Gravissimo incidente. Una vittima. Tre le auto coinvolte

Liceo Manzoni Caserta 640×300

Caserta 04 Gennaio 2021

Mediaservice Caserta 640×300
ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Il comunicato dei VV.F.

Questa sera verso le ore 19:30 una squadra di vigili del fuoco proveniente dalla sede Centrale del Comando è intervenuta sulla strada statale 700, nelle vicinanze dell’uscita di San Prisco, per un’incidente stradale con tre autovetture coinvolte. Una volta giunti sul posto lo scenario che si presentava ai soccorritori era complesso, con le tre auto ridotte a lamiere contorte. Dopo un elaborato lavoro, e con l’ausilio dell’attrezzatura da taglio in dotazione i Vigili del fuoco sono riusciti a liberare dalle lamiere i malcapitati che subito sono stati assicurati alle cure dei sanitari presenti sul posto con un’autoambulanza. Purtroppo una persona, un uomo di 58 anni,  è morto. Sono in corso gli accertamenti da parte delle forze dell’ordine per stabilire le cause.

Terra di Lavoro 300×250

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Gravissimo incidente. Una vittima. Tre le auto coinvolte

Interrotta a Villa Literno attività di Bracconaggio

Liceo Manzoni Caserta 640×300

Militari appartenenti alla Stazione Carabinieri Forestale di Caserta, a seguito di segnalazione di attività di bracconaggio in atto nella Oasi Naturale “Le Soglitelle” in comune di Villa Literno (CE), si sono portati sul posto, laddove raggiunta a piedi un’area palustre completamente allagata, confinante con la sopracitata Oasi, hanno udito distintamente un canto di uccelli acquatici appartenenti alla specie Alzavola e Germano Reale, che veniva riprodotto ciclicamente ad alto volume, tramite l’utilizzo di un richiamo acustico a funzionamento elettromagnetico vietato.

Mediaservice Caserta 640×300

Mentre i militari si portavano nei pressi della citata fonte sonora hanno notato a distanza la presenza di due soggetti armati di fucili, i quali vedendo i militari avvicinarsi, si sono dati alla fuga tra i campi allagati, facendo perdere le loro tracce, favoriti dal sopraggiungere dell’imbrunire.

Raggiunto il posto ove erano stati notati appostati i due bracconieri, si è rinvenuto un appostamento di caccia realizzato con mezzi di fortuna quali dei teli in PVC, nonché diverse cartucce calibro 12 già esplose, abbandonate al suo interno sul terreno.

I richiami acustici uditi in funzione a distanza non sono stati rinvenuti in quanto erano stati rimossi e portati via dai due bracconieri che però non erano riusciti a portare via sullo specchio d’acqua gli stampi in plastica galleggianti aventi le medesime fattezze delle diverse specie di anatidi oggetto della caccia di frodo. Gli “stampi in plastica”, abbinati ai richiami acustici, servivano per attrarre nei loro pressi la selvaggina al fine di poterla abbatterla agevolmente.

Sono stati recuperati in totale nr. 24 stampi in plastica aventi le fattezze di esemplari di: Moriglioni, Mestoloni, Fischioni, Codoni, Germani Reali e Alzavole, i quali sono stati sottoposti a sequestro, a carico di autori ignoti, per esercizio di illecita attività venatoria con mezzi non consentiti.

Corre l’obbligo precisare l’importanza della citata attività di contrasto che è stata posta in essere in area limitrofa al sito “Oasi Naturale delle Soglitelle”, di notevole interesse ambientale, in quanto zona umida facente parte della rete delle zone umide della Riserva Naturale regionale Costa Licola – Foce Volturno.

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Essa  è costituita da prati allagabili di acqua salmastra che rappresentano un importante sito per la migrazione degli uccelli.

In passato la zona umida è stata oggetto di attività illegali da parte della criminalità che vi aveva realizzato delle vasche in cui far concentrare l’avifauna di passo migratorio al fine di consentire il bracconaggio, oltre che abbandonarvi rifiuti speciali anche pericolosi.

