ESCLUSIVA. La foto simbolo di questo inizio anno: rientra dalla pensione per curare i pazienti covid ed oggi si vaccina

ESCLUSIVA. La foto simbolo di questo inizio anno: rientra dalla pensione per curare i pazienti covid ed oggi si vaccina – BelvedereNews

  • Home
  • Cronaca
  • ESCLUSIVA. La foto simbolo di questo inizio anno: rientra dalla pensione per curare i pazienti covid ed oggi si vaccina

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)
https://www.teleradio-news.it/2021/01/02/esclusiva-la-foto-simbolo-di-questo-inizio-anno-rientra-dalla-pensione-per-curare-i-pazienti-covid-ed-oggi-si-vaccina/

Allerta meteo sul casertano

Liceo Manzoni Caserta 640×300

La Protezione civile della Regione Campania ha diramato un Avviso di Allerta meteo di colore Arancione su tutta la regione. Dalle 22 di stasera e almeno fino alle 22 di domani  si prevedono “Precipitazioni diffuse con rovesci e temporali di moderata o forte intensità” . Possibili raffiche di vento nei temporali accompagnate da allerta anche per mare nel tratto costiero incluso nella zona 1: Piana campana, Napoli, Isole e la costa dei comuni dell’area vesuviana. L’allerta Arancione per dissesto idrogeologico diffuso su tutto il territorio regionale è legata alle precipitazioni che potrebbero innescare fenomeni come instabilità di versante, localmente anche profonda, frane superficiali e colate rapide di detriti o di fango; significativi ruscellamenti superficiali, anche con trasporto di materiale, possibili voragini per fenomeni di erosione; allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno; innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua minori, con fenomeni di inondazione delle aree limitrofe, anche per effetto di criticità locali (tombature, restringimenti, occlusioni delle luci dei ponti);Possibili cadute massi”. La Protezione civile della Regione Campania raccomanda alle autorità competenti di garantire l’attuazione di tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni attesi.

Si segnala la possibilità di fenomeni come ruscellamenti superficiali con possibili fenomeni di trasporto di materiale; possibili allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno; scorrimento superficiale delle acque nelle sedi stradali, possibili fenomeni di rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche con tracimazione e coinvolgimento delle aree depresse; innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua, con inondazioni delle aree limitrofe, anche per effetto di criticità locali; possibili cadute massi in più punti del territorio; occasionali fenomeni franosi legati a condizioni idrogeologiche particolarmente fragili, anche in assenza di precipitazioni, per effetto della saturazione dei suoli

 
Terra di Lavoro 300×250

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Allerta meteo sul casertano

La Casertana scatenata sul mercato, altro acquisto

Liceo Manzoni Caserta 640×300

Attraverso un comunicato, la Casertana ha reso noto l’acquisto di Cristiano Del Grosso, terzino sinistro dalla lunga carriera, con dei trascorsi in Serie A e B.

Mediaservice Caserta 640×300
ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Ecco il comunicato apparso sul sito della squadra rossoblu’ “La Casertana FC comunica di essersi assicurata le prestazioni sportive del laterale sinistro Cristiano Del Grosso. Classe 1983 con un curriculum di assoluto spessore con 228 presenze in serie A con le maglie di Siena, Atalanta, Cagliari ed Ascoli, 130 in B con Pescara, Spal, Bari e Venezia. L’accordo avrà a effetto a partire dal 4 gennaio, data di apertura della sessione di mercato invernale”.

Il calciatore intercettato ha cosi commentato “Sono felicissimo di aver trovato questo accordo ed approdare a Caserta. Ringrazio il presidente per avermi dato questa possibilità. Ha voluto fortemente che indossassi questa maglia. So che è una persona che ama questi colori e l’entusiasmo che mi ha mostrato ne è la conferma. Ho seguito la Casertana in questi mesi e so che la sorte non ha certo dato una mano alla squadra. Mi metto a disposizione del mister e del gruppo; l’esperienza che ho maturato nella mia carriera spero possa essere utile per i calciatori più giovani. Sono uno anche ama dare tanto più che ricevere. Ora ho soltanto voglia di mettermi al lavoro e di iniziare questo nuovo percorso che mi stimola tanto”.

Terra di Lavoro 300×250

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

La Casertana scatenata sul mercato, altro acquisto

I colori della pelle

Un cortometraggio sulla diversità per contrastare la discriminazione, uniti sotto una bandiera senza colori

In un momento così difficile, come quello che stiamo vivendo, in cui lo spettacolo è uno tra i settori più colpiti, l’Associazione artistico culturale FormArt, diretta dal regista e sceneggiatore Salvatore Formisano, ha realizzato il cortometraggio I colori della pelle. È questa la dimostrazione che l’arte non può e non deve fermarsi.

