INIZIATIVA DELLA “LEGA SALVINI PREMIER” DELLA PROVINCIA DI CASERTA: “COMPRA NELLA TUA CITTÀ”.

Liceo Manzoni Caserta 640×300

CASERTA – “Compra nella tua citta’“, ancora una volta e’ questo il messaggio che i vertici della provincia di Caserta della Lega Salvini Premier vogliono lanciare a tutti i cittadini di Terra di Lavoro affinché venga scongiurato il rischio di desertificazione commerciale dei centri storici.
A lanciare il messaggio il coordinatore provinciale della Lega, Salvatore Mastroianni e il segretario provinciale dei giovani, Renzo Carusone.
”La promozione delle attivita’ locali – hanno dichiarato i due – e’ stata sempre una dei capisaldi della nostra presenza sul territorio e lo e’ ancora di piu’ in questo periodo in cui l’emergenza sanitaria ha contribuito a far incrementare gli acquisti on line. Sono anni che i negozi dei centri storici devono combattere con la concorrenza dell’E-commerce, dei centri commerciali, degli outlet ed ora ad aggravare la crisi ci si e’ messa questa terribile emergenza sanitaria. Facciamo un appello, dunque, – proseguono Mastroianni e Carusone – a tutti i cittadini affinché acquistino in città i regali di Natale, cesti e omaggi vari, addobbi per alberi e presepi ed anche la spesa per il pranzo e la cena natalizi, e’ certamente un modo per contribuire e dare una mano all’economia locale”.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

INIZIATIVA DELLA “LEGA SALVINI PREMIER” DELLA PROVINCIA DI CASERTA: “COMPRA NELLA TUA CITTÀ”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.