Parco del Matese. Un week end alla ricerca dei lupi

© http://www.teleradionews.org © Tutti i diritti riservati © info@teleradionews.org

L’Associazione Ardea, in collaborazione con l’Associazione Cibele, organizza una due giorni (7-8 febbraio) sulle tracce dell’animale La Redazione – Su iniziativa dell’Associazione Ardea, in collaborazione con l’Associazione Cibele, la quale si è già occupata di approfondire le abitudini e le caratteristiche dei lupi nel Parco degli Aurunci e in quello del Pollino, sabato 7 e …

The post Parco del Matese. Un week end alla ricerca dei lupi appeared first on Clarus | Informazione dall'Alto Casertano e dal Matese.

(News archiviata in @TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)
https://d5k6iufjynyu8.cloudfront.net/script/button.js© http://www.teleradionews.org © Tutti i diritti riservati © info@teleradionews.org

Original article: Parco del Matese. Un week end alla ricerca dei lupi.

(News archiviata in @TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)
https://www.teleradio-news.it/2015/01/27/parco-del-matese-un-week-end-alla-ricerca-dei-lupi/

di TeleradioNews

Festa dell’albero 2021

Università Federico II, l’olivo e il canforo, simboli di vita, vittoria e rinascita saranno piantumati negli Orti botanici di Napoli e Portici per la Festa dell’albero

CITTÀ METROPOLITANA DI NAPOLI – La manifestazione annuale istituita in occasione della festività nazionale dedicata agli alberi promossa dall’Ateneo Federico II attraverso il progetto F2 Cultura quest’anno avrà come protagonisti l’olivo e il canforo, simboli di vita, vittoria e rinascita.

L’edizione 2021 della Festa dell’albero si terrà il 20 e 21 novembre nei viali dell’Orto Botanico di Napoli, dove l’evento è giunto alla sua XI edizione, e per la prima volta nell’Orto Botanico di Portici.

Come nelle scorse edizioni la manifestazione vuole celebrare l’importanza degli alberi per la sostenibilità ambientalesensibilizzare la popolazione, in particolar modo le nuovissime generazioni, alla tutela del verde e promuovere l’incremento del patrimonio arboreo cittadino attraverso la piantumazione di essenze arboree negli spazi urbani.

In questa edizione, che segna un auspicato ritorno alla normalità, oltre alle attività didattiche e alle kermesse artistiche è prevista una piccola esposizione di aziende dedite alla commercializzazione di piante, di prodotti naturali e di quanto necessario per la cura e la manutenzione del verde.

Nell’Orto Botanico di Napoli l’albero protagonista di questa edizione è l’olivo, pianta simbolo di vittoria e di rinascita. Nel corso delle due giornate, in collaborazione con i migliori forestali della Regione Campania, dal complesso di via Foria saranno donati giovani alberi a coloro che ne faranno richiesta al fine di incrementare il verde urbano.

Domenica 21 novembre interverrà alla manifestazione il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, cui verranno consegnate delle essenze arboree da collocare in città.

Nell’Orto di via Foria la Festa dell’Albero sarà inaugurata e aperta al pubblico sabato 20 novembre alle 9.

Nell’Orto Botanico di Portici l’albero protagonista dell’edizione è il canforo, simbolo della vita e della rinascita. Lo scopo principale della celebrazione è educare le giovani generazioni al rispetto della Natura di cui gli alberi sono simboli potentissimi, scrigni di biodiversità da scoprire.

Il canforo sarà messo a dimora nelle aree espositive antistanti il Castelletto borbonico sito  sito nel Bosco superiore della Reggia. Domenica 21 novembre interverranno il sindaco di Portici, Vincenzo Cuomo, e il direttore del Dipartimento di Agraria, Danilo Ercolini.

Nell’Orto di Portici la Festa dell’Albero sarà inaugurata e aperta al pubblico sabato 20 novembre alle 10.

Le manifestazioni si svolgeranno nell’assoluto rispetto delle norme previste dal protocollo sanitario vigente.

Programma

Orto Botanico di Napoli

Orto Botanico di Portici

 

L’articolo Festa dell’albero 2021 proviene da Lo Speakers Corner.

