Alife. Vice sindaco salva dal fuoco un antico torrione, un ristorante e varie aziende agricole


Intervento provvidenziale sabato mattina del vice sindaco Alfonso Simonelli Continua a leggere

Da Caiazzo a tanti altri centri del casertano ‘Summer Concert’ fino al 18 settembre


Torna “Summer Concert”, Rassegna estiva dell’Associazione Anna Jervolino Continua a leggere

Da Caiazzo a tanti altri centri del casertano ‘Summer Concert’ fino al 18 settembre


Torna “Summer Concert”, Rassegna estiva dell’Associazione Anna Jervolino Continua a leggere

S.Nicola la Strada. Miss’ Gran Prix’: in finale la statuaria diciassettenne Sabrina Scotti

C’è anche una ragazza di S. Nicola La Strada fra le 24 aspiranti allo scettro

Continua a leggere

S.Nicola la Strada. Miss’ Gran Prix’: in finale la statuaria diciassettenne Sabrina Scotti

C’è anche una ragazza di S. Nicola La Strada fra le 24 aspiranti allo scettro

Continua a leggere

Caserta. ( VIDEO) Spettacolo e applausi per L’ esercitazione dei Vigili del Fuoco in via Ruta

https://i2.wp.com/www.teleradio-news.it/wp-content/uploads/2021/08/caserta-video-spettacolo-e-applausi-per-l-esercitazione-dei-vigili-del-fuoco-in-via-ruta.jpg?resize=750%2C430&ssl=1

Di Rosaria Karol  Giannini

Caserta. Un’ambulanza, due camion è una macchina dei vigili del fuoco mandano in estasi il pubblico.
In data odierna: 7 Agosto 2021 intorno alle ore 19, l’esercitazione dei vigili del fuoco ha letteralmente mandato in estasi il pubblico che osservava l’accadersi da fuori la rete che recinta l’area mercato di Caserta sita in via Ruta.

Il tutto inizia con il perfetto atterraggio di un elicottero dei vigili del fuoco, seguito da un’ambulanza provenienti dalla variante.

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

raggiunti successivamente da un altro camion e da una macchina sempre dei vigili del fuoco. Più passava il tempo più persone c’erano ad osservare con il dubbio che ciò che stava succedendo fosse una semplice esercitazione o una vera emergenza. Conclusa la simulazione, il pubblico è rimasto a bocca aperta per la prontezza e la rapidità da parte dei vigili del fuoco e dei medici è ciò ha rassicurato molto i cittadini Casertani in merito ai mezzi di soccorso in caso di necessità

VIDEO

IMG_1247

Quaranta 640×300

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)
https://www.teleradio-news.it/2021/08/07/caserta-video-spettacolo-e-applausi-per-l-esercitazione-dei-vigili-del-fuoco-in-via-ruta/

Amministrative .centro- destra intesa unitaria per Gianpiero Zinzi

https://i1.wp.com/www.teleradio-news.it/wp-content/uploads/2021/08/amministrative-centro-destra-intesa-unitaria-per-gianpiero-zinzi.jpg?resize=696%2C316&ssl=1

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Sarà’ Gianpiero Zinzi il candidato della coalizione di centro- destra a Caserta lo rendono noto i coordinatori regionali di Forza Italia, Fratelli d’Italia e Lega della Campania, Domenico De Siano, Antonio Iannone e Valentino Grant.

L’accordo è sui nomi dell’avvocato Michele Sarno a Salerno e del capogruppo in Consiglio regionale della Lega Gianpiero Zinzi a Caserta. “I partiti lavorano alacremente all’unità del centrodestra per garantire ai territori un governo stabile, che accolga concretamente istanze dei cittadini”, conclude la nota.

Quaranta 640×300

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)
https://www.teleradio-news.it/2021/08/07/amministrative-centro-destra-intesa-unitaria-per-gianpiero-zinzi/

Centro Commerciale Campania: Caos Green-Pass

https://i1.wp.com/www.teleradio-news.it/wp-content/uploads/2021/08/centro-commerciale-campania-caos-green-pass.jpg?w=800&ssl=1

Caserta. Come ormai noto dal 6 Agosto scorso per entrare in un locale è indispensabile esibire il  Green-Pass ,  in alternativa si puo’ esibire  la certificazione di avvenuto tampone almeno 48 ore prima .

