio Libertà dalla paura per Ercolano, una storia antiracket, Guida Editori.

Il Premio LIbertà dal bisogno va a Il banchiere galantuomo – Amedeo Peter Giannini, di Giorgio Chiarva, Francesco Brioschi Editore.

Il premio Libertà di opinione va ad Emilia D’Antuono con Vittoria Franco, Anna Scattigno e Franca Maria Alacevich, per Le parole della convivenza, Castelvecchi editore Roma.

Nata nel maggio 2007 su iniziativa di esperti del mondo accademico, imprenditoriale, giornalistico e politico-istituzionale italiano, l’associazione Amerigo si propone di favorire scambi di conoscenze ed esperienze personali e professionali maturate nel periodo di permanenza negli USA per la realizzazione di progetti comuni.

Il riconoscimento è organizzato con periodicità annuale dalla sezione di Firenze di Amerigo in gemellaggio, di volta in volta, con le territoriali di Napoli, Milano e Roma.

https://www.teleradio-news.it/2020/11/03/premio-amerigo-2020/

Caiazzo. Elezioni locali: giochi fatti ma solo nella tarda mattinata di lunedì si potrà conoscere l’esito

https://i1.wp.com/www.teleradio-news.it/wp-content/uploads/2018/06/giaquinto-ruggieri-OK-11-615×410-3-2.jpg?resize=615%2C410&ssl=1
Si registra notevole apprensione, ma anche tensione, soprattutto fra i diretti interessati alla leadership cittadina.

Continua a leggere

Roccaromana, elezioni: ‘in gonnella’ due aspiranti sindaco su tre

de+simone-11x15-anna+filomena+sindaco+roccaromana-1lombardo-11x15-maria-rosa-1Tre le liste depositate a Roccaromana, rispettivamente capeggiate da, Anna De Simone, sindaco uscente; Maria Rosa Lombardo, ex sindaco, ed Emilio Russo. Continua a leggere

Cerreto Sannita. I carabinieri recuperano e restituiscono refurtiva sottratta a sindaco e vicesindaco di Busso (CB)

Carabinieri-Cerreto+Sannita I malviventi che avevano perpetrato un furto nelle abitazioni del sindaco e del vice sindaco Continua a leggere

L’Aquila. Tangenti post-terremoto: si è dimesso anche il sindaco

Cialente-Massimo-sindaco-Aquila1Il sindaco dell’Aquila, Massimo Cialente, si è dimesso: lo ha reso noto in conferenza stampa.

Mercoledì scorso 4 persone erano finite ai domiciliari e altrettante, tra cui il vice sindaco Roberto Riga poi dimessosi, risultavano indagate nell’inchiesta «Do ut des» coordinata dalla Procura su presunte tangenti nella ricostruzione post sisma.

(Fonte & Aggiornamenti: http://www.leggo.it/index.php?p=articolo&id=441910 – via Tangenti per il post-terremoto: si dimette anche il sindaco Cialente)

‘Sparerò al prof. e ai compagni’: annuncio sul web, chiuse tutte le scuole

bmw-frontale

«Domani sparerò al mio docente di olandese e a più compagni possibile», Continua a leggere