Successivamente il Ministero dell’Ambiente finanziava un progetto di recupero ambientale, realizzato dalla Regione Campania e dal Comune di Villa Literno, per favorire la fruibilità naturalistica di questa zona umida così importante per gli uccelli migratori.

Attualmente tale zona umida è invece interessata dall’attuazione del “PROGETTO  VOLO LIBERO”, cofinanziato da Fondazione con il Sud nell’ambito del Bando Ambiente 2018 che vede come capofila IGF (Istituto di Gestione della Fauna) e come partner  cofinanziatore l’Ente Riserve Foce Volturno, Costa di Licola e Lago di Falciano, il Comune di Villa Literno, proprietario dell’area, il Consorzio Agrorinasce, la LIPU e i Carabinieri Forestali.

Il progetto, avviato nel 2019, ha una durata di tre anni, che prevede il pattugliamento del territorio da parte dei Carabinieri Forestali e volontari secondo il modello della sicurezza partecipata.

Nel corso del progetto sono state già censite nr. 148 specie di uccelli attraverso l’inanellamento o l’osservazione diretta, tra cui il Tarabusino, l’Allodola,  la Cannaiola, il Migliarino di Palude, l’Usignolo di fiume, la Casarca, la Spatola, l’Avocetta, il Cavaliere d’Italia e la Volpoca.

Vengono, altresì, organizzate visite guidate di piccoli gruppi per non disturbare l’avifauna nei delicati periodi della migrazione e riproduzione

Terra di Lavoro 300×250

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Interrotta a Villa Literno attività di Bracconaggio

Amministrative 2021:Italia viva Caserta inizia le consultazioni

Liceo Manzoni Caserta 640×300

I Coordinatori cittadini, Marta Tammaro e Gianni Megna  nel ritenere  ormai  maturi, i tempi per valutare le possibili strade da percorrere per dare alla città di Caserta  il prossimo esecutivo,  hanno dato inizio ad una serie di consultazioni politiche.

Mediaservice Caserta 640×300

Italia Viva si propone in questo ruolo forte della presenza di  ben cinque consiglieri nell’attuale  consiglio comunale della città,  quindi forza politica del centro sinistra seconda a nessuno.

Alla luce di ciò,  già prima di queste feste, abbiamo consultato alcuni  gruppi presenti in consiglio ed anche  i movimenti che stanno configurando le liste civiche delle quali, in questi giorni, si leggono notizie sui giornali.

Abbiamo trovato una grande disponibilità al confronto , oltre che una  possibile intesa basata ovviamente su un programma condiviso.

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Contiamo di chiudere questo primo giro di consultazioni entro dieci giorni e di passare ad una verifica sul programma.

Per questo siamo  già impegnati sui temi, insieme al nostro  gruppo di lavoro composto da politici interni ed esterni al consiglio comunale oltre che da professionisti   e membri della società civile che hanno a cuore lo sviluppo e la vivibilità della nostra città.

Tanti sono i temi sui quali  Italia Viva  intende dare il proprio contributo, soprattutto in questo delicato e particolare momento storico, nel quale accanto alle moltissime difficoltà si intravede la possibilità di delineare lo sviluppo del territorio, anche drenando le ingenti risorse che saranno messe a disposizione per la ripresa economica.

E’ nella costruzione dello scenario del prossimo futuro per Caserta che Italia Viva,  insieme a  coloro che vorranno, intende  delineare il programma,  affinchè lo stesso sia realizzato nel migliore dei modi possibile e con i migliori rappresentanti, obiettivo questo comune ai gruppi sinora  consultati.

Terra di Lavoro 300×250

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Amministrative 2021:Italia viva Caserta inizia le consultazioni

Adagio napoletano. Bruno Garofalo racconta il suo spettacolo ai microfoni di New Radio Network

Liceo Manzoni Caserta 640×300

Il mondo dello spettacolo non si ferma, si reinventa, rielabora nuove modalità e porta in scena, nonostante tutto l’arte e la cultura del nostro bel Paese, che non eguali.