Nella mattinata di  oggi, sabato 7 Agosto, sono pervenute alla nostra redazione  segnalazioni riguardo alcune discussioni avvenute al Centro Campania dove , a quanto pare, non sembra essere chiaro a tutti i commercianti il contenuto del decreto statale in vigore da venerdi 6 agosto.

Procediamo con ordine.

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Secondo il racconto che alcuni cittadini hanno fatto alla nostra redazione , all’ ingresso delle attività di ristorazione del Centro Campania i gestori hanno attivato un sistema di controllo formato di fatto da una persona munita di tablet  alla quale , prima di accedere al locale, l’ utente deve esibire il Green- Pass  la cui autenticità viene controllata con apposita applicazione .Fino a questo punto tutto sembra andare secondo le regole.

Qualcuno non ha spiegato però agli addetti al controllo che nel decreto statale oltre al Green- Pass , per avere libero accesso ad un locale è sufficiente  esibire una certificazione di avvenuto tampone 48 ore prima.

Su questo secondo punto sembrano siano nate molte discussioni alcune delle quali , sempre secondo le  segnalazioni arrivate alla nostra redazione, stavano degenerando . I controllori ,se da un lato sono stati impeccabili nel verificare il Green- Pass ,dall’ altro sono apparsi inefficienti su quello del  avvenuto tampone, non permettendo di fatto l’ accesso ai locali alle persone che hanno esibito tale documento..

” Non avendo a disposizione nessun mezzo per controllare l’ autenticità del vostro documento , non posso farvi accedere”. In questo modo i controllori avrebbero risposto a tutti coloro i quali hanno esibito la documentazione di avvenuto tampone  effettuato nelle precedenti 48 ore . Da qui le numerose discussioni che stamattina  hanno creato caos all’ interno del centro commerciale ma che, soprattutto, hanno evidenziato la confusione che ancora regna  sovrana intorno al Green Pass che continua ad essere ,troppe volte, oggetto costante di polemiche in questa infuocata metà di estate.

Quaranta 640×300

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Centro Commerciale Campania: Caos Green-Pass

L’ Esercito risponde immediatamente all’emergenza della Compagnia trasporti pubblici di Napoli

https://i2.wp.com/www.teleradio-news.it/wp-content/uploads/2021/08/l-esercito-risponde-immediatamente-allemergenza-della-compagnia-trasporti-pubblici-di-napoli.jpg?resize=750%2C430&ssl=1

Il Sindaco della città di Napoli, Luigi De Magistris, a causa di un’ emergenza verificatasi a danno dei servizi di trasporto pubblico, si è rivolto all’ Esercito Italiano chiedendo un rifornimento straordinario e urgente di carburanti.

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Da questa mattina il Reggimento logistico della Brigata Bersaglieri Garibaldi ha iniziato un’ attività di caricamento di 35000 litri di gasolio, trasferiti dal deposito di Persano( SA) al deposito di predetta società, in Teverola ( CE).Gli uomini e i mezzi dell’Esercito sono sempre presenti e operativi per fronteggiare qualsiasi tipo di emergenza, come quella attuale.

Quaranta 640×300

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

L’ Esercito risponde immediatamente all’emergenza della Compagnia trasporti pubblici di Napoli

Frignano,Natale presenta il simbolo e il claim della lista ‘Adesso Noi’: “Il futuro è adesso”.

https://i0.wp.com/www.teleradio-news.it/wp-content/uploads/2021/08/frignanonatale-presenta-il-simbolo-e-il-claim-della-lista-adesso-noi-il-futuro-e-adesso.jpg?resize=750%2C430&ssl=1

Frignano-Vincenzo Natale ha presentato in diretta Facebook il simbolo della lista ‘Adesso Noi’ che guiderà alle amministrative 2021 di Frignano.

L’emergenza sanitaria in corso ha influito sulla scelta di affidare ai canali social la presentazione del simbolo: Avrei preferito vivere questo momento di persona” – ha dichiarato Natale – ma abbiamo riflettuto molto, io e la mia squadra, sulla necessità di continuare ad essere cauti e prudenti in un momento in cui tutti noi siamo ancora chiamati ad un grande senso di responsabilità”.

