Salerno, ennesimo suicidio: si impicca operaio rimasto senza lavoro

Un operaio di 62 anni, rimasto senza lavoro da circa un anno, si è impiccato oggi a Matinelle di Albanella (Salerno), nella soffitta della propria abitazione. L’uomo, licenziato dalla ditta di calcestruzzi per la quale aveva lavorato per diversi anni, entrata in crisi e poi fallita, da tempo non riusciva a trovare un lavoro.

(Fonte & Aggiornamenti: http://www.leggo.it/articolo.php?id=225854&sez=NEWS – via CRISI, L’ENNESIMO SUICIDIO: OPERAIO SENZA LAVORO DA UN ANNO SI IMPICCA | LEGGO – NEWS CRONACA)