DJ CASERTANO ACCOLTELLATO E IN FIN DI VITA

Liceo Manzoni Caserta 640×300

Caserta – Tragico episodio avvenuto a Caserta, il deejay e produttore a livello internazionale, anche abbastanza conosciuto, Joseph Capriati, di 33 anni, è stato accoltellato dal padre ed è finito all’ospedale di Caserta in pericolo di vita. Il papà del deejay, un 61enne, è stato invece arrestato per tentato omicidio e condotto in carcere dalla Polizia (squadra Volante della Questura di Caserta diretta da Luigi Ricciardi).

Ist. Comprensivo Maddaloni 450×640
Mediaservice Caserta 640×300
ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Il dj Joseph Capriati solitamente vive in Spagna ma da quando è scoppiata la pandemia, anche a causa del blocco del lavoro, era tornato nella casa paterna nel capoluogo campano di Caserta. Dalla ricostruzione dei fatti si capisce che il litigio tra gli appartenenti alla famiglia sia iniziato da futili motivi e come, successivamente, fosse degenerato per l’alterarsi dei toni, fin quando l’uomo nella colluttazione impugnava un coltello da cucina e trafiggeva il figlio, il dj 33enne, incensurato, che, nell’immediatezza dei fatti, veniva trasportato d’urgenza presso l’ospedale di Caserta per le cure del caso.

Terra di Lavoro 300×250

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

DJ CASERTANO ACCOLTELLATO E IN FIN DI VITA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.