TROVATO UOMO MORTO ALL’ INGRESSO DELLA STAZIONE FERROVIARIA

Liceo Manzoni Caserta 640×300

Macabra riscoperta nel beneventano ecco quanto accaduto:  sarebbe morto alcuni giorni fa l’uomo ritrovato senza vita questa mattina all’ingresso di un sottopasso della stazione ferroviaria nell’area industriale di Ponte Valentino. Sono queste le prime risultanze dell’indagine in corso da stamani da parte della Polizia Ferroviaria, coordinata dal Comandante Cosimo Vosa, che ha ascoltato, nel pomeriggio, i familiari dell’uomo. La macabra scoperta del cadavere era stata fatta da due giovani che si trovavano nella zona: la stazione ferroviaria non è frequentata da persone poichè da anni non si effettua più alcun servizio passeggeri, come testimoniato dall’erba incolta che infesta la stretta strada e i marciapiedi di accesso. I ragazzi, dopo il ritrovamento, hanno immediatamente lanciato l’allarme. Ritrovata anche un’autovettura, una Peugeot, intestata alla convivente dell’uomo, nei pressi della stazione ferroviaria. Nessun biglietto è stato invece rinvenuto all’interno dell’auto e nemmeno all’interno della stazione che spiegare le eventuali motivazioni che avrebbero portato al gesto estremo.

Ist. Comprensivo Maddaloni 450×640
ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273
Terra di Lavoro 300×250

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)
https://www.teleradio-news.it/2021/01/19/trovato-uomo-morto-all-ingresso-della-stazione-ferroviaria/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.