Mediaservice Caserta 640×300

Ancor di più a Napoli, patria e culla di un patrimonio riconosciuto a livello mondiale.

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Domani alle ore 19.00, ai microfoni di New Radio Network, Lucia Grimaldi intervisterà Bruno Garofalo per il suo spettacolo Adagio Napoletano, che andrà in scena nel giorno dell’Epifania, alle ore 18.00 al teatro della canzone napoletana Trianon Viviani, la cui direzione artistica è stata affidata a Marisa Laurito. Tra gli interpreti ci saranno  Lello Giulivo e  Susy Sebastiano, anch’essi ospiti in trasmissione.

Sarà possibile seguire lo streaming dello spettacolo collegandosi al sito https://www.teatrotrianon.org/.

Terra di Lavoro 300×250

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Adagio napoletano. Bruno Garofalo racconta il suo spettacolo ai microfoni di New Radio Network

La tombolata del Rotary per far del bene nel mondo

Liceo Manzoni Caserta 640×300

Il comunicato:

Mediaservice Caserta 640×300

Con l’inizio dell’anno 2021 ritorna l’attivismo dei Rotary Club in sostegno delle fasce più disagiate e svantaggiate dell’intero globo terrestre. Il Rotary Club Roma Cassia, in Interclub con il Rotaract Roma Cassia, organizza una tombolata a premi, per martedì 5 gennaio alle ore 19,30, attraverso la piattaforma digitale “Zoom”. Tale evento digitale aperto anche ai non iscritti, permetterà di poter acquistare delle cartelle, create con dei fogli pdf da tre cartelle ciascuno al costo di € 5,00 a foglio, per raccogliere fondi che saranno destinate alle attività e ai tanti progetti della Rotary Foundation. Per acquistare le cartelle, chiedere informazioni o delucidazioni sulle attività del Club e della Fondazione è possibile scrivere all’indirizzo di posta elettronica: [email protected].

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

La missione della Fondazione Rotary è di consentire ai soci del Rotary di promuovere la comprensione, la buona volontà e la pace nel mondo migliorando le condizioni sanitarie, sostenendo l’istruzione di elevata qualità e alleviando la povertà. La Fondazione è un’organizzazione senza scopo di lucro finanziata esclusivamente dalle donazioni dei soci del Rotary e di altri sostenitori che ne condividono la visione, per la creazione di un mondo migliore. Questo sostegno è indispensabile per la realizzazione dei progetti finanziati dalle sovvenzioni della Fondazione, in grado di proporre miglioramenti concreti, sostenibili e monitorabili alle comunità bisognose. La Rotary Foundation può essere definita anche come una sorta di “Accademia della cultura del servizio”, con la caratteristica dell’utilizzo della professionalità del socio, quale componente importante per completare il quadro delle competenze necessarie ad affrontare le tematiche per sviluppare le varie progettualità.

Una storia gloriosa di azione, proposta e attività filantropica che nasce nel 1917 ad Atlanta, in Georgia, con la creazione di un Fondo di dotazione che nel 1928 cambiò nome e divenne Rotary Foundation. Quel Fondo è divenuto una delle fondazioni umanitarie mondiali leader nella promozione di iniziative per superare stabilmente o almeno attenuare problemi fondamentali di natura economica e sociale. Con l’arrivo del nuovo anno, che vede il mondo unito nella lotta alla pandemia sanitaria che ha generato l’emergere di nuove conflittualità e nuove povertà, l’azione del Rotary è finalizzata anche ad affrontarle e sconfiggerle. Eventi come quelli del Rotary Club Roma Cassia sono finalizzati a sostenere progetti e proposte affinché chi soffre a causa di malattie, povertà, mancanza di prospettive economiche e di emancipazione sociale ne abbia un beneficio diretto.

