Riaprono i Parchi archeologici

Terminata la chiusura di questi mesi, i siti archeologici di Ercolano e Pompei lunedì 18 gennaio accoglieranno nuovamente il pubblico 

I Parchi archeologici di Ercolano e di Pompei, rispettando tutte le norme del distanziamento sociale per la sicurezza di ogni visitatore e di ogni lavoratore, sono pronti per la riapertura e lunedì alle ore 8.30 potranno accogliere i primi visitatori.

Saranno rispettate le misure del nuovo DPCM legate all’emergenza coronavirus in Italia con provvedimenti che saranno in vigore fino al 15 febbraio e che prevede la riapertura dei musei in zona gialla nei giorni feriali.

L’accesso a PaErco sarà permesso dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 17 (con ultimo ingresso alle ore 15.30)

Si accederà al Parco attraverso entrambi gli ingressi di Corso Resina e Viale dei Papiri Ercolanesi.

I siti archeologici del Parco di Pompei saranno aperti dal lunedì al venerdì nei consueti orari:

  • Pompei 9 – 17 con ultimo ingresso 15.30;
  • Museo Libero D’Orsi 9 -17 con ultimo ingresso ore 16.
  • In questa fase di graduale riapertura l’accesso e l’uscita per l’area archeologica di Pompei saranno possibili dal varco di Piazza Anfiteatro.

A Ercolano le attività di bigliettazione saranno svolte esclusivamente in modalità online, con le stesse tariffe adottate nel 2020 in seguito all’emergenza sanitaria internazionale:

  • abbonamento annuale € 13 (oltre 1,50 € per vendita on line)
  • ingresso singolo € 13 per il biglietto oltre € 1,50 per la vendita on line
  • ingresso giovani dai 18 ai 24 anni 2€ (oltre 150 € per vendita on line)
  • gratuità e riduzioni previste dalla normativa vigente.

Anche a Pompei il biglietto di ingresso ai due siti è  acquistabile esclusivamente on-line sul sito http://www.ticketone.itunico rivenditore ufficiale autorizzato.

 Tariffe:

  • Pompei intero: € 14.50 (+ € 1,50 su prevendita online) – ridotto: € 2 (+ € 1,50 su prevendita online)
  • Quisisana € 6 (+ € 1,50 su prevendita online) – ridotto: € 2 (+ € 1,50 su prevendita online

Gratuità e riduzioni come da normativa.

Per Ercolano maggiori informazioni sul sito ercolano.beniculturali.it

Per Pompei maggiori  sono reperibili anche via telefono, al numero 081 77 77 008 e via mail: didattica.ercolano@libero.it, negli stessi giorni e orari di apertura al pubblico.

All’arrivo i visitatori saranno sottoposti a misurazione della temperatura mediante termoscanner. Resta obbligatorio l’utilizzo della mascherina nei luoghi chiusi e aperti, a prescindere dalla distanza interpersonale. Tutte le informazioni relative alle misure di sicurezza del contenimento del contagio da SARS-COV 2 e alle modalità di visita saranno fornite ai visitatori attraverso monitor e cartellonistica.

Le persone con disabilità motoria trovano on line la mappa con le indicazioni utili e potranno rivolgersi al personale di vigilanza presente all’ingresso per ricevere assistenza e indicazioni sul percorso di visita.

Questo slideshow richiede JavaScript.

(Fonte: Lo Speakers Corner – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Riaprono i Parchi archeologici

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.