Il corto ha visto la luce grazie ad un progetto proposto dall’Associazione Pianeta Donna diretta da Arca Carmen Romano.

Vincitore del Bando pubblico – promosso dall’Assessorato alle Politiche degli Eventi del Comune di Torre del Greco – per “la promozione di azioni positive finalizzate al contrasto delle discriminazioni ed all’affermazione del principio di pari opportunità”, l’opera è stata realizzata grazie alla collaborazione delle due associazioni torresi.

FormArt e Pianeta Donna  hanno sviluppato in sinergia l’idea del cortometraggio concentrata sull’inclusione delle diversità, che mette insieme, attraverso la disputa di una semplice partita di calcio, veri attori con i ragazzi del territorio, quelli della Torre Sud e quelli della Torre Nord. Due realtà sociali diverse (ambienti popolari e degradati – ambienti elitari e perbenisti) che si scontrano in un gioco che diventa strumento di aggregazione.

La partecipazione di una donna arbitro, poi, mette in risaltoilvalore alla tematica della diversità, ovvero quella della parità tra uomo e donna.

Lo scopo di tale progetto – ha sottolineato Salvatore Formisano – è quello di contrastare la discriminazione, sviluppando l’uguaglianza, l’inclusione, le pari opportunità, per il bene della Comunità tutta.

Ambientato in un campetto di calcio messo a disposizione dalla scuola ASD Napoli Campania TDG, il film in breve vede in campo due squadre, che dall’apparenza sono completamente diverse tra loro.

Da un lato troviamo la squadra “popolare”, quella rappresentata dai ragazzi della Torre Sud, con l’allenatore Dino (Dino Porzio), mentre dall’altro, la squadra “zona alta” composta dai ragazzi della Torre Nord, con l’allenatore Giovanni (Giovanni Caso).

Il metodo di gioco consigliato dai due allenatori ai propri atleti non viaggia sullo stesso filo: Dino, l’allenatore della squadra Torre Sud, incita alla violenza, se necessario, mentre Giovanni, l’allenatore della squadra Torre Nord, invita i ragazzi a non affaticarsi, perché la vittoria è già nelle loro mani.

I due allenatori si scambiano sguardi di disprezzo per tutta la durata della competizione sportiva, mentre in campo i ragazzi si impegnano a giocare la partita diretta dall’arbitro (Daniela Tamburro).

https://youtu.be/9wPQxjbRvGs

I colori della pelle

Sceneggiatura e Regia: Salvatore Formisano

Con gli attori:

Dino Porzio (allenatore squadra Torre Sud)

Giovanni Caso (allenatore squadra Torre Nord)

Daniela Tamburro (arbitro)

Con la partecipazione dei ragazzi della scuola calcio ASD Napoli Campania TDG

I ragazzi di Torre Sud: Claudio Santiago Consolato, Domenico Sorrentino, Domenico Ciaravolo, Alfonso Imperatrice, Luca Zolfo

I ragazzi di Torre Nord: Giovanni Serpe, Gianpaolo Palomba, Aniello Busiello, Antonino Radicella, Claudio Aliani, Carlo Alberto Pappalardo

Riprese e montaggio: Massimo Mahieux
Fonico/microfonista: Emanuele Cicala
Assistente Operatore: Alessandra Rivieccio

 https://www.facebook.com/formartspettacoli/
 https://www.instagram.com/formart.spettacoli/?hl=it

 https://www.youtube.com/channel/UCJZAXmMg0zAu-yvr3zlBfaQ?view_as=subscriber

(Fonte: Lo Speakers Corner – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

I colori della pelle

Antonella 37 anni stroncata da un infarto fulminante

Liceo Manzoni Caserta 640×300

Cervinara. Aveva solo 37 anni Antonella Valentino ed era infermiera all’ Ospedale di Arienzo. Un infarto fulminante nella notte ha troncato improvvisamente la sua vita. Antonella era una donna solare e buona d’ animo . Lascia il marito, Dott. Cesare Gorruso e due figli, Concetta di 6 anni e Vincenzo di tre.

Mediaservice Caserta 640×300

Un’ indescrivibile area di tristezza ha invaso tutto il paese dalle prime ore dell’ alba, nessuno riesce ad accettare un destino cosi’ crudele.  La Donna aveva accusato un malore tragedia a Cervinara, muore ragazza di 37 anni. Antonella aveva accusato un malore che , nonostante il pronto intervento prima del marito e successivamente del 118 ,è risultato fatale.

