AVERSA, DOPO 15 ANNI AL VIA LA REDAZIONE DEL NUOVO PIANO TRAFFICO

Aversa-Oggi 21.10.2021, è stato firmato l’accordo con l’Università della Campania “L. Vanvitelli” per la redazione del nuovo piano generale del traffico urbano (PGTU). Il vecchio piano di cui è dotato la Città risale ormai al febbraio 2006, cioè più di 15 anni fa. La firma è avvenuta alla presenza del Sindaco dott. Alfonso Golia, dell’Assessore alla mobilità ing. Marco Villano, del dott. Stefano Guarino comandante della polizia municipale e del prof. Armando Cartenì per l’Università.
“E’ un primo passo per iniziare ad affrontare il problema del traffico in città,” – dichiara l’Assessore alla viabilità, ing. Marco Villano – “un argomento centrale di tante campagne elettorali, ma a cui non sono mai seguiti fatti concreti, lo dimostra il fatto che l’ultimo piano traffico risale a 15 anni fa. In questi sei mesi di lavoro abbiamo prodotto, nell’ambito della viabilità, due iniziative concrete: il recupero di vecchie risorse da destinare alla redazione del piano traffico, risorse che altrimenti sarebbero andate perdute e la proposta di una ZTL estesa, che diventa di indirizzo alla redazione del PGTU, che renda la Città di Aversa più vivibile, meno trafficata e più green.”
“Come Gruppo consiliare del Partito Democratico, con i consiglieri Alma, Girone e Fiorenzano” – dichiara il consigliere ing. Vincenzo Angelino – “abbiamo definito le priorità per l’agenda amministrativa insieme con gli Assessori Caterino e Villano e cominciamo a vedere i frutti del costante lavoro al servizio della Città.
Certo, non vogliamo fare annunci trionfalistici, ma rispetto al nulla cosmico delle precedenti amministrazioni, diventa importante anche il ripristino della normalità. Sono problemi complessi, sia nella stesura degli atti che nel completamento delle procedure, ma lavoriamo giorno dopo giorno per portare ai cittadini fatti concreti e non chiacchiere.
Inoltre entro dicembre, metteremo a gara 350k€ di lavori per la realizzazione di nuove piste ciclabili e stiamo lavorando per implementare un minimo di trasporto pubblico interno urbano con navette che collegheranno i punti di maggiore interesse con le aree di parcheggio della Città.”

Quaranta 640×300

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

AVERSA, DOPO 15 ANNI AL VIA LA REDAZIONE DEL NUOVO PIANO TRAFFICO

di TeleradioNews

Nel parcheggio del Centro Campania l’esercitazione nazionale della Protezione Civile

Il comunicato:
Marcianise. “Si terrà, da martedì 26 ottobre fino a venerdì 29, presso il parcheggio del Centro Commerciale Campania a Marcianise, un’esercitazione nazionale di colonna mobile regionale di Protezione Civile. Tra gli scenari di intervento giornalieri previsti, ci sarà la realizzazione di un campo base dove convogliare il personale dei vigili del fuoco e degli altri Enti coinvolti per la gestione dell’emergenza. In questa esercitazione ci sarà anche la Protezione Civile di Marcianise. Uno dei nostri tanti orgogli. Lo spazio a noi riservato sarà di circa 200 metri quadri. Dopo Caserta e Bacoli adesso tocca a noi di Marcianise ospitare un’esercitazione di tale portata. A guidare i lavori ci sarà la nostra coordinatrice Gaetana Raucci. Naturalmente in questi 4 giorni gran parte del parcheggio del Campania sarà inibito alle vetture degli avventori”. Così il consigliere comunale di Marcianise, Giuseppe Golino.

Quaranta 640×300

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Nel parcheggio del Centro Campania l’esercitazione nazionale della Protezione Civile

di TeleradioNews

Week end di autunno e danza al Teatro Civico 14 con la rassegna On

La compagnia Arb dance firma con la direzione artistica di Annamaria Di Maio, il programma del primo week end di danza al Teatro Civico 14. La rassegna On comincia sabato 23 ottobre alle ore 20.30 con un duplice spettacolo prodotto da Movimento Danza. La compagnia partenopea presenta, con la coreografia di Sonia Di Gennaro, “Sulle ali della gravità”, un’esperienza sensoriale e personale rappresentata dalla performance di Francesca Gifuni che manifesta percorsi spaziali e mentali inediti. Subito dopo una composizione figurativa di Gabriella Stazio con “Polvere minutissime particelle incoerenti”. Lo scontro tra la materia e l’invisibilità del movimento scatenano la forza e la dinamicità artistica della ballerina Sonia Di Gennaro mentre minuscole particelle di polvere fluttuano prive di logica sullo spazio scenico. A chiunque acquisti il biglietto per lo spettacolo della compagnia Movimento Danza, può accedere al laboratorio di composizione coreografica di Gabriella Stazio che si svolgerà prima dell’esibizione, dalle 19.00 alle ore 20.00.

