Castel Campagnano. Festival della lumaca: tutto pronto per la seconda edizione


Torna ad animarsi da venerdì 20 a lunedì 23 agosto 2021,

Continua a leggere

Emergenza covid, cancellato il Gran Premio del Giappone di F1

https://i2.wp.com/www.teleradio-news.it/wp-content/uploads/2021/08/emergenza-covid-cancellato-il-gran-premio-del-giappone-di-f1.jpg?resize=666%2C430&ssl=1

L’emergenza covid continua a occupare gran parte delle varie cronache , è di oggi la notizia per quanto concerne i motori e la Formula UNO della cancellazione di uno degli ultimi gran premi in calendario di quest’anno.

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

E ‘ stato  dunque cancellato il Gran Premio del Giappone che era in calendario per metà ottobre. Gli organizzatori della gara parlano di complessità legate alla pandemia e oggi è stato annunciato che la gara inizialmente prevista lungo il circuito di Suzuka non si svolgerà. L’evento era stato annullato anche l’anno scorso sempre a causa del Coronavirus.

Un altro stop per la Formula 1 che nei prossimi giorni annuncerà se e come la gara nipponica sarà sostituita da un’altra tappa. Si tratta della quinta gara cancellata dal calendario originario del 2021, dopo Cina, Canada, Singapore e Australia

Quaranta 640×300

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Emergenza covid, cancellato il Gran Premio del Giappone di F1

Piana M.Verna Open day vaccinale per tutti i cittadini della provincia venerdì 20

Il sindaco e la civica amministrazione di Piana rendono noto

Continua a leggere

Piana M.Verna Open day vaccinale per tutti i cittadini della provincia venerdì 20

Il sindaco e la civica amministrazione di Piana rendono noto

Continua a leggere

Piana M.Verna. Comune: due anni di ‘disastri’ stigmatizzati duramente da Mongillo


Nuovo attacco “al vetriolo2 di Andrea Mongillo, tenacissimo capogruppo consiliare di minoranza, Continua a leggere

Tragedia a C. Volturno choc a mare, muore per salvare il figlio, aggiornamento

https://i0.wp.com/www.teleradio-news.it/wp-content/uploads/2021/08/tragedia-a-c-volturno-choc-a-mare-muore-per-salvare-il-figlio-aggiornamento.jpg?resize=750%2C430&ssl=1

C. Volturno – Avevamo scritto qualche giorno fa di alcuni bagnanti in difficoltà a mare  avvenuti al confine del casertano tra C. Volturno ed Ischitella durante il periodo di ferragosto lungo quello che è il litorale domizio.

Purtroppo per un uomo di anni 62 di Cardito non c’è stato nulla da fare, forse il mare agitato o un malore sono stati fatali  e che ha messo in difficoltà anche alcuni dei soccorritori, che hanno cercato il salvataggio,  nulla da fare per lui nonostante l’allerta ai soccorsi che non hanno potuto far nulla.

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Michele il suo nome – ha perso la vita nella giornata di ieri per salvare il figlio disabile dall’annegamento. Scene strazianti quelle a cui hanno assistito i bagnanti sulla spiaggia di Ischitella. L’uomo si sarebbe gettato in acqua per provare ad aiutare il figlio, che in quel momento era in pericolo. Lo sforzo, purtroppo, è però costato caro al cuore del 62enne,

Giova precisare sempre per quel che concerne la giornata abbastanza movimentata che anche un ragazzo più giovane di anni 25 che era stato segnalato disperso, forse nella confusione e nel marasma generale, non è stato ritrovato pertanto si ritiene che la segnalazione per quel che riguarda questo presunto disperso risulta  essere erronea

Quaranta 640×300

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Tragedia a C. Volturno choc a mare, muore per salvare il figlio, aggiornamento

Piana M.Verna. Comune: due anni di ‘disastri’ stigmatizzati duramente da Mongillo


Nuovo attacco “al vetriolo2 di Andrea Mongillo, tenacissimo capogruppo consiliare di minoranza, Continua a leggere

Caiazzo. ‘PapaBoys’ mobilitati per commemorare la morte di Teresa Musco


Mentre il clero casertano si appresta a commemorare, alle ore 11 di giovedì19 agosto,

Continua a leggere

Caiazzo. ‘PapaBoys’ mobilitati per commemorare la morte di Teresa Musco


Mentre il clero casertano si appresta a commemorare, alle ore 11 di giovedì19 agosto,

Continua a leggere

Al Belvedere di S. Leucio rassegna “Vanvitelli sotto le stelle”

https://i2.wp.com/www.teleradio-news.it/wp-content/uploads/2021/08/al-belvedere-di-s-leucio-rassegna-vanvitelli-sotto-le-stelle.jpg?w=800&ssl=1

Continuano le rassegne in questa estate casertana nel capoluogo di Terra di Lavoro, al Belvedere di San Leucio ci saranno una serie di spettacoli dedicati al cinema di animazione con la rassegna cinematrografica “Vanvitelli sotto le stelle”.

Sabato 21 agosto alle ore 21 00, al Belvedere di San Leucio i riflettori della rassegna, ideata da Confcommercio Caserta e giunta quest’anno alla terza edizione, si accenderanno infatti per la proiezione del cartoon ‘Trash’ con alcune proiezioni la cui prima sarà – La leggenda della piramide magica’, opera prima di Luca della Grotta e Francesco Dafano.

Sulla rassegna che si terrà all’aperto ecco qualche dichiarazione da parte di coloro che hanno dato un contributo alla rassegna cinematografica estiva , tra cui Domenico Quaranta titolare del negozio di Vanessa sound a Caserta il quale ha dichiarato che “Il nostro è stato un investimento di natura sociale ancora prima che economico – spiega Domenico Quaranta – e la risposta del pubblico, in termini di partecipazione ed entusiasmo, sta premiando i nostri sforzi. In fondo il vero bene è solo quello comune. In un momento di grande incertezza come quello che stiamo vivendo per effetto dell’emergenza Covid, poter condividere con gli altri – nel rispetto di tutti i dispositivi di legge previsti – una passione (quella per il cinema appunto), un sorriso, una riflessione rappresentano, a nostro avviso, una grande conquista che ci riempie di soddisfazione. La location incantevole e la qualità dei film conferiscono poi valore aggiunto alla nostra mission che è quella di garantire un servizio alla comunità”.

Sempre per quel che concerne la rassegna che si concluderà nella giornata del 12 settembre prossimo, si riportano le dichiarazioni del direttore della rassegna cinematografica Francesco Massarelli ‘Non è stato facile per noi supportare attività extra – spiega – ma per nessun motivo al mondo avremmo rinunciato. Le finalità sociali e culturali devono andare di pari passo con quelle imprenditoriali se si vuole realmente contribuire alla crescita di un territorio e dei suoi cittadini che, ora più che mai, hanno bisogno di serenità e certezze’.

Ecco di seguito le proiezioni del cinema che avverranno durante questa estate 2021

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

21 agosto ‘Trash. La leggenda della piramide magica’ (film di animazione)

28 agosto ‘Regina’ – ospite il regista Alessandro Grande

4 settembre ‘Calibro 9’ – ospite il regista Toni D’Angelo

12 settembre ‘Padrenostro’ – ospite il regista Claudio Noce

Si precisa altresì ed infine che per coloro che volessero prendere i ticket al fine di accedere alla rassegna,  I biglietti-invito per assistere alle proiezioni gratuite sono in distribuzione in alcuni punti vendita che si vanno ad elencare

  • nei supermercati MD di San Nicola la Strada, Casagiove, Tredici e Curti, 
  • Vanessa Sound in via Tescione a Caserta
  • alla pizzeria Sunrise di via Roma a Caserta, 
  • concessionaria Twins Volkswagen di Marcianise, al negozio di abbigliamento De Matteo uomo di Santa Maria a Vico.
Quaranta 640×300

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Al Belvedere di S. Leucio rassegna “Vanvitelli sotto le stelle”

Il presidente delle guardie giurate: “I candidati non dovrebbero sobbarcarsi le spese elettorali”

https://i0.wp.com/www.teleradio-news.it/wp-content/uploads/2021/08/il-presidente-delle-guardie-giurate-i-candidati-non-dovrebbero-sobbarcarsi-le-spese-elettorali.jpg?resize=750%2C379&ssl=1

Napoli – Si va verso le elezioni 2021 anche per quel che concerne Napoli, uno dei vari candidati ossia il presidente delle guardie giurate Giuseppe Alviti ha rilasciato queste dichiarazioni per quel che concerne la trafila riguardanti le prassi burocratiche talvolta eccessive che ci si deve sobbarcare, anche per quel che concerne i casellari giudiziari “I carichi pendenti per i candidati alle elezioni dovrebbero essere al carico della lista o del partito che candida. È davvero sconcertante porre in essere una trafila burocratica e di spesa economica in un periodo pandemico che ha leso le tutele crescenti sociali e economica di chiunque, anche e soprattutto di chi si candida” così ha dichiarato Giuseppe Alviti leader(FNL)  Federazione Nazionale Lavoratori

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Sotto un breve video esplicativo del presidente delle guardie giurate

Quaranta 640×300

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Il presidente delle guardie giurate: “I candidati non dovrebbero sobbarcarsi le spese elettorali”