(Fonte: Lo Speakers Corner – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)
https://www.teleradio-news.it/2021/11/19/festa-dellalbero-2021/

di TeleradioNews

RIARDO. Appuntamento al Castello giovedì prossimo. Si terrà la presentazione del’evento “La terra delle acque”


© http://www.teleradionews.org © Tutti i diritti riservati © info@teleradionews.org

Dalle ore 17,30 sia presso il Castello che negli spazi antistanti si svolgeranno una serie di iniziative che tratteranno la rete e gli itinerari delle acque…
L’Amministrazione comunale di Riardo, nell’attuazione del suo programma elettorale, volto alla valorizzazione della natura, storia e tradizione del proprio territorio, consapevole della presenza di aree di interesse storico e attrazioni turistiche che, se ben valorizzate, possono costituire l’asse portante di uno sviluppo socio-culturale ed economico. Organizza, giovedì prossimo, 29 gennaio, alle ore 17,30, presso il castello di Riardo ed i giardini dello stesso, l’evento: “ La terra delle acque. Rete di itinerari tra storia e natura”. POR Campania FESR 2007-2013. Obiettivo operativo 1.9. 
L’evento prevede: 
1) Mostra fotografica sul patrimonio monumentale ed ambientale di Riardo- Curata da Fabio Donato, autore trai più importanti del panorama italiano ed internazionale 
2) Esposizione permanente di sculture sul tema degli armigeri, ad opera del Prof. Arch. Riccardo Dalise, artista di fama nazionale. 
3) Restauro e ripristino della sala ubicata al piano terra del castello- le scuderie- che verrà adibita a sala mostra permanente e polivalente, in attesa dell’inizio dei lavori per il restauro di parte del castello.
comunicato stampa

(News elaborata – archiviata in @TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)
https://d5k6iufjynyu8.cloudfront.net/script/button.js© http://www.teleradionews.org © Tutti i diritti riservati © info@teleradionews.org

Original article: RIARDO. Appuntamento al Castello giovedì prossimo. Si terrà la presentazione del’evento “La terra delle acque”.

(News archiviata in @TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)
https://www.teleradio-news.it/2015/01/27/riardo-appuntamento-al-castello-giovedi-prossimo-si-terra-la-presentazione-delevento-la-terra-delle-acque/

di TeleradioNews

Il Fattore Z, un libro sui post-millenians

Maria Punzo, coach dei valori e co-fondatrice di Green Swan, presenta il suo libro sul fattore che in fluenza la generazione Z, i nativi digitali i nati fra il 1997 e il 2012

SCAFATI (SA) –  All’Enoteca Vinenza ,in via Buccino n. 20,  l’Associazione Resilienza, nella persone del Presidente Avvocato Federica Buono, presenta il libro Fattore Z, guida alla crescita personale dei nativi digitali di Maria Punzo. Un libro di crescita personale dedicato alla generazione Z ai formatori e a tutti coloro che vogliono uscire dalla propria zona di comfort.

In Fattore Z Maria Punzo spiega come prendere per mano la propria vita e fare la differenza attraverso esempi, esercizi e i racconti di chi ce l’ha fatta. Le parole chiave del libro sono coraggio, passione, valori e visione. Quattro ingredienti che non dovrebbero mai mancare per avere una vita ricca e per sentirsi realizzati.

Il Fattore Z è tutto ciò che permette di crescere a livello personale e di lasciare un segno indelebile nella propria vita e in quella degli altri!

Questo libro suggerisce delle strade per agire subito.

L’autrice del libro Maria Punzo ha dichiarato: Sono felice di partecipare a questo incontro organizzato dall’Associazione Resilienza. Quando Federica Buono mi ha invitato e spiegato con la sua energia il “cuore” di questo suo progetto ovvero “Resilienza” e di quanta strada fatta in poco tempo non potevo che sentirmi onorata. Come coach lavoro con i valori e la Resilienza è uno dei valori fondamentali nel processo di cambiamento. Un valore che appartiene molto al mondo femminile e che ha in sé la capacità di resistere alle tempeste.