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Domenica 24 ottobre il palco di via Petrarca ospita dalle ore 19,00 Mandala Dance Company con una produzione multimediale sulle conseguenze del cambiamento climatico accompagnata dalla coreografia di Paola Sorressa. Dall’estratto di HH_Homo Humus, l’esecuzione di Vanessa Yareli Perez Mejia, Lucrezia Mele e Sara Zanetti vuole lasciare un messaggio di sensibilizzazione sui temi dell’ambiente e sul continuo sfruttamento delle risorse della terra. Una missiva creativa affinché proprio dall’uomo possa partire la volontà di cambiare il pianeta. “Il modo in cui percepiamo il non visibile è ciò che meglio ci definisce” con questo concept, ARB dance company chiude il primo week end della rassegna dedicata alla danza contemporanea. “Camera con vista interna” è una pièce di Glorianna Tartaglione, Ginevra Cecere e Martina Esposito, con la collaborazione di Francesco Roccasecca e Davide Guerriero, che vuole abitare il buio, la luce e lo spazio nascosto. Per info e prenotazioni [email protected]

Quaranta 640×300

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Week end di autunno e danza al Teatro Civico 14 con la rassegna On

di TeleradioNews

Il segretario regione Lazio M. Giannattasio, Agpg recupera uno scooter rubato a Roma

E’ successo nella giornata di oggi , nella capitale romana verso le ore 15:30,  zona piazza bologna, il segretario della Regione Lazio dell’associazione guardie giurate di Napoli, Michele Giannattasio,  nel mentre stava camminando  per ritornare verso la sua abitazione rinveniva uno Scooter modello  Kymco people abbandonato sul ciglio del marciapiede con le chiavi ancora inserite.
Prontamente il segretario  provvedeva a chiamare ed allertare, il commissariato della Polizia di Stato zona ” Porta Pia” che arrivata in loco si accertava trattavasi, di scooter rubato perciò incominciava nell’ iter procedurale consono.
Qualche dichiarazione l’ha rilasciata Giuseppe Alviti “Complimenti per l’operato del Segretario regionale Lazio Angpg Michele Giannatasio, per l’opera svolta richiederei al prefetto di Roma ed al Questore romano di encomiare pubblicamente tale gesto,  frutto non solo di senso del dovere ma di alte virtù umane e sociali”.

Quaranta 640×300

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)
https://www.teleradio-news.it/2021/10/21/il-segretario-regione-lazio-m-giannattasio-agpg-recupera-uno-scooter-rubato-a-roma/

di TeleradioNews

Da Smcv a Falciano- Mondragone, Santillo annuncia le stazioni potenziate dai fondi Pnrr

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Roma, 21 ottobre2021.
Il Senatore Agostino Santillo, vicepresidente del Gruppo M5S al Senato, ha pubblicato nei giorni scorsi una serie di informazioni molto importanti riguardo la mobilità della provincia di Caserta. Grazie ai fondi del Recovery, infatti, diverse stazioni ferroviarie saranno oggetto di lavori di potenziamento. Il Senatore ha indicato in un post tutte le stazioni della provincia di Caserta che verranno potenziate.

“Il Sud riparte soltanto attraverso una rete di trasporto pubblico più efficiente – ha scritto Santillo su Facebook -. Aumentare la facilità di spostamento, anche nella stessa regione, significa sostenere lavoro, turismo e giovani che si recano all’Università.
Il rafforzamento delle linee regionali rappresenta un elemento fondamentale del Pnrr voluto da Giuseppe Conte e dal Movimento 5 Stelle.
In questo senso, nei 7,364 miliardi di risorse territorializzate per la Campania, ci sono importanti novità anche per la provincia di Caserta.
Le stazioni di Santa Maria Capua Vetere, Sessa Aurunca-Roccamonfina, Falciano-Mondragone-Carinola, Maddaloni inferiore e Caserta , saranno oggetto di importanti interventi per il miglioramento della funzionalità dei loro edifici, della qualità dei servizi, dei livelli di efficienza energetica e dello sviluppo dell’intermodalità ferro-gomma.”

Quaranta 640×300

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Da Smcv a Falciano- Mondragone, Santillo annuncia le stazioni potenziate dai fondi Pnrr

di TeleradioNews