Da Febbraio il nuovo sistema Scuola dell’ Amministrazione Marino

Liceo Manzoni Caserta 640×300

Caserta.L’Amministrazione Comunale di Caserta ri-disegna e ri-programma la scuola per il dopo-Covid 19.
Nel corso della mattina di oggi, 5 gennaio 2020, il Sindaco Carlo Marino, insieme con l’Assessore Adele Vairo – Pubblica Istruzione- e con l’Assessore Alessandro Pontillo- Edilizia Scolastica- ha tenuto una conferenza stampa on line durante la quale ha annunciato che il Comune di Caserta ha ottenuto dalla Regione Campania un finanziamento di circa 24 milioni di euro destinati all’adeguamento sismico ed alla riqualificazione energetica delle scuole del capoluogo. Assente giustificato per preesistenti impegni alla conferenza stampa l’Assessore Emiliano Casale con delega alla Polizia Municipale la quale svolgera’ un ruolo centrale nel garantire una mobilita’ sostenibile con la ripresa delle attivita’ didattiche in presenza. In pratica ci saranno due pulman della CLP che da via G.M.Bosco avranno accesso nella zona ztl di Corso Giannone per condurre gli studenti nella scuola Pietro Giannone e De Amicis.

Mediaservice Caserta 640×300

L’ inizio dei lavori è previsto nei primi giorni del prossimo mese di febbraio e si va a collocare in un disegno generale di sviluppo sostenibile della citta’ che pone al centro della propria riqualificazione l’apertura dei cancelli delle scuole casertane.
” Il Covid-19 non ci ha fermati – ha dichiarato il Sindaco Marino-negli ultimi mesi abbiamo lavorato tantissimo per la messa in sicurezza delle scuole. Prima del 2016, anno del nostro insediamento, non era stato programmato alcun intervento nel piano triennale di edilizia scolastica. Questo stallo non ci ha fermato ed anzi, senza demoralizzarci, abbiamo fin da subito iniziato ad occuparci sia della manutenzione ordinaria che straordinaria delle scuole di Caserta”.
” Si tratta- ha dichiarato il Sindaco- di un lavoro di sinergia e di coordinamento che vede coinvolta l’amministrazione comunale nei settori dell’istruzione, dell’edilizia scolastica e dei trasporti”.
Il Sindaco durante la conferenza stampa è apparso molto determinato e prima di chiudere il suo intervento ha annunciato la nascita di un nuovo Polo Scolastico nell’ area ex Saint Gobain : ” Sarà il plesso piu’ moderno della Campania e uno dei piu’ moderni d’Italia – ha affermato- questo progetto sarà finanziato con 4,5 milioni di Euro dalla Regione Campania”.
Il finanziamento di 24 milioni di euro sara’ cosi’ ripartito : circa 7 milioni di euro saranno utilizzati per i lavori che avranno inizio a febbraio mentre per gli altri 17, 5 milioni il Comune sta approntando gare d’appalto.

A Carlo Marino ha fatto eco l’ Assessore Pontillo il quale dopo aver sottolineato come le passate amministrazioni comunali niente avevano realizzato per la sicurezza e la riqualificazione delle scuole di Caserta, ha ribadito che tale problematica e’ stata gestita e affrontata da questa consiliatura . Nel 2016, quando ha avuto inizio l’ amministrazione comunale da noi rappresentata , non solo era evidente l’assenza di progetti cantierabili di edilizia scolastica, ma il patrimonio che ci veniva consegnato era fatiscente e, fino ad allora, era stato gestito semplicemente con un minimo di manutenzione ordinaria. ” Puntiamo – ha dichiarato Alessandro Pontillo- ad una Scuola viva per l’ intero anno dove i nostri giovani potranno praticare sport , musica e tanto altro ancora.
L’Assessore ha poi analiticamente esposto la ripartizione dei finanziamenti in relazione agli istituti casertani che indichiamo nel prospetto qui di seguito allegato: obiettivo dell’amministrazione comunale e’ l’adeguamento sismico e la riqualificazione energetica del patrimonio scolastico.

” Si tratta- ha chiosato l’Assessore Adele Vairo- di una importante evoluzione nel sistema Scuola nel settore casertano. Tutti gli interventi sono stati condivisi, e lo saranno in futuro, dai tre Assessori – Istruzione, Edilizia Scolastica e Viabilita’- e poi con le Dirigenze Scolastiche del capoluogo di provincia , che a loro volta provvedono a trasmettere le iniziative intraprese agli organi collegiali. Insomma, e’ una cabina di regia condivisa che ci ha imposto un serrato lavoro anche durante l’emergenza Covid . Ringrazio il Sindaco per aver concepito un nuovo modello di scuola legato ai vari settori complementari dell’amministrazione comunale”. L’inizio dei lavori è in programma già a febbraio ma “non ci sarà interferenza tra i lavori e l’attività didattica che si spera proseguirà in presenza” precisa Adele Vairo. Vairo. L’inizio dei lavori nelle classi dovrebbe iniziare a giugno e, in questo periodo, il Comune provvederà’ a trasferire gli alunni delle scuole coinvolte dai lavori in plessi a cio’ destinati , Il piano del Comune prevede da un lato “l’inizio dei lavori nelle classi solo da giugno” dall’altro la possibilità di collocare gli studenti delle scuole interessate dai lavori nell’ ex asilo di via Barducci e nel piano terreno della Leonardo da Vinci, strutture, queste, recentemente recuperate dall’Amministrazione Comunale

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Adele Vairo ha ricordato che sono ben 5mila le istanze di iscrizione alla Scuola dell’Infanzia inoltrate all’Ufficio della P.I. del Comune di Caserta per l’anno scolastico 2021/22.L’Assessora, inoltre, ha annunciato che sara’ riattivato il servizio mensa e che saranno rimborsati i ticket dei servizi mensa dello scorso anno. Sono state, altrsi”, distribuite, le cedole librarie della scuola primaria a tutti i bambini frequentanti.

Terra di Lavoro 300×250

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Da Febbraio il nuovo sistema Scuola dell’ Amministrazione Marino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.