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Il rito funebre si svolgerà domattina presso la ci sarà domattina, domenica 3 gennaio, alle ore 11 e 45 presso la chiesa di Sant’Adiutore vescovo

Terra di Lavoro 300×250

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Antonella 37 anni stroncata da un infarto fulminante

L’attaccante del Napoli ha il covid

Liceo Manzoni Caserta 640×300
Mediaservice Caserta 640×300
ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

E’ di poco fa la notizia della positività di Victor Osimhen al Coronavirus. Rientrato in Italia  per alcune cure per una riabilitazione, l’attaccante azzurro ha contratto il virus.

L’attaccante del Napoli, ha partecipato a una festa in Nigeria il 29 dicembre, giorno del suo compleanno. Il sospetto è che in questa occasione abbia contratto il coronavirus.

Terra di Lavoro 300×250

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

L’attaccante del Napoli ha il covid

Caserta/ Botti di fine anno, meno feriti ma più casi gravi

Liceo Manzoni Caserta 640×300

Caserta – Decisamente più grave è il bilancio dei feriti venuto a registrarsi in Terra di Lavoro eludendo il divieto di sparare fuochi d’artificio imposto da molti comuni. Se rapportato alla densità della popolazione nettamente inferiore rispetto a quella dell’intera provincia di Napoli, il Casertano ha riportato un maggior numero di casi gravi, ben 3 su 5 feriti, battendo così Napoli con il suo unico caso su 8 feriti.  I cinque feriti si sono registrati in località Tuoro nel complesso residenziale “Parco Primavera” e a Casaluce.  Preoccupanti le condizioni dei tre giovani che a Tuoro sono rimasti feriti dopo essere stati raggiunti dall’onda d’urto conseguente all’esplosione di numerosi petardi,  ammassati per ottenere una rumorosa deflagrazione. Trasportate al Moscati di Aversa le due persone rimaste ferite in modo lieve a Casaluce.

Terra di Lavoro 300×250

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Caserta/ Botti di fine anno, meno feriti ma più casi gravi

Intervista a Roberto Saviano  I buoni propositi per il 2021

Archivio Notizie Precedenti

Agenzia Stampa Mediapress – Quotidiano on line diretto da Ferdinando Terlizzi – Testata giornalistica registrata al Tribunale di Santa Maria Capua Vetere – (CE) con il num. 430/93 – Sede Legale: Corso Aldo Moro, 276 81055 Santa Maria Capua Vetere – (CE) – Telefono 388 429 38 28

Sito Web Realizzato da SimplyWeb

(Fonte: Cronache Agenzia Giornalistica – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Intervista a Roberto Saviano  I buoni propositi per il 2021

Chiacchiere e musica in diretta Web con gli Psychopathic Romantics per sostenre la Piccola Libreria 80mq

Archivio Notizie Precedenti

Agenzia Stampa Mediapress – Quotidiano on line diretto da Ferdinando Terlizzi – Testata giornalistica registrata al Tribunale di Santa Maria Capua Vetere – (CE) con il num. 430/93 – Sede Legale: Corso Aldo Moro, 276 81055 Santa Maria Capua Vetere – (CE) – Telefono 388 429 38 28

Sito Web Realizzato da SimplyWeb

(Fonte: Cronache Agenzia Giornalistica – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Chiacchiere e musica in diretta Web con gli Psychopathic Romantics per sostenre la Piccola Libreria 80mq

Vincenza Improta “Athlete of the year X.F.C. 2020”

Archivio Notizie Precedenti

Agenzia Stampa Mediapress – Quotidiano on line diretto da Ferdinando Terlizzi – Testata giornalistica registrata al Tribunale di Santa Maria Capua Vetere – (CE) con il num. 430/93 – Sede Legale: Corso Aldo Moro, 276 81055 Santa Maria Capua Vetere – (CE) – Telefono 388 429 38 28

Sito Web Realizzato da SimplyWeb

(Fonte: Cronache Agenzia Giornalistica – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Vincenza Improta “Athlete of the year X.F.C. 2020”

Progetto di digitalizzazione delle “storie cliniche” dell’Ospedale Psichiatrico di Aversa di Innocenzo Orlando (*)

Archivio Notizie Precedenti

Agenzia Stampa Mediapress – Quotidiano on line diretto da Ferdinando Terlizzi – Testata giornalistica registrata al Tribunale di Santa Maria Capua Vetere – (CE) con il num. 430/93 – Sede Legale: Corso Aldo Moro, 276 81055 Santa Maria Capua Vetere – (CE) – Telefono 388 429 38 28

Sito Web Realizzato da SimplyWeb

(Fonte: Cronache Agenzia Giornalistica – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Progetto di digitalizzazione delle “storie cliniche” dell’Ospedale Psichiatrico di Aversa di Innocenzo Orlando (*)