Emozioni e Postura di Bartolomeo Valentino*

Archivio Notizie Precedenti

Agenzia Stampa Mediapress – Quotidiano on line diretto da Ferdinando Terlizzi – Testata giornalistica registrata al Tribunale di Santa Maria Capua Vetere – (CE) con il num. 430/93 – Sede Legale: Corso Aldo Moro, 276 81055 Santa Maria Capua Vetere – (CE) – Telefono 388 429 38 28

Sito Web Realizzato da SimplyWeb

(Fonte: Cronache Agenzia Giornalistica – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Emozioni e Postura di Bartolomeo Valentino*

Casertano, chiusura scuole a Teverola, Trentola e San Marcellino

Liceo Manzoni Caserta 640×300

Casertano-Ancora scuole chiuse nella provincia di Caserta in particolare, la chiusura si prolunga per alcuni comuni.

Ist. Comprensivo Maddaloni 450×640
Mediaservice Caserta 640×300

Altri tre sindaci della provincia di Caserta prorogano la chiusura degli istituti scolastici a causa dell’emergenza coronavirus.

Si tratta dei Sindaci di Trentola Ducenta (Michele Apicella), Teverola (Tommaso Barbato) e San Marcellino (Anacleto Colombiano).

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Teverola

Provvedimento più drastico invece a Teverola, dove il sindaco Tommaso Barbato ha ordinato la sospensione di tutte le attività educative in presenza delle scuole statali, di ogni ordine e grado, dall’11 fino al 17 gennaio. La decisione è emersa a seguito di interlocuzioni che il primo cittadino ha avuto con il dirigente scolastico Adele Caputo e con una rappresentanza di mamme sul territorio, nel corso delle quali sono state evidenziate difficoltà derivanti dall’emergenza sanitaria e dall’avvenuto esaurimento delle liste d’attesa per l’effettuazione dello screening attraverso tamponi antigenici.

San MARCELLINO

Sulla stessa lunghezza d’onda il sindaco di San Marcellino, Anacleto Colombiano, che ha sospeso le attività educative in presenza e i servizi educativi delle scuole pubbliche di ogni ordine e grado fino al 16 gennaio. “Siamo in una nuova fase della lotta contro la pandemia – afferma il primo cittadino – Una fase in cui deve essere ancora maggiore l’attenzione, in cui bisogna assolutamente evitare situazione suscettibili di innescare nuovi focolai di contagio. Si tratta di una decisione presa di concerto con l’assessore alla Pubblica Istruzione Luigi De Cristofaro. Qualcuno lamenta che si sta violando il diritto dei bambini di andare a scuola. Io rispondo che il diritto più grande e il dovere più impellente lo dobbiamo proprio a loro ed è quello di fare tutto il possibile per salvaguardare la loro salute e non metterli in situazione di potenziale pericolo. Questo è il mio compito. Bisogna restare vigili e garantire la sicurezza dei nostri alunni, dei nostri insegnanti e di tutto il personale scolastico.

Terra di Lavoro 300×250

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Casertano, chiusura scuole a Teverola, Trentola e San Marcellino

Marcianise, donna trovata morta in casa

Liceo Manzoni Caserta 640×300

Marcianise-Una donna è stata trovata esanime all’interno della propria abitazione a Marcianise, nel p.co Primavera che si trova lungo la via Musone.

Ist. Comprensivo Maddaloni 450×640
Mediaservice Caserta 640×300
ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Si tratta di Irene Maltempo, professione tatuatrice, sul posto ci sono anche le forze dell’ordine, pare si tratti di suicidio

Terra di Lavoro 300×250

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Marcianise, donna trovata morta in casa

Mondragone, indetto dal comune il bando contenente misure a sostegno degli operatori economici del territorio

Mondragone, indetto dal comune il bando contenente misure a sostegno degli operatori economici del territorio – BelvedereNews

  • Home
  • Attualità
  • Mondragone, indetto dal comune il bando contenente misure a sostegno degli operatori economici del territorio

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Mondragone, indetto dal comune il bando contenente misure a sostegno degli operatori economici del territorio

Mondragone, fra i nuovi casi di contagio non figura lo staff di un supermercato/ a confermarlo l’esito negativo dei tamponi

Mondragone, fra i nuovi casi di contagio non figura lo staff di un supermercato/ a confermarlo l’esito negativo dei tamponi – BelvedereNews

