AMMINISTRATIVE 2021 “ VOGLIO DARE IL MIO CONTRIBUTO ALLA CITTÀ “

Liceo Manzoni Caserta 640×300

Caserta, prosegue il cammino fra i candidati al rinnovo del consiglio Comunale di Caserta . Nella giornata di oggi 11 dicembre 2020 abbiamo incontrato Guido Alizieri, libero professionista e studente universitario. Guido nonostante la sua giovane età è apparso molto deciso nel rispondere alle nostre domande :
GUIDO, IN SETTIMANA HAI DECISO DI NON RINNOVARE LA TESSERA PSI PER IL 2021, COME MAI QUESTA DECISIONE?
Ho deciso di non rinnovare la tessera del PSI per varie motivazioni ma in particolare la mancanza di fiducia della direzione politica della dirigenza del partito e per vari disaccordi nelle scelte prese. Nonostante ciò rinnovo gli auguri al PSI per le prossime amministrative.
HAI GIÀ ANNUNCIATO CHE TI CANDIDI, HAI SCELTO IL SINDACO?
Sono in corso delle interlocuzioni con un candidato sindaco, sto mettendo in campo un progetto che già ho annunciato qualche settimana fa nell’intervista e nelle prossime settimane scioglierò la riserva, fermo restando che ho avuto la partecipazione dal punto di vista cittadino di ragazze e ragazzi che hanno deciso di sostenere la mia candidatura.
CHE GIUDIZIO DAI SULL’AMMINISTRAZIONE MARINO ATTUALMENTE IN CARICA?
Per quanto riguarda l’amministrazione Marino è stato fatto un buon lavoro in questi 5 anni , si poteva fare di più ma il mio impegno e la mia candidatura serve proprio a far fare un salto di qualità all’attuale amministrazione affinché si raggiungono obiettivi come la viabilità , il miglioramento del manto stradale e la pedonalizzazione del centro. Infine,
PERCHÉ LE PERSONE DOVREBBERO DARTI FIDUCIA?
Perché non sono una persona improvvisata ma da diversi anni faccio attività politica sul territorio , quando prendo un impegno lo porta a termine sia nella vita professionale che nella vita scolastica studentesca.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

AMMINISTRATIVE 2021 “ VOGLIO DARE IL MIO CONTRIBUTO ALLA CITTÀ “

S.Cipriano d’Aversa. Denuncia l’ex amico esibendo messaggi whatsapp ma l’Arma scopre che spacciava anche lei: arrestati entrambi


Nell’ambito di un’ indagine coordinata dalla Procura della Repubblica Continua a leggere

CASERTA, ARRESTATO 29ENNE PER FURTO AGGRAVATO

Liceo Manzoni Caserta 640×300

Caserta, agli arresti domiciliari Francesco M. di 29 anni di Caserta. Dopo la  notte del 19 novembre ha fatto irruzione nel negozio “Magazzini Linea Blu” di Via Roma per prelevare solo 60 euro che erano rimasti in cassa. La mattina successiva  i titolari avuta la “ sorpresa “ hanno allertato i carabinieri, giunti sul posto hanno acquisito i video delle telecamere riuscendo a risalire all’identitá del 29enne. Durante la perquisizione a casa dell’uomo  i militari hanno trovato gli indumenti indossati la sera del furto. I Carabinieri della compagnia di Caserta hanno dato esecuzione agli arresti domiciliari per furto aggravato.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

