Orta di Atella. Azienda tessile sequestrata dopo la scoperta di roghi tossici: esulta Del Monaco (5 Stelle)


Il Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale, Agroalimentare e Forestale dei Carabinieri 

di Caserta (N.I.P.A.A.F.) unitamente ai Carabinieri della Stazione Forestale di Marcianise, hanno dato esecuzione al decreto di sequestro preventivo, emesso dal G.I.P. del Tribunale di Napoli Nord, nei confronti di una ditta operante nel settore degli accessori per confezioni di abbigliamento, per plurime violazioni della normativa ambientale.

Al capannone industriale ubicato in Orta di Atella (CE), ove avvenivano le lavorazioni, è stato posto il sigillo.

Le indagini, dirette dalla Procura di Napoli Nord, risalgono a novembre 2018, quando i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Marcianise, durante una perlustrazione del territorio svolto nell‘ambito delle attività di prevenzione a tutela della “Terra dei Fuochi“, segnalavano una serie di incendi di rifiuti in tre aree site in Gricignano di Aversa (CE).

Si trattava appunto di 126 sacchi neri, contenenti rifiuti speciali di natura tessile, di cui oltre una decina dati alle fiamme: dall’ispezione di alcuni sacchi integri si è potuto risalire alla ditta di confezionamento.

Si sono succedute ulteriori attività di controllo di furgoni transitanti nelle zone interessate fino ad arrivare ad oggi, col sequestro delle ditte interessate.

Alla Procura di Napoli Nord, e soprattutto ai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale, Agroalimentare e Forestale di Caserta (N.I.P.A.A.F.), e ai Carabinieri della Stazione Forestale di Marcianise, che hanno portato a termine con grande successo il caso, va il mio plauso più sentito.

Ancora una volta la sinergia ed efficienza dei Corpi dello Stato, vere eccellenze italiane, hanno dato i frutti sperati.

(on. Antonio Del Monaco – Comunicato Stampa – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

https://www.teleradio-news.it/2021/10/06/orta-di-atella-azienda-tessile-sequestrata-dopo-la-scoperta-di-roghi-tossici-esulta-del-monaco-5-stelle/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.