  • Home
  • Cronaca
  • Mondragone, fra i nuovi casi di contagio non figura lo staff di un supermercato/ a confermarlo l’esito negativo dei tamponi

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)
https://www.teleradio-news.it/2021/01/10/mondragone-fra-i-nuovi-casi-di-contagio-non-figura-lo-staff-di-un-supermercato-a-confermarlo-lesito-negativo-dei-tamponi/

Aversa/ l’intervista di Aversa Fast news ad Alfonso Oliva

Liceo Manzoni Caserta 640×300

Aversa-Nuova puntata su Aversa Fast News di “La verità di….Alfonso Oliva” su alcune tematiche dell’amministrazione Golia.
Innanzitutto il consigliere ha evidenziato di non aver accettato le dimissioni dell’assessore alle Politiche sociali ed alla pubblica istruzione in questo momento delicato.
L’amministrazione a suo dire non avrebbe proprio dovuto permettere una decisione di questo tipo, ma è evidente che si sia trattato dell’esito di un ribaltone.
Ha poi ricordato l’assenza di continuità con la precedente amministrazione e di non aver saputo apprezzare, continuandone l’opera, ciò che è stato fatto dalle amministrazioni precedenti di centrodestra.
I conduttori hanno chiesto il parere del consigliere Alfonso Oliva a proposito dell’opposizione che sarebbe pervasa da calma piatta, anche perché alcuni membri si preparavano a passare in maggioranza.
Altra materia trattata durante la trasmissione è stata quella dello sport e, a questo punto, il consigliere ha rimarcato la grande attenzione prestata alla squadra da Guglielmo Pellegrino, presidente della Real Aversa. Concludendo, poi, l’avvocato Oliva ha ricordato che questa amministrazione, ma soprattutto questa maggioranza, non è più quella uscita dalle urne e che, come tale, non rappresenta più i cittadini.

Terra di Lavoro 300×250

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)
https://www.teleradio-news.it/2021/01/10/aversa-lintervista-di-aversa-fast-news-ad-alfonso-oliva/

Due indagati per la morte del venticinquenne dopo il botto di capodanno

Liceo Manzoni Caserta 640×300

Sono due gli indagati per la morte di Domenico Di Giacomo, il 25enne casertano deceduto qualche giorno fa in ospedale dopo aver riportato ferite gravi la notte di Capodanno, in seguito all’esplosione di un mega-ordigno ottenuto ammassando insieme diverse bombe carta, peraltro illegali.

Ist. Comprensivo Maddaloni 450×640
Mediaservice Caserta 640×300
ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Di Giacomo era il più vicino all’esplosione e fu travolto dall’onda d’urto,rimasero feriti, seppur lievemente, anche i due fratelli di 21 e 17 anni (il primo indagato); c’era poi un altro residente minorenne, che appunto è stato iscritto nel registro della Procura. Sin dall’inizio le indagini si sono indirizzate verso i tre fratelli, ritenuti i responsabili della realizzazione del mega-botto, poi è emersa anche la figura di un altro minore. La Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere ha emesso due avvisi di garanzia in vista dell’autopsia che sarà svolta domani sul corpo del 25enne.

Terra di Lavoro 300×250

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Due indagati per la morte del venticinquenne dopo il botto di capodanno

Riapertura pizzeria i Masanielli a Caserta

Liceo Manzoni Caserta 640×300

Caserta – Nella giornata di domani dall’ 11 gennaio, riaprirà la pizzeria de ‘ I Masanielli’ di v.le Douhet, di F. Martucci, una delle pizzerie casertane, tra le più apprezzate che ha ricevuto molti riconoscimenti tra cui quelli del Gambero Rosso, con pizze tra cui ‘la futuro di marinara’

Ist. Comprensivo Maddaloni 450×640
Mediaservice Caserta 640×300
ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Per chi volesse c’è il sito apposito dal quale è possibile effettuare le prenotazioni ai vari tavoli per mangiare un’ ottima pizza.

Terra di Lavoro 300×250

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Riapertura pizzeria i Masanielli a Caserta

Campania/ Sintesi dell’atto di richiamo e di osservanza per gli esercizi commerciali

Liceo Manzoni Caserta 640×300

Campania-Il Presidente della regione Campania De Luca ha firmato, questa mattina, un richiamo all’osservanza delle disposizioni di sicurezza vigenti per l’esercizio delle attività commerciali e di ristorazione e ha invitato all’osservanza del divieto di svolgimento di eventi in presenza, con particolare riferimento agli “Open day” nelle scuole.

