Capua. Museo Campano: ai ‘ferri corti’ presidente e direttore: reo di aver rilasciato un’intervista?


Volano stracci – meno male non statue – tra il direttore (temporaneo provvisorio) del Museo Campano di Capua, Gianni Solino che per un ‘assolo’ rilasciato in una intervista, viene bacchettato dalla presidente del Cda dell’ente, Rosalia Santoro: perché ha detto delle “boiate” o per aver parlato senza autorizzazione?

Il comunicato del Museo arriva a quattro giorni dall’intervista.

Nel comunicato del Museo, dove spicca qualche ‘dott.’ al posto di ‘dott.ssa’ e ‘sign.’ al posto di ‘sig.ra’ …. (quanta autoreferenzialità) si cercano di mettere i puntini sulle i.

Messaggio chiaro: stai zitto che non sei nessuno e prima di parlare interpella il Cda.

Il tutto però avviene all’indomani della notizia di un cambio del Cda dopo le dimissioni di alcuni consiglieri tra cui la stessa Del Basso che firma il comunicato congiunto.

Del comunicato diffuso dall’ente nessun blog o sito locale sembra essere interessato: che strano alcuni di solito sparano anche notizie piene di nulla e di ogni tipo.

(Fonte: CasertaSette – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Capua. Museo Campano: ai ‘ferri corti’ presidente e direttore: reo di aver rilasciato un’intervista?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.