Terra di Lavoro 300×250

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

La tombolata del Rotary per far del bene nel mondo

Aumentano i decessi in Campania da Covid-19

Liceo Manzoni Caserta 640×300

Un leggero aumento di positivi in Campania nelle ultime 24 ore. I nuovi positivi sono 747 di cui 78 presentano sintomi. La percentuale di positività al tampone nella giornata di ieri è stata del 11%. Da registrare purtroppo anche 7 decessi negli ultimi due giorni.

Terra di Lavoro 300×250

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Aumentano i decessi in Campania da Covid-19

Oggi la decisone per i saldi in Campania

Liceo Manzoni Caserta 640×300

Tra apertura più o meno forzate e DPCM vari tra poco in Campania ed ovviamente anche a Caserta, dovrebbero iniziare i saldi invernali.

Mediaservice Caserta 640×300
ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Oggi ci sarà l’incontro online tra l’assessore regionale alle Attività produttive Marchiello e i rappresentanti delle categorie del commercianti a decidere la data di avvio dei saldi invernali 2021. Un appuntamento, quello di oggi, che punterà a una data condivisa dal più alto numero di iscritti alle associazioni di categoria del comparto moda ritenuto, insieme a quello del turismo e della ristorazione, il più penalizzato dalle restrizioni imposte dall’emergenza Covid-19, in una regione che passerà dall’essere zona rossa ad arancione con una intermittenza serratissima almeno fino all’Epifania.

L’ andamento delle vendite e del commercio è comunque altalenante, qualche osservazione può essere certamente fatta, d’altra parte anche la chiusura dei centri commerciali nei fine settimana e nei festivi e prefestivi non ha contribuito più di tanto all’economia dei negozi di città, penalizzati come sempre da parcheggi a pagamento.

Terra di Lavoro 300×250

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Oggi la decisone per i saldi in Campania

Zielinski trascina il Napoli alla vittoria

Liceo Manzoni Caserta 640×300

Una super prestazione di Zielinski permette al Napoli di superare ostacolo Cagliari. La squadra azzurra esce dalla trasferta sarda con tre punti che fanno benissimo al Morale e alla classifica. Il pari di Joao Pedro sembrava aver rovinato il pomeriggio degli azzurri, ma a rimettere tutto nel verso giusto ci ha pensato il polacco con una prestazione perfetta. La sua doppietta permette al Napoli di tornare a sorridere in campionato e di restare a -9 dalla capolista Milan.

Terra di Lavoro 300×250

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Zielinski trascina il Napoli alla vittoria

Esclusiva .Tragedia di Capodanno a Tuoro: Gli ultimi minuti prima dell’ esplosione

Liceo Manzoni Caserta 640×300

Caserta. A pochi giorni dall’esplosione della bomba carta avvenuta la notte di capodanno nel Parco Primavera di Tuoro che ha ferito gravemente tre giovani fratelli , siamo nelle condizioni di potervi raccontare più’ dettagliatamente i minuti terribili che hanno caratterizzato quella maledetta serata.

Mediaservice Caserta 640×300

Partiamo dalle condizioni di salute dei tre giovani ragazzi : due di loro sono in lieve miglioramento e sono stati dimessi dall’ Ospedale S.Anna e San Sebastiano di Caserta mentre l’ altro si trova in gravissime condizioni di salute e sta lottando con la morte presso l’ Ospedale Cardarelli di Napoli- reparto Grandi Ustionati  . Fra l’ altro, uno dei due giovani dimessi, in seguito al tampone, è stato trovato positivo al Covid-19 , di conseguenza , come previsto in questo caso dalle ordinanze governative  – anti Covid ,  è stato relegato  in stato di quarantena insieme a tutti i suoi familiari i quali, in queste ore, oltre a vivere la terribile tragedia sono costretti a restare chiusi presso la propria abitazione.

