Roccamonfina. Comune, slittano le elezioni: arriva commissione prefettizia; esulta Anna Izzo che l’aveva invocata

Commissione d’accesso al comune roccano: i residenti onesti e laboriosi plaudono al Prefetto

di Caserta Carmela Pagano, che su delega del Ministero dell’Interno, ha disposto l’invio di una commissione per verificare l’eventuale sussistenza di forme di condizionamento da parte della criminalità organizzata.

Dal decreto emesso dalla Prefettura si evince:

Il 2 dicembre scorso l’ex Sindaco di quel comune, Letizia Tari, fu arrestata con l’accusa di corruzione aggravata dall’aver agevolato il clan Belforte di Marcianise.

Destinatari di quell’ordinanza altre 5 persone, tra cui Angelo Grillo, l’imprenditore già un carcere ritenuto il faccendiere dei Belforte, arrestato il 7 novembre del 2013.

Dall’inchiesta sugli appalti all’Asl di Caserta secondo la Procura, Tari avrebbe affidato, attraverso una serie di violazioni, il servizio provvisorio di raccolta e smaltimento dei rifiuti alla Ecosystem 200 e Fare l’Ambiente, ditte di Grillo, con la promessa di due assunzioni e la successiva elargizione di mille euro alla Pro loco di Roccamonfina.

Il 10 Febbraio scorso l’ex Sindaco e’ stata rinviata a giudizio. L’udienza e’ fissata per il 16 marzo”.

Nel panorama roccano, mentre i soliti noti già erano pronti a “ piazzarsi”, nuovamente, nelle stanze dei bottoni, l’ex candidata Anna Izzo, alla carica di Sindaco nella tornata elettorale del 26 e 27 Maggio 2013, per la lista “Movimento Cedi il Passo”, in data 19 Febbraio 2015, ha ritenuto richiedere la prevista “Commissione d’Accesso”, al fine di fare piena luce sull’operato dell’amministrazione comunale Tari in tutti gli ambiti amministrativi, rassicurando così i cittadini sulla inesistenza di eventuali infiltrazioni di carattere camorristico nel proprio comune.

In rappresentanza di tutti coloro che si battono per la legalità, l’ex candidata Anna Izzo (nella foto a sinistra) ha dichiarato:

“Sono grata al Prefetto Dott.ssa Carmela Pagano, per aver dato riscontro alla mia richiesta. Altresì ringrazio il Commissario Prefettizio Vittoria Ciaramella, per il lavoro che sta portato avanti brillantemente.

I referenti della commissione d’accesso, lavoreranno per redigere una relazione, il cui contenuto potrà rivelarsi positivo o negativo per l’Ente Comune.

Nel caso in cui, i funzionari non riescano nell’arco della convocazione dei comizi, a controllare tutti gli atti amministrativi, allora il Prefetto posticiperà l’elezioni comunali di almeno un anno.

Viceversa se la relazione verrà redatta, completa di nessuna infiltrazione camorristica, allora gli elettori potranno andare al voto.

Contestualmente se i funzionari, riusciranno a mettere le mani, su documenti che comprovano i legami camorristici, allora verrà nominata una Commissione Prefettizia di almeno tre membri, sancendo cosi l’allontanamento delle elezioni per altri 18 mesi. Auspico per il mio comune, una bonifica profonda, in modo tale da garantire a tutti i cittadini uguali diritti e doveri”.

La commissione d’acceso è formata dai seguenti dirigenti e funzionari:

Dottoressa Simonetta Calcaterra Vice Prefetto aggiunto Prefettura di Napoli;
Ing. Giuseppe Rocco Provveditorato Interregionale Opere Pubbliche per la Campania, Molise, Puglia e Basilicata Sede di Napoli;
Maggiore Ciro Piscopo Comando Provinciale Caserta Arma dei Carabinieri.
La Commissione sarà coadiuvata dai funzionari delle Forze dell’Ordine:
Dr. Mario Violo Vice Questore aggiunto Squadra mobile Questura di Caserta;
Capitano Filippo Santarelli Comando Provinciale Caserta Guardia di Finanza.

(News elaborata – archiviata in @TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)
https://www.teleradio-news.it/2015/03/05/roccamonfina-comune-slittano-le-elezioni-arriva-commissione-prefettizia-esulta-anna-izzo-che-laveva-invocata/

di TeleradioNews

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.