Il sindaco di Aversa salvo per il ‘rotto della cuffia’


Secondo parte dell’opposizione sì è trattata di una pessima pagina scritta da parte di certa politica locale. Qualche giornalista, per descrivere il comportamento di chi ieri ha votato contro e oggi a favore, ha parato di “salti della quaglia”.

Si è trattato, quindi, di una vera e propria “inversione a U”per usare un gergo automobilistico. Una metamorfosi che, come hanno sottolineato in molti, non fa onore a chi ha scelto un trasformismo, che ha portato a ambigui cambi di casacca (dal centrodestra ( o presunto tale) al centrosinistra)

Quasi tutti i 24 consiglieri sono intervenuti. Di «maggioranza non legittimata, perché sfiduciata tanto da determinare lo scioglimento e che poi si nasconde dietro la diffida del prefetto per sopravvivere», ha dichiarato Peppe Stabile, candidato a sindaco lo scorso anno. E, a proposito, di diffida prefettizia, Paolo Santulli ha parlato di una diffida che non doveva arrivare visto che gli equilibri di bilancio erano già stati bocciati aggiungendo anche che c’è una diffida della Provincia per tre milioni di euro non presenti nei conti ipotizzando il falso in bilancio. Sia lui che Luisa Motti ed Eugenia d’Angelo hanno evidenziato una serie di presunte incongruenze contabili relative ai conti del Comune alle quali ha risposto l’assessora Francesca Sagliocco, senza, però, convincere i consiglieri dissidenti. Questi stessi consiglieri dissidenti hanno evidenziato al sindaco di essere venuto meno al mandato popolare che lo aveva scelto sperando che non vi fossero stati ‘inciuci’.
Il ribaltone è servito sotto l’albero di Natale . Il sindaco del PD si salva grazie al voto della consigliera Olga Diana eletta nella Lega, a Giovanni Innocenti eletto nella lista stabile collegata a Forza italia, a francesco sagliocco di noi aversani ed a Roberto Romano dei 5 stelle.Ecco l’inciucio! Ha dichiarato il consigliere comunale di fratelli d’Italia
Avv Alfonso Oliva

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Il sindaco di Aversa salvo per il ‘rotto della cuffia’

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.