CASERTA, ARRESTATO 29ENNE PER FURTO AGGRAVATO

AMMINISTRATIVE 2021 GUIDO ALIZIERI “ VOGLIO DARE IL MIO CONTRIBUTO ALLA CITTÀ “

Liceo Manzoni Caserta 640×300

Caserta, prosegue il cammino fra i candidati al rinnovo del consiglio Comunale di Caserta . Nella giornata di oggi 11 dicembre 2020 abbiamo incontrato Guido Alizieri, libero professionista e studente universitario. Guido nonostante la sua giovane età è apparso molto deciso nel rispondere alle nostre domande :
GUIDO, IN SETTIMANA HAI DECISO DI NON RINNOVARE LA TESSERA PSI PER IL 2021, COME MAI QUESTA DECISIONE?
Ho deciso di non rinnovare la tessera del PSI per varie motivazioni ma in particolare la mancanza di fiducia della direzione politica della dirigenza del partito e per vari disaccordi nelle scelte prese. Nonostante ciò rinnovo gli auguri al PSI per le prossime amministrative.
HAI GIÀ ANNUNCIATO CHE TI CANDIDI, HAI SCELTO IL SINDACO?
Sono in corso delle interlocuzioni con un candidato sindaco, sto mettendo in campo un progetto che già ho annunciato qualche settimana fa nell’intervista e nelle prossime settimane scioglierò la riserva, fermo restando che ho avuto la partecipazione dal punto di vista cittadino di ragazze e ragazzi che hanno deciso di sostenere la mia candidatura.
CHE GIUDIZIO DAI SULL’AMMINISTRAZIONE MARINO ATTUALMENTE IN CARICA?
Per quanto riguarda l’amministrazione Marino è stato fatto un buon lavoro in questi 5 anni , si poteva fare di più ma il mio impegno e la mia candidatura serve proprio a far fare un salto di qualità all’attuale amministrazione affinché si raggiungono obiettivi come la viabilità , il miglioramento del manto stradale e la pedonalizzazione del centro. Infine,
PERCHÉ LE PERSONE DOVREBBERO DARTI FIDUCIA?
Perché non sono una persona improvvisata ma che da diversi anni faccio attività politica sul territorio , quando prende un impegno lo porta a termine sia nella vita professionale che nella vita scolastica studentesca.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

AMMINISTRATIVE 2021 GUIDO ALIZIERI “ VOGLIO DARE IL MIO CONTRIBUTO ALLA CITTÀ “

(ESCLUSIVA VIDEO) LA C.R.I. di Caserta gioiello di solidarietà

Liceo Manzoni Caserta 640×300

Caserta-Continua ininterrottamente il lavoro dei volontari della Croce Rossa Italiana- sezione locale- che da marzo , cioè dal’ inizio della pandemia,sono impegnati nella consegna dei pacchi alimentari a tutte quelle famiglie che stanno vivendo un momento di difficoltà economica.

Nella serata di oggi, venerdì 11 dicembre , una delegazione di Belvederenews si è recata  nella  sede operativa della C.R.I. di Caserta  sita in  via Petrarelle  in una villa di tre piani divenuta proprietà del Comune dopo che lo Stato l’ aveva confiscata alla camorra.

Mediaservice Caserta 640×300

Ad accogliere la nostra troupe la Presidente della C.R.I.di Caserta Dott.ssa Teresa Natale accompagnata da Massimo D’Alessio vera anima dell’ organizzazione,insieme con un gruppo di volontari che proprio in quelle ore stava provvedendo a preparare i pacchi con gli alimenti da consegnare alle famiglie bisognose.

Da casa degli ingiusti questa villa si è trasformata in casa dei giusti” . Con tali parole il Presidente Teresa Natale ha iniziato ad illustrare le modalità di lavoro e i criteri di assegnazione dei pacchi alimentari alle famiglie. Tutto rigorosamente documentato dal momento della consegna del cibo da parte del Banco Alimentare fino alla bolla di accompagnamento e quella di avvenuta ricezione del pacco stesso”.

Le porzioni di ogni pacco vengono stabilite in modo univoco in base la numero del nucleo familiare richiedente.Sono ben 180 le famiglie casertane che ricevono quotidianamente assistenza dalla C.R.I. di Caserta .

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Siamo il punto di smistamento per tutta la provincia di Caserta- ha dichiarato il presidente Natale – e dalla nostra sezione ricevono assistenza altri comuni della Provincia sia nell’ agro aversano che nell’ alto casertano e tutto questo grazie ai numerosi volontari ai quali va il mio personale ringraziamento. Un Grazie va anche alla C.R.I. Nazionale – continua – che proprio nei giorni scorsi ha provveduto ad inviarci  dei buoni spesa che abbiamo ripartito ai nostri assistiti. Per le festività natalizie – ha concluso Teresa Natale- stiamo organizzando un’ evento destinato principalmente ai bambini con una meravigliosa sorpresa”.

La troupe di Belvederenews ha lasciato la villa di via Petrarelle soddisfatta dell’ accoglienza e dell’ organizzazione amministrativa gestita in modo impeccabile dal Presidente Natale : ma su tutto ci ha particolarmente colpito l’ abnegazione e la determinazione di tutti i volontari della C.R.I al lavoro per i loro fratelli più’ bisognosi.