Federica Bono ha ribadito: Io confido molto nel destino e credo che sia stato lui artefice dell’incontro con Maria. Abbiamo avuto modo di approfondire la nostra conoscenza in occasione di un evento che ci ha ospitato a Reggio Calabria lo scorso settembre e proprio durante questo soggiorno Maria mi ha parlato del suo scritto di cui mi ha fatto poi dono. In “ Fattore Z” ho riscoperto quei punti necessari per la mia Resilienza personale! Nelle sue righe ho trovato la forza ed il coraggio che spesso dimentico di avere! Questo testo è capace di mettere a nudo la tua anima, ti regala un viaggio introspettivo e mira a fare dei tuoi punti deboli punti di forza! Lo consiglio a tutti! E ringrazio Maria per avermi dato la possibilità di confrontarmi con il mio critico più grande me stessa!

Maria Punzo è nata a Napoli, si è laureata in Scienze Politiche e poi specializzata in Diritto dell’Unione Europea. Da qualche anno è una coach dei valori e co-fondatrice di Green Swan, una startup filantropica sull’economia circolare. Dopo anni spesi con passione nella comunicazione pubblica, ha deciso di aiutare gli altri attraverso il coaching.

Ama lavorare con i ragazzi e con le donne che sono alla ricerca di un cambiamento nella propria vita. Si occupa di leadership e di sviluppo dei team attraverso i valori. Generazione Z, guida per la crescita personale dei nativi digitali è il suo primo libro.

Fattore Z  edito da Graphofeel  è disponibile  su Amazon e in tutte le librerie.

L’articolo Il Fattore Z, un libro sui post-millenians proviene da Lo Speakers Corner.

(Fonte: Lo Speakers Corner – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)
https://www.teleradio-news.it/2021/11/19/il-fattore-z-un-libro-sui-post-millenians/

di TeleradioNews

Ritrovato Giuseppe l’uomo del camper. Era in ospedale

Maddaloni. È stato ritrovato Giuseppe, il nonnino del camper che era sparito da tre giorni. Non si avevano sue notizie ma oggi si è saputo che era ricoverato all’ospedale di Marcianise. Appena dimesso è stato accompagnato alla stazione dei carabinieri di Marcianise i quali prontamente hanno avvisato Maddaloni. I volontari della Protezione civile di Maddaloni lo sono andati a prenderlo andare accompagnato al suo camper nei pressi del noto supermercato a via Napoli dove lui vuole vivere con i suoi cani; e gli hanno anche procurato un pasto caldo per la sera e del latte . Tutto è bene quel che finisce bene.

L’articolo Ritrovato Giuseppe l’uomo del camper. Era in ospedale proviene da BelvedereNews.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)
https://www.teleradio-news.it/2021/11/19/ritrovato-giuseppe-luomo-del-camper-era-in-ospedale/

di TeleradioNews

Alife. Il vescovo Valentino Di Cerbo conclude la Visita pastorale alla parrocchia di Santa Maria Assunta. LE FOTO

© http://www.teleradionews.org © Tutti i diritti riservati © info@teleradionews.org

Conclusa la Visita Pastorale alla parrocchia di Santa Maria Assunta in Alife: “Che sia una Chiesa in uscita, oltre le mura della città, e del cuore, per incontrare tutti…” La Redazione – Anche per questa parrocchia sono stati giorni intensi di scambio, di confronti, di preghiera, di crescita e di revisione. “Il Signore non passa …

The post Alife. Il vescovo Valentino Di Cerbo conclude la Visita pastorale alla parrocchia di Santa Maria Assunta. LE FOTO appeared first on Clarus | Informazione dall'Alto Casertano e dal Matese.

(News archiviata in @TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)
https://d5k6iufjynyu8.cloudfront.net/script/button.js© http://www.teleradionews.org © Tutti i diritti riservati © info@teleradionews.org

Original article: Alife. Il vescovo Valentino Di Cerbo conclude la Visita pastorale alla parrocchia di Santa Maria Assunta. LE FOTO.

(News archiviata in @TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)
https://www.teleradio-news.it/2015/01/27/alife-il-vescovo-valentino-di-cerbo-conclude-la-visita-pastorale-alla-parrocchia-di-santa-maria-assunta-le-foto/

di TeleradioNews