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Durante la diretta è stata ufficializzata la condivisione del percorso politico assieme agli attivisti del movimento ‘Agorà 5 Stelle Frignano’ prevedendo, inoltre, la partecipazione al progetto di altre personalità provenienti unicamente dal mondo civico e professionale.

Insieme abbiamo scelto un nome per la lista che sia in grado di tracciare una netta linea di confine tra ‘loro’ che hanno lasciato Frignano come la troviamo oggi e noi’ cittadini che invece immaginiamo una Frignano molto diversa da quella che stiamo ereditando” – ha sottolineato l’aspirante Sindaco – “Un percorso di cambiamento che sia in grado di garantire un futuro di bellezza alla nostra amata Frignano e che non può essere più rimandato, o peggio, rimanere ancorato a persone che hanno piantato le radici nelle istituzioni senza mai aprirsi alla città. Un futuro che cominci adesso!”

Quaranta 640×300

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Frignano,Natale presenta il simbolo e il claim della lista ‘Adesso Noi’: “Il futuro è adesso”.

Parco della Reggia e la “triste” storia del controllo Green-Pass

https://i1.wp.com/www.teleradio-news.it/wp-content/uploads/2021/08/parco-della-reggia-e-la-triste-storia-del-controllo-green-pass.jpg?w=800&ssl=1

Caserta. Un episodio molto curioso ma allo stesso tempo molto significativo si è verificato, stamattina, all’ esterno dell’ entrata secondaria della Reggia  sita in via Pietro Giannone a Caserta. La nostra attenzione è stata attirata da una fila lunga di persone, circa una trentina , che ,almeno apparentemente ,sembravano attendere il proprio turno per entrare nel Parco Borbonico, vero, e forse unico polmone verde della città.

Dopo aver notato che la fila non scorreva , abbiamo deciso di avvicinarci per capire cosa stesse accadendo. Ci siamo ritrovati così facendo ad assistere ad una discussione, ad essere onesti  molto civile e democratica, fra alcuni giovani di Caserta e i custodi – addetti all’ entrata del Parco. 

Secondo la ricostruzione dell’ accaduto, un gruppo di ragazzi del posto, nella mattinata di oggi sabato 7 luglio 2021, si è recato ,munito di regolare abbonamento , presso la Reggia di Caserta con l’ intendo di trascorrere qualche ora nel Parco. Arrivati nei pressi dell’ entrata di Via Giannone i giovani sono stati fermati dai controllori i quali , prima di lasciare loro il libero accesso hanno chiesto , cosi’ come previsto dal decreto statale , di esibire il Green-Pass .

A quel punto , i ragazzi essendo non muniti del documento richiesto , hanno cominciato , in modo civile e rispettoso, a chiedere alcune spiegazioni ai controllori i quali, forse spaventati , hanno allertato ed ottenuto l’ intervento delle forze dell’ordine.

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Il dibattito fra le due parti è andato avanti per molto tempo al punto che all’ esterno della Reggia nel frattempo si e’ creato un vero e proprio assembramento di persone . I quesiti posti dal gruppo di giovani ai custodi sono risultati essere molto interessanti , alcuni  su tutti : “ Se e’ vero che un vaccinato può infettarsi come un non vaccinato qual è la spiegazione scientifica che possiamo dare al green-pass?.

Il regolamento europeo parla chiaro . E’ necessario evitare discriminazioni di qualsiasi tipo nei confronti di chi non vuole o non puo’ sottoporsi alla vaccinazione . Il Green-Pass non sembra una discriminazione?”.

Non sembra un controsenso il fatto che per entrare in un vero e proprio polmone verde come il Parco Vanvitelliano chiedete il Green- Pass ? in quel Parco , considerato le sue enormi dimensioni, il distanziamento sociale avviene in modo naturale.

Affermazioni, quelle dei ragazzi, che in tutta onestà sembrano legittime anche perchè non bisogna mai dimenticare che :”la libertà di ogni uomo finisce nel momento in cui inizia quella di un altro”.

Quaranta 640×300

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Parco della Reggia e la “triste” storia del controllo Green-Pass