VIDEO

L’intervista a Teresa Natale Presudente CRI Caserta

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

(ESCLUSIVA VIDEO) LA C.R.I. di Caserta gioiello di solidarietà

(ESCLUSIVA VIDEO) LA C.R.I. di Caserta gioiello di solidarietà

Liceo Manzoni Caserta 640×300

Caserta-Continua ininterrottamente il lavoro dei volontari della Croce Rossa Italiana- sezione locale- che da marzo , cioè dal’ inizio della pandemia,sono impegnati nella consegna dei pacchi alimentari a tutte quelle famiglie che stanno vivendo un momento di difficoltà economica.

Nella serata di oggi, venerdì 11 dicembre , una delegazione di Belvederenews si è recata  nella  sede operativa della C.R.I. di Caserta  sita in  via Petrarelle  in una villa di tre piani divenuta proprietà del Comune dopo che lo Stato l’ aveva confiscata alla camorra.

Mediaservice Caserta 640×300

Ad accogliere la nostra troupe la Presidente della C.R.I.di Caserta Dott.ssa Teresa Natale accompagnata da Massimo D’Alessio vera anima dell’ organizzazione,insieme con un gruppo di volontari che proprio in quelle ore stava provvedendo a preparare i pacchi con gli alimenti da consegnare alle famiglie bisognose.

Da casa degli ingiusti questa villa si è trasformata in casa dei giusti” . Con tali parole il Presidente Teresa Natale ha iniziato ad illustrare le modalità di lavoro e i criteri di assegnazione dei pacchi alimentari alle famiglie. Tutto rigorosamente documentato dal momento della consegna del cibo da parte del Banco Alimentare fino alla bolla di accompagnamento e quella di avvenuta ricezione del pacco stesso”.

Le porzioni di ogni pacco vengono stabilite in modo univoco in base la numero del nucleo familiare richiedente.Sono ben 180 le famiglie casertane che ricevono quotidianamente assistenza dalla C.R.I. di Caserta .

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Siamo il punto di smistamento per tutta la provincia di Caserta- ha dichiarato il presidente Natale – e dalla nostra sezione ricevono assistenza altri comuni della Provincia sia nell’ agro aversano che nell’ alto casertano e tutto questo grazie ai numerosi volontari ai quali va il mio personale ringraziamento. Un Grazie va anche alla C.R.I. Nazionale – continua – che proprio nei giorni scorsi ha provveduto ad inviarci  dei buoni spesa che abbiamo ripartito ai nostri assistiti. Per le festività natalizie – ha concluso Teresa Natale- stiamo organizzando un’ evento destinato principalmente ai bambini con una meravigliosa sorpresa”.

La troupe di Belvederenews ha lasciato la villa di via Petrarelle soddisfatta dell’ accoglienza e dell’ organizzazione amministrativa gestita in modo impeccabile dal Presidente Natale : ma su tutto ci ha particolarmente colpito l’ abnegazione e la determinazione di tutti i volontari della C.R.I al lavoro per i loro fratelli più’ bisognosi.

VIDEO

L’intervista a Teresa Natale Presudente CRI Caserta

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

(ESCLUSIVA VIDEO) LA C.R.I. di Caserta gioiello di solidarietà

(ESCLUSIVA VIDEO) LA C.R.I. di Caserta gioiello di solidarietà

Liceo Manzoni Caserta 640×300

Caserta-Continua ininterrottamente il lavoro dei volontari della Croce Rossa Italiana- sezione locale- che da marzo , cioè dal’ inizio della pandemia,sono impegnati nella consegna dei pacchi alimentari a tutte quelle famiglie che stanno vivendo un momento di difficoltà economica.

Nella serata di oggi, venerdì 11 dicembre , una delegazione di Belvederenews si è recata  nella  sede operativa della C.R.I. di Caserta  sita in  via Petrarelle  in una villa di tre piani divenuta proprietà del Comune dopo che lo Stato l’ aveva confiscata alla camorra.

Mediaservice Caserta 640×300

Ad accogliere la nostra troupe la Presidente della C.R.I.di Caserta Dott.ssa Teresa Natale accompagnata da Massimo D’Alessio vera anima dell’ organizzazione,insieme con un gruppo di volontari che proprio in quelle ore stava provvedendo a preparare i pacchi con gli alimenti da consegnare alle famiglie bisognose.

Da casa degli ingiusti questa villa si è trasformata in casa dei giusti” . Con tali parole il Presidente Teresa Natale ha iniziato ad illustrare le modalità