Ist. Comprensivo Maddaloni 450×640
Mediaservice Caserta 640×300

Il Governatore ha rivolto,infine, alle Forze dell’Ordine un invito ad intensificare i controlli

Gli utenti e gli esercenti delle attività commerciali hanno l’obbligo di rispettare le fondamentali e generali norme di prevenzione sanitaria, consistenti nel distanziamento fisico, nel corretto e continuo utilizzo della mascherina e nell’igiene costante ed accurata delle mani

Sintesi dell’atto di richiamo e di osservanza

1. È fatto obbligo, per tutti gli esercizi commerciali, di esporre all’esterno del locale in maniera visibile il numero massimo di persone ammesse contemporaneamente, sulla base dei vigenti protocolli di settore e Linee guida, e di rispettare detto numero massimo;

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

2. Il consumo ai tavoli è consentito per un massimo di quattro persone per tavolo, salvo che siano tutti conviventi;

3.Per  pub, trattorie, pizzerie, vinerie, è fatto obbligo, tra l’altro:

a) di identificare almeno un soggetto per tavolo o per gruppo di avventori attraverso la rilevazione e conservazione dei dati di idoneo documento di identità;

b) di rilevare la temperatura corporea all’ingresso, impedendo l’accesso in caso di temperatura uguale o superiore a 37,5 °C

4. Lo stesso Protocollo prevede, inoltre, “che il cliente potrà togliere la mascherina solo quando seduto al tavolo. In qualunque altra condizione di presenza nel locale dovrà indossare la mascherina”

5. Gli Open day negli Istituti scolastici sono consentiti esclusivamente in modalità “a distanza” (on line).

Terra di Lavoro 300×250

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Campania/ Sintesi dell’atto di richiamo e di osservanza per gli esercizi commerciali

Le foto. Spavento nel centro storico di Maddaloni. Crolla un tetto

Liceo Manzoni Caserta 640×300

Maddaloni. Paura stamattina, intorno alle
ore 11.00 in via Fabio Massimo, nel centro storico di Maddaloni. Sono dovuti intervenire i vigili del fuoco perché è crollato parte del tetto di un vecchio edificio.
L’edificio che appartiene alla famiglia Rossi è abbandonato da decenni. Per fortuna non vi erano auto parcheggiate e nessuno passava in quel momento. Pericolo scampato, solo un bello spavento.

Ist. Comprensivo Maddaloni 450×640
Mediaservice Caserta 640×300

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Terra di Lavoro 300×250

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)
https://www.teleradio-news.it/2021/01/10/le-foto-spavento-nel-centro-storico-di-maddaloni-crolla-un-tetto/

DE LUCA IN CAMPANIA VACCINI ESAURITI, IL GOVERNO MANDI PIÙ PERSONALE E DOSI

Liceo Manzoni Caserta 640×300

Si interrompe oggi in Campania la campagna di vaccinazioni. Esaurite le dosi  inviate alla Regione.

Ist. Comprensivo Maddaloni 450×640
Mediaservice Caserta 640×300
ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Nella giornata di ieri la Campania ha raggiunto con il 90% la percentuale più alta dell’Italia nella somministrazione dei vaccini.

Commenta Vincenzo De Luca – oggi in tutte le aziende sanitarie finiscono le dosi consegnate alla nostra regione . Questa sera le aziende si fermano per mancanza di vaccini. È questo l’esito di una distribuzione fatta in modo sperequato nei giorni scorsi , continua De Luca – ho segnalato il problema al commissario Arcuri , sollecitando un invio immediato . Martedì dovrebbero arrivare nuove forniture , ed è necessario che questo avvenga , riequilibrando i nostri quantitativi . Così come è necessario e urgente l’invio di personale aggiuntivo per le vaccinazioni , per far fronte alla situazione di forte sottodimensionamento del nostro personale nella quale si sta lavorando. Voglio ringraziare tutte le nostre strutture sanitarie per i risultati straordinari conseguiti pure in carenza di personale . La campagna vaccinale sara nei prossimi mesi la nostra priorità , per portare la Campania fuori dall’epidemia e verso una vita normale.

Terra di Lavoro 300×250

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

DE LUCA IN CAMPANIA VACCINI ESAURITI, IL GOVERNO MANDI PIÙ PERSONALE E DOSI