Proviamo ora a ripercorrere gli ultimi minuti prima di quella drammatica esplosione : era la classica serata dell’ ultimo giorno dell’ anno , un anno difficile che ci ha visti impegnati a combattere una tragica Pandemia , causa di morte e dolore. I tre giovani si trovavano a Tuoro  all’ interno del Parco Primavera , scherzavano , ridevano e sparavano le famose ” batterie” dalle quali , giusto per chi non la sapesse , fuoriescono e volano in alto bengala che in cielo formano caratteristici giochi di colore. Al loro fianco , poggiata sul terreno , i tre avevano depositato una scatola di cartone dalla quale si rifornivano dei fuochi  pirotecnici da sparare. I minuti trascorrevano velocemente e lo spettacolo dei fuochi fuoriusciti dalle batterie stava attirando l’ attenzione degli altri residenti del Parco Primavera i quali dalle proprie abitazioni osservavano con piacere i meravigliosi  giochi di colore .

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Nessuno, ma proprio nessuno, poteva immaginare lontanamente quello che da li’ a poco sarebbe accaduto  in quel parco e nella vita dei tre sfortunati giovani. Una miccia dei bengala ,volati in alto dalle batterie, sarebbe caduta  proprio nella scatola di cartone dove erano presenti gli altri fuochi pirotecnici . A questo punto la situazione e’ improvvisamente precipitata . la miccia caduta nella scatola ha causato lo scoppio di tutti i botti che si trovavano all’ interno di essa, provocando danni a vetri delle abitazioni e alle auto parcheggiate nelle vicinanze a tal punto che qualcuna di esse si è incendiata. 

Infine la tragedia nella tragedia : Una fortissima esplosione ha mandato tutti nel panico e praticamente distrutto la vita di una famiglia. Una bomba carta ,di grosse dimensioni,  è esplosa causando ulteriori danni alle abitazioni e alle auto e mettendo fine a un anno drammatico , un 2020 fonte di morte e dolore.

Terra di Lavoro 300×250

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Esclusiva .Tragedia di Capodanno a Tuoro: Gli ultimi minuti prima dell’ esplosione

In attesa della sentenza per il nigeriano che ha rubato una vettura

Liceo Manzoni Caserta 640×300

MONDRAGONE – È ancora tutta da stabilire la vicenda che ha coinvolto il comando i carabinieri della sezione radiomobile del reparto territoriale di Mondragone e quelli della stazione di Castel Volturno Pinetamare, i quali hanno tratto in arresto, un 42enne nigeriano, irregolare sul territorio nazionale, per una tentata rapina.
Ripercorrendo brevemente l’accaduto, il 42enne ha minacciato con un coltello una donna 61enne di Mondragone costringendola a scendere e dalla propria vettura. Successivamente dileguato con la vettura rubata, il nigeriano viene intercettato, bloccato e arrestato dai militari dell’Arma a Villa Literno,
L’arrestato attualmente presso casa circondariale Santa Maria Capua Vetere a disposizione dell’autorità giudiziaria la quale si dovrà pronunciare.

Terra di Lavoro 300×250

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

In attesa della sentenza per il nigeriano che ha rubato una vettura

COVID-19, RITORNO GRADUALE “IN PRESENZA” A SCUOLA DALL’11 GENNAIO

Liceo Manzoni Caserta 640×300

Covid-19  l’Unità di Crisi della regione Campania si è riunita per un’analisi dettagliata dei dati epidemiologici in relazione alla possibilità di un ritorno in presenza a scuola al termine delle vacanze natalizie. Sulla base di tale analisi e della relazione che confluirà in un’ordinanza entro la mattinata di domani, è stato deciso che le scuole in Campania riapriranno lunedì 11 gennaio 2020. In tale data potranno tornare in classe gli alunni della scuola dell’infanzia e delle prime due classi della scuola primaria, esattamente com’era prima della chiusura delle scuole per la pausa natalizia. A partire dal 18 gennaio sarà valutata dal punto di vista epidemiologico generale, la possibilità del ritorno in presenza per l’intera scuola primaria, e successivamente, dal 25 gennaio, per la secondaria di primo e secondo grado.

Terra di Lavoro 300×250

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

COVID-19, RITORNO GRADUALE “IN PRESENZA” A SCUOLA DALL’11 GENNAIO