Santillo , Iorio e Del Monaco: m5Stelle e’ per un Macrico verde e senza speculazioni

Caserta, 5 marzo. “Sulla riqualificazione dell’area ex Macrico abbiamo assicurato, nel corso degli ultimi anni, la nostra massima collaborazione nei confronti del comune di Caserta. La nostra posizione è chiara ed è stata sempre la stessa: vogliamo che l’area venga restituita alla collettività come un polmone verde, evitando in ogni modo speculazioni e obrobri edilizi. Rimane ferma la nostra disponibilità, come Movimento 5 Stelle, a dare forza e sostegno alle attività associative che da anni conducono battaglie per un Macrico più verde”. A dichiararlo, con una nota congiunta, sono i parlamentari del M5S Agostino Santillo, Antonio del Monaco e Marianna Iorio.

Mediaservice Caserta 640×300

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Santillo , Iorio e Del Monaco: m5Stelle e’ per un Macrico verde e senza speculazioni

CAMPANIA DA LUNEDI’ IN ZONA ROSSA, COSA SI PUO’ FARE E NON

Da lunedì la Campania entrerà  in zona rossa, ecco cosa si può fare e non :

SPOSTAMENTI

Sono vietati anche all’interno dello stesso comune . Consentiti solo quelli per esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute .

Per uscire servirà l’autocertificazione . Non sarà più possibile visitare parenti o amici se ci si trova in una Regione inserita nella zona rossa : questa è la grande novità apportata dal primo provvedimento licenziato dal Governo Draghi.

ATTIVITA’ COMMERCIALI

I negozi saranno chiusi , tranne supermercati , esercizi in cui vengono venduti beni alimentari o di necessità, edicole , tabacchi , lavanderie. Chiusi anche i negozi di servizi alla persona come parrucchieri , barbieri e centri estetici.

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

RISTORAZIONE

Bar, ristoranti pasticcerie saranno chiusi al pubblico . Consentito l’asporto dalle 5 alle 22. Per la consegna a domicilio non ci sono limiti di orario.

SCUOLE E UNIVERSITA’

Tutte le scuole resteranno chiuse, chiuse anche le università.

SPORT

Sono ammesse le passeggiate ma solo vicino all’abitazione. Consentita l’attività motoria , sempre vicino alla propria abitazione e in forma indivisulae.

Mediaservice Caserta 640×300

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

CAMPANIA DA LUNEDI’ IN ZONA ROSSA, COSA SI PUO’ FARE E NON

CASERTA. COVID, FINITE LE DOSI PER GLI OVER 80

CASERTA. Siamo in attesa dell’ufficialità nelle prossime ore. Nel caso fosse confermata l’indiscrezione che emerge dalle stanze della sanità Casertana , sarebbero inevitabili le relative dimissioni di cui ha gestito il piano vaccini in provincia di Caserta. Una concentrazioni di eventi che sarebbe essere inevitabile in luogo normale, ma sappiamo che Caserta un luogo normale non è.

In queste ore abbiamo potuto appurare che non sarebbero stati vaccinati tutti gli ultraottantenti che avevano diritto all’inoculazione delle dosi di Pfizer . E questa sarebbe già una notizia importante , in considerazione del fatto che nel frattempo è stato dato il via alla vaccinazione delle forze dell ‘ordine e del personale scolastico docente e non docente , ma la conseguenza peggiore è che gli over 80 in lista d’attesa non potranno ricevere neanche la prima dose. Infatti in provincia di Caserta sarebbe possibile solo effettuare la seconda dose per chi già ha avuto la prima.

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Sarebbe avvenuto un errore nel conteggio delle persone a cui inoculare il vaccino , numero inferiore rispetto alla reale platea di anziani in lista .

La notizia è seriamente attendibile . Attendiamo , come detto, anche l’ufficialità o una smentita da parte dell’ASL Caserta.

Mediaservice Caserta 640×300

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

CASERTA. COVID, FINITE LE DOSI PER GLI OVER 80

Ultim’ ora. De Luca annuncia ” Campania in fascia rossa. Rimandare le elezioni a ottobre è l’ ennesimo attacco alla scuola”

Ultim’ ora. De Luca annuncia ” Campania in fascia rossa. Rimandare le elezioni a ottobre è l’ ennesimo attacco alla scuola” – BelvedereNews

  • Home
  • Politica
  • Ultim’ ora. De Luca annuncia ” Campania in fascia rossa. Rimandare le elezioni a ottobre è l’ ennesimo attacco alla scuola”

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Ultim’ ora. De Luca annuncia ” Campania in fascia rossa. Rimandare le elezioni a ottobre è l’ ennesimo attacco alla scuola”

Sequestrati i conti correnti di un ex funzionario comunale.

Valle di Maddaloni. Stamattina i carabinieri di Valle di Maddaloni hanno sequestrato in maniera preventiva n. 2 conti correnti  e 2 villette nel comune situate  stesso intestati a Pasquale Saccone, ex funzionario comunale. Le indagini che sono iniziate nel luglio 2019 hanno fatto emergere che il Saccone, sui cui grava l’accusa di peculato, aveva acceso finanziamenti personali omettendo le trattenute sulla propria busta paga; percepiva maggiorazioni e premi sulla retribuzione mensile e si appropriava indebitamente di fondi destinati a spese dell’economato dell’ente. Infine, lo scorso anno, si separava, strumentalmente, dalla moglie trasferendole i suoi immobili per non restituire le somme sottratte.

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Il sequestro emesso dal GIP, dott.ssa Troncone, tra conti ed immobili, ammonta a € 200.000.

Mediaservice Caserta 640×300

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Sequestrati i conti correnti di un ex funzionario comunale.

Caserta. Rapina da 80000 euro. Le indagini.

Un commando di rapinatori, tra cui probabilmente anche una donna, ha assaltato questa mattina un furgone portavalori all’esterno dell’ufficio postale di Trentola Ducenta, nel Casertano.

Dai primi rilievi effettuati dai Carabinieri della Compagnia di Aversa, sembra che ad agire siano stati in cinque .parzialmente incappucciati, arrivati con un’auto.

L’ assalto è scattato non appena la guardia giurata è scesa dal furgone con un pacco contenente circa 80 mila euro, destinati all’ufficio postale.

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

I banditi si sarebbero avvicinati al vigilante, minacciandolo con una pistola e dopo colpendolo con la stessa. Appropriatisi del sacco e sono fuggiti in auto.

Due colpi di pistola in aria sono stati sparati probabilmente dalla donna; uno dei proiettili ha colpito un’auto parcheggiata, senza però ferire nessuno.

Ed ora è caccia aperta ai ladri. 

Mediaservice Caserta 640×300

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Caserta. Rapina da 80000 euro. Le indagini.

Roberto Romano scettico sulla richiesta di una conferenza dei Presidenti dei Comuni dell’agro

Aversa-Quella del Presidente del Consiglio comunale di Aversa Carmine Palmiero, in merito alla richiesta di una Conferenza dei Presidenti dei Consigli Comunali dell’agro aversano, per contrastare il fenomeno della “terra dei fuochi”, mi sembra un dannoso e inutile caso di sovrapposizione di competenze.
Abbiamo bisogno di operatività e non di inutili slogan, si mettessero in campo strategie concrete e non organizzare solo tavole rotonde.
Ricordo a me stesso che esiste la legge 68 del 2015 a prima firma dell’On. Salvio Micillo sugli Ecoreati e la tutela e il controllo dei territori, basterebbe applicarla per contrastare il fenomeno.
Il consigliere comunale Roberto Romano

Mediaservice Caserta 640×300

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Roberto Romano scettico sulla richiesta di una conferenza dei Presidenti dei Comuni dell’agro

L’angolo letterario, Vincenzo Restivo consiglia “L’estate che sciolse ogni cosa” di T.McDaniel

Tiffany McDaniel ci regala un romanzo di formazione di grande impatto emotivo dove la lingua diventa un’intermediaria instancabile tra la retorica della prosa e la sintesi poetica. Perché qui, per ovvie ragioni, il limite è labile se si prende in considerazione che la rottura delle infrastrutture metriche sia oramai insita e accolta.
È il primo libro che leggo di questa scrittrice e non sarà nemmeno l’ultimo. Un amico mi ha detto “ leggilo che è il plus dei romanzi di formazione “. Ed io l’ho comprato subito e l’ho letto, nelle mie pause notturne, con la tisana calda a coccolarmi è il gatto a farmi le fusa.
Ed è tutto qui, proprio nella lingua, il segreto del successo di questo testo, un distopismo onirico che ti spiazza e ti afferra in una morsa dolce.
È la storia di Fielding e della sua famiglia, che accolgono in casa loro, Sal, un ragazzino nero di tredici anni il quale racconta di essere il diavolo in persona.
Ma quanto può essere sottile il limite tra quello che si dice essere bene e quel male al quale anni di retorica Cristiana ci ha abituati?
E quanto può davvero essere male un ragazzino che dice di essere un angelo caduto che ha solo perso le sue ali?
In un gioco di specchi e sovrastrutture si snodano le vicende corali di personaggi alla Carroll, visionari, poetici nel loro paradosso.
Io, assieme a loro, ho pianto.

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Copertina

Mediaservice Caserta 640×300

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

L’angolo letterario, Vincenzo Restivo consiglia “L’estate che sciolse ogni cosa” di T.McDaniel

Ultim’ora. Auto contro guard-rail. Traffico bloccato sulla variante

Maddaloni. Tragedia sfiorata sulla variante che va da Maddaloni a Santa Maria Capua Vetere. L’incidente è accaduto meno di un’ora fa. Al momento il traffico è ancora bloccato in entrambi i sensi della variante. Un’ utilitaria di colore chiaro, con a bordo die ragazze, che procedeva in direzione Maddaloni è finita fuori strada. L’auto è finita contro il guard- rail della corsia opposta incastrandovisi. Per fortuna non ci sono stati feriti ma l’auto si è completamente distrutta nella parte anteriore. Sul posto la polizia municipale per accertare le dinamiche ed i mezzi del soccorso stradale. L’incidente è avvenuto nei pressi dell’uscita di San Nicola La Strada.

Mediaservice Caserta 640×300

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Ultim’ora. Auto contro guard-rail. Traffico bloccato sulla variante

Morte di Annamaria. La ricostruzione dei suoi ultimi giorni di vita

Nei prossimi giorni verrà’ effettuata l’autopsia sul corpo di Annamaria Mantille deceduta , per cause ancora in fase di accertamento , lo scorso 2 Marzo  . Annamaria insegnava Inglese e quattro giorni prima della sua scomparsa si era vaccinata assumendo la prima dose di AstraZeneca.

I familiari hanno presentato denuncia ai carabinieri della Compagnia Vomero, chiedendo che vengano accertate le cause della morte e di capire se può esserci un nesso con il farmaco o se la morte sia imputabile ad altri fattori, come patologie non diagnosticate.

A ricostruire la vicenda in un intervista rilasciata  a Fanpage è stato il fratello della vittima Sergio Mantile, sociologo molto noto e stimato.

Dopo la somministrazione del vaccino AstraZeneca ,avvenuto sabato 27 febbraio, la sig. Annamaria ha pranzato con la  propria mamma pastina e carne . Dopo pochi muniti la donna ha accusato forti dolori addominali , nausea e vomito al punto tale che ha allertato il proprio medico di famiglia il quale le ha prescritto un flebo per reidratarla oltre allo Spasmex per ridurre i dolori addominali. La cura non ha prodotto i risultati sperati tant’è che il medico le ha prescritto di continuare.

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Le cose sembravano andare meglio il lunedi’ successivo quando i sintomi sembravano essersi ridotti anche se persisteva uno strano gonfiore addominale oltre a qualche problema respiratorio.

Il 2 Marzo la situazione è precipitata . La mamma della sfortunata docente ha chiamato un cardiologo di famiglia il quale alle 7,30 di mattina le ha fatto l’ elettrocardiogramma da dove è emerso che non c’erano problemi al cuore . Poco dopo verso le 12 Annamaria ha rigurgitato  liquido color verdastro  e allora il fratello ha chiamato il 118 e fatto tornare a casa con urgenza il cardiologo di famiglia . Nonostante i tentativi di rianimarla il cuore si è fermato.

Il 3 marzo è stata esposta denuncia ai Carabinieri da parte dei familiari che a questo punto vogliono vederci chiaro. Annamaria non aveva alcuna patologia, era una persona salutista, non fumava, non assumeva alcol, camminava anche quattro o cinque chilometri al giorno, era molto attenta alla salute. Aveva solo una lieve tendenza all’aumento del colesterolo e prendeva degli integratori naturali.

Ora si attende il risultato delle indagini per capire se la donna avesse problemi di salute sconosciuti anche alla famiglia . I Carabinieri hanno acquisito la documentazione e si sono mostrati molto professionali, capaci e competenti . Hanno fatto intendere che l’autopsia verrà svolta a breve e che si saprà qualcosa dopo il primo esame, anche se per il referto completo si dovrà aspettare altro tempo.

.

Mediaservice Caserta 640×300

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Morte di Annamaria. La ricostruzione dei suoi ultimi giorni di vita

Mario Rui cacciato da Gattuso durante gli allenamenti

Mario rui è stata cacciato dal campo dall’allenamento di ieri da mister Gattuso, il terzino del Napoli secondo il mister degli azzurri ha dimostrato poco impegno durante gli allenanti ed è stato cacciato da Gattuso prima della fine.

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Non è la prima volta che il tecnico del Napoli fa una cosa del genere. Questo da una parte fa capire la poca tranquillità in casa Napoli, ma dall’altra come il mister calabrese non ha per nulla voglia di mollare ed è per questo che chiede il massimo impegno ha tutti i suoi ragazzi.   Domenica ci sarà una gara complicata da affrontare e Gattuso vuole la massima concentrazione.

Mediaservice Caserta 640×300

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Mario Rui cacciato da Gattuso durante gli allenamenti