Leo Messi lascia il Barcellona, in trattativa con il Paris Germain

https://i1.wp.com/www.teleradio-news.it/wp-content/uploads/2021/08/leo-messi-lascia-il-barcellona-in-trattativa-con-il-paris-germain.jpg?resize=640%2C350&ssl=1

Il calciatore argentino Lionel Messi lascerà il Barcellona, l’unica squadra in cui ha giocato in carriera, dopo ventuno anni. Lo ha annunciato giovedì sera il club catalano con breve comunicato, nella quale  ha scritto: «Nonostante le parti abbiano raggiunto un accordo e la chiara intenzione di firmare un nuovo contratto oggi stesso, questo non può più accadere a causa dei regolamenti della Liga spagnola sulla registrazione dei giocatori».

Il mirino è ben puntato e l’obiettivo è individuato: il Paris Saint-Germain sogna il colpo Leo Messi. Dopo l’annuncio del mancato rinnovo del campione argentino con il Barcellona, il club francese ha iniziato a pensare seriamente alla possibilità. Il PSG sembra la soluzione naturale per Messi in quanto sarebbe l’unico club – insieme al Manchester City che però ha appena acquistato Grealish per 100 milioni di sterline – ad avere la forza economica per arrivare al giocatore. Le parti sono al lavoro per valutare i costi e risolvere le varie questioni necessarie per giungere a una chiusura della trattativa.

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Ad annunciare il suo trasferimento in Francia è stato il cugino del presidente, Al-Khleaifi, che ha confermato le voci dell’intesa raggiunta tra il club e il padre del calciatore. Quanto ai dettagli della trattativa, l’accordo è stato trovato (secondo quando trapelato) in base a un biennale – con opzione per il terzo – e a uno stipendio netto che oscilla tra i 35 e i 40 milioni di euro a stagione. Fino a 36 anni giocherà con i capitolini e troverà accanto a sé un ‘amico/nemico’ dei duelli con il Real Madrid: Sergio Ramos, anche lui arrivato a parametro zero sotto la Tour Eiffel. Ed è proprio nei pressi del glorioso e iconico monumento che il ‘dieci’ argentino verrà presentato. Una location d’eccezione per il sei volte Pallone d’Oro. Ma resta il dubbio: perché, se proprio voleva, non è rimasto?

Riportiamo una parte delle dichiarazioni del giocatore del barcellona “Parto ma tornerò, l’ho promesso ai miei figli – è l’incipit della conferenza della Pulce -. È molto difficile per me, tutta la mia vita è qui e non ero pronto a partire. Quest’anno ero convinto che saremmo rimasti a casa nostra, quello che più desideravamo. Ho sempre dato il massimo per questa maglia. Mi sarebbe piaciuto salutare in modo diverso perché sono grato per tutto l’affetto della gente. Farlo in campo, con un’ultima standing ovation”.

Quaranta 640×300

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Leo Messi lascia il Barcellona, in trattativa con il Paris Germain

Gricignano, È volato via un ragazzo di 22 anni

https://i1.wp.com/www.teleradio-news.it/wp-content/uploads/2021/08/gricignano-e-volato-via-un-ragazzo-di-22-anni.jpg?resize=750%2C430&ssl=1

Gricignano– È venuto improvvisamente mancare e a soli 22 anni Andrea Aquilante.  Un ragazzo amato da tutti in città, la notizia si è diffusa subito in città

Secondo le primissime ricostruzioni  il ragazzo sarebbe stato stroncato da un malore nel sonno, i soccorsi del 118 non hanno potuto far altro che constatare il decesso.

Tanti i messaggi di cordoglio degli amici e dei parenti

“Non ci sono parole 🙏🏻😞💔 ci stringiamo al dolore della perdita del nostro caro amico Andrea 💔🙏🏻Sentite Condoglianze alla Famiglia Aquilante ❤️

R.i.p Andrea che la terra ti sia lieve 🙏🏻💔”

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

“Una notizia che non vorresti mai sentire, che stenti a crederci, un ragazzo di una educazione ed una gentilezza estrema! Morire così a vent’anni non è accettabile, non si può! 💔😞

Resterà sempre il tuo ricordo nella nostra comunità 😔”

“Non ci sono parole, solo tanto tanto dolore per questa tragedia straziante.. un amico affidabile, gentile e sempre con il sorriso❤️ riposa in pace Andrea.. non dimenticherò mai tutti i momenti trascorsi in classe tutti insieme ❤️ Andrea Aquilante”

“Non ho parole, non riesco a crederci.
In momenti del genere avresti solo esclamato “Stai Seren” e con il sorriso sulle labbra ti saresti messo a ridere. Stai Seren Andre, anche lassù.Ciao Andrea Aquilante”

Quaranta 640×300

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Gricignano, È volato via un ragazzo di 22 anni

Un caffè per ripartire! Un’occasione per parlarne: il crowdfunding di Vincenzo Gisondi   

https://i2.wp.com/www.teleradio-news.it/wp-content/uploads/2021/08/un-caffe-per-ripartire-unoccasione-per-parlarne-il-crowdfunding-di-vincenzo-gisondi.jpg?w=800&ssl=1
Un caffè per ripartire! Un’occasione per parlarne: il crowdfunding di Vincenzo Gisondi    | Cronache Agenzia Giornalistica

società di capitali esistenti in Italia è una piccola o media impresa – meno di 250 effettivi, un fatturato inferiore a 50 milioni o un attivo inferiore a 43 milioni di euro – ed è costituita come srl. Le grandi imprese sono infatti 3.646 e le srl circa 1.200.000.

Tornando e concludendo con la piccola impresa casertana, l’auspicio è che l’unità di intenti della famiglia coinvolta in questa devastazione materiale e di quelle sconfortate dei suoi dipendenti trovino supporto in tutti coloro che con l’innovativo strumento del crowdfunding vorranno aiutarli a difendere i loro sogni!

A Napoli ti offro un caffè è un modo per dire ti voglio bene !

(Fonte: Cronache Agenzia Giornalistica – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Un caffè per ripartire! Un’occasione per parlarne: il crowdfunding di Vincenzo Gisondi   

Trovato senza vita nel letto

https://i1.wp.com/www.teleradio-news.it/wp-content/uploads/2021/08/trovato-senza-vita-nel-letto.jpg?resize=750%2C430&ssl=1

Tragico ritrovamento a Gricignano d’Aversa, nel casertano, un ragazzo di anni 21 si tratta di Andrea Aquilante è stato trovato senza vita da parte dei genitori, che nel rientrare a casa lo hanno trovato morto nel letto.

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Sarebbero stati anche chiamati i soccorsi però inutili, parte della città rimane sbigottita dinanzi alla tragica notizia.

Sul corpo potrebbe essere disposta un’autopsia

Quaranta 640×300

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Trovato senza vita nel letto

Raffaello a Capodimonte

https://i0.wp.com/www.teleradio-news.it/wp-content/uploads/2021/08/raffaello-a-capodimonte.jpg?resize=246%2C300&ssl=1

Il MuCap dal 6 agosto  su ITsART, dove sono fruibili gratuitamente i video della mostra Raffaello e il documentario su Paolo La Motta

NAPOLI – Il Museo e Real Bosco di Capodimonte sbarca sulla piattaforma della cultura ITsART. 

ITsART è raggiungibile al link: http://www.itsart.tv. Sono disponibili gratuitamente da venerdì 6 agosto i contenuti video della straordinaria mostra Raffaello a Capodimonte. L’officina dell’artista, visitabile fino al prossimo 13 settembre.

L’esposizione è a cura di Angela Cerasuolo e Andrea Zezza, coordinamento indagini diagnostiche di Marco Cardinali, realizzati dal Museo in collaborazione con Università della Campania Luigi Vanvitelli e il Consiglio Nazionale delle Ricerche (risultati scientifici a cura di XRayLab ISPC CNR Catania e del laboratorio del DiLBeC Università della Campania).

Digitando il canale “luoghi” dal menu principale o semplicemente digitando “capodimonte” con la funzione “cerca” della piattaforma http://www.itsart.tv, su qualsiasi dispositivo, sarà possibile visionare i video che espongono le straordinarie scoperte delle indagini diagnostiche realizzate sulle opere di Raffaello e della sua bottega.

Le riprese si soffermano, in particolare, su:

  • i frammenti della Pala di San Nicola da Tolentino, prima opera di Raffaello ancora 17enne ma già definito magister,
  • Ritratto del Cardinale Alessandro Farnese,
  • Madonna del divino amore, capolavoro che svela nella tecnica il segreto dell’armonia e della grazia raffaellesca,
  • Madonna della gatta, dipinto avviato da Raffaello e poi completato dal suo allievo Giulio Romano che aggiunge elementi propri del suo stile.

Infine, il video La straordinaria fortuna di Raffaello tra derivazioni, copie e repliche racconta quanto fosse attiva la sua bottega e quanto lo stile raffaellesco fosse “copiato”, una prassi molto diffusa a fine Cinquecento, ritenuta indispensabile nella formazione dei giovani artisti.

I video sono realizzati con la regia Marco Cardinali e Danilo Pavone, voce narrante Sabina Barzilai.

Sulla piattaforma http://www.itsart.tv si trova anche il documentario di 32 minuti Paolo La Motta, un artista della Sanità. L’occhio della telecamera lo segue nei vicoli della sua Sanità, fonte continua diispirazione, entra con lui nel suo studio, cattura le pennellate che si posano sulla tela e le parole chele accompagnano, nonché i momenti trascorsi con i ragazzi del quartiere durante i laboratori di scultura mentre modellano l’argilla e, nello stesso tempo, la loro vita.

Il video nasce da un’idea del direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte Sylvain Bellenger ed è esposto anche nella mostra in corso Paolo La Motta. Capodimonte incontra la Sanità (fino al 19 settembre).

La regia è a cura di Rossella Grasso, coordinamento progetto Carmine Romano.

Nei prossimi mesi, il Museo e Real Bosco di Capodimonte renderà disponibili sulla piattaforma http://www.itsart.tv altri contenuti video relativi a mostre, progetti speciali e collezioni.

Questo slideshow richiede JavaScript.

(Fonte: Lo Speakers Corner – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Raffaello a Capodimonte

Aldo Santamaria coordinatore protezione civile Mondragone. Zinzi chiede requisiti morali e personali

https://i0.wp.com/www.teleradio-news.it/wp-content/uploads/2021/08/aldo-santamaria-coordinatore-protezione-civile-mondragone-zinzi-chiede-requisiti-morali-e-personali.jpg?resize=696%2C316&ssl=1

Mondragone.Zinzi chiede a De Luca di verificare la presenza dei requisiti morali e personali necessari per l’espletamento della carica di coordinatore della Protezione Civile, nonché delle eventuali condizioni soggettive di incompatibilità di Aldo Santamaria nei confronti del Comune di Mondragone.

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Con una interrogazione al Presidente della Giunta Regionale della Campania con delega alla Protezione Civile Vincenzo De Luca, il Consigliere regionale Gianpiero Zinzi chiede chiarimenti circa la nomina del coordinatore della Protezione Civile cittadina Aldo Santamaria.
A tal proposito va ricordato che, durante l’estate 2020, a Mondragone (Ce) venne registrato un focolaio di Covid-19 tra gli occupanti dei palazzi ex Cirio, in maggioranza di cittadinanza bulgara, messi prontamente in quarantena per evitare un contagio più esteso.
Una parte della cittadinanza chiese l’intervento del segretario nazionale della Lega Matteo Salvini che, il 29 giugno, fece visita alla citta’; l’arrivo del leader della Lega venne accompagnato da fischi, cori provocatori e gavettoni, e già prima dell’arrivo di Salvini si erano verificati scontri e momenti di alta tensione tali da impedirgli poi di parlare in pubblica piazza.
Pochi giorni dopo i fatti, il coordinatore della Protezione Civile cittadina Aldo Santamaria si dimise, in seguito alla diffusione di alcuni filmati che lo ritraevano intento ad istigare la folla alla violenza contro il leader della Lega, nonostante la carica ricoperta.
A pochi mesi di distanza e benché quegli atti di istigazione alla violenza fossero stati posti all’attenzione dell’Autorità Giudiziaria, lo stesso Aldo Santamaria è tornato a ricoprire la medesima funzione di coordinatore della Protezione Civile cittadina.
Tali comportamenti sono in palese contrasto con tale la carica e l’articolo 4 del regolamento del “Gruppo Comunale Volontari di Protezione Civile” del Comune di Mondragone detta le condizioni per l’ammissione al gruppo medesimo, quelle per l’esclusione e, in definitiva, i limiti di partecipazione che coincidono con il mancato rispetto di un comportamento etico e morale o per aver riportato condanne penali che comportano l’interdizione dai pubblici uffici o anche per il semplice fatto di avere procedimenti penali in corso per delitti non colposi; l’articolo 6, invece, prevede che la scelta del coordinatore spetti al sindaco e che questi debba scegliere tra una terna di nomi deliberata dal Consiglio comunale a seguito di regolare votazione e che, quando l’attuale coordinatore Aldo Santamaria ha ripreso immotivatamente ed ingiustificatamente il suo posto, ci sono state dimissioni di massa da parte dei volontari, segno di un totale scollamento tra il gruppo e la sua guida.
Il Consigliere regionale Gianpiero Zinzi chiede formalmente al Presidente della Giunta regionale della Campania Vincenzo De Luca quali iniziative intenda assumere per verificare la presenza dei requisiti morali e personali necessari per l’espletamento della carica di Coordinatore della Protezione Civile, nonché delle eventuali condizioni soggettive di incompatibilità nei confronti del Comune di Mondragone (Ce), anche ai sensi degli artt. 4 e 5 del Regolamento del “Gruppo Comunale Volontari di Protezione Civile” del Comune di Mondragone (Ce).

Quaranta 640×300

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Aldo Santamaria coordinatore protezione civile Mondragone. Zinzi chiede requisiti morali e personali

Il Matese sbarca sul Litorale Domizio.

https://i2.wp.com/www.teleradio-news.it/wp-content/uploads/2021/08/il-matese-sbarca-sul-litorale-domizio.jpg?w=800&ssl=1

Archivio Notizie Precedenti

Agenzia Stampa Mediapress – Quotidiano on line diretto da Ferdinando Terlizzi – Testata giornalistica registrata al Tribunale di Santa Maria Capua Vetere – (CE) con il num. 430/93 – Sede Legale: Corso Aldo Moro, 276 81055 Santa Maria Capua Vetere – (CE) – Telefono 388 429 38 28

Concessionaria esclusiva per la pubblicità Aziende & Media Service Srls.
Numero Rea CCIA Caserta: 334060 – C.F. e P.I. 04527430617- Codice Univoco: usal8pv – Pec: aziendemediaservicesrls@legalmail.it- Info: ferdinandoterlizzi37@gmail.com- 342.0463707/388.4293828- Sede legale Corso Aldo Moro, 276 – 81055 Santa Maria Capua Vetere- Uffici Operativi -Via Barberini, 11 Scala A Piano 2° int. 9 – 00187 Roma-

Sito Web Realizzato da SimplyWeb

(Fonte: Cronache Agenzia Giornalistica – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Il Matese sbarca sul Litorale Domizio.

Figlia positiva al tampone dopo il vaccino Johnson e Johnson:Isolamento fiduciario per il sindaco di Macerata Campania Stefano Cioffi

https://i1.wp.com/www.teleradio-news.it/wp-content/uploads/2021/08/figlia-positiva-al-tampone-dopo-il-vaccino-johnson-e-johnsonisolamento-fiduciario-per-il-sindaco-di-macerata-campania-stefano-cioffi.jpg?w=800&ssl=1

Figlia positiva al tampone dopo il vaccino Johnson e Johnson:Isolamento fiduciario per il sindaco di Macerata Campania Stefano Cioffi – BelvedereNews

  • Home
  • Cronaca
  • Figlia positiva al tampone dopo il vaccino Johnson e Johnson:Isolamento fiduciario per il sindaco di Macerata Campania Stefano Cioffi

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Figlia positiva al tampone dopo il vaccino Johnson e Johnson:Isolamento fiduciario per il sindaco di Macerata Campania Stefano Cioffi

Io ho già firmato. Firma anche tu per i Referendum sulla Giustizia!

https://i1.wp.com/www.teleradio-news.it/wp-content/uploads/2021/08/io-ho-gia-firmato-firma-anche-tu-per-i-referendum-sulla-giustizia.png?w=800&ssl=1

Archivio Notizie Precedenti

Agenzia Stampa Mediapress – Quotidiano on line diretto da Ferdinando Terlizzi – Testata giornalistica registrata al Tribunale di Santa Maria Capua Vetere – (CE) con il num. 430/93 – Sede Legale: Corso Aldo Moro, 276 81055 Santa Maria Capua Vetere – (CE) – Telefono 388 429 38 28

Concessionaria esclusiva per la pubblicità Aziende & Media Service Srls.
Numero Rea CCIA Caserta: 334060 – C.F. e P.I. 04527430617- Codice Univoco: usal8pv – Pec: aziendemediaservicesrls@legalmail.it- Info: ferdinandoterlizzi37@gmail.com- 342.0463707/388.4293828- Sede legale Corso Aldo Moro, 276 – 81055 Santa Maria Capua Vetere- Uffici Operativi -Via Barberini, 11 Scala A Piano 2° int. 9 – 00187 Roma-

Sito Web Realizzato da SimplyWeb

(Fonte: Cronache Agenzia Giornalistica – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Io ho già firmato. Firma anche tu per i Referendum sulla Giustizia!

Alife. Vice sindaco salva dal fuoco un antico torrione, un ristorante e varie aziende agricole


Intervento provvidenziale sabato mattina del vice sindaco Alfonso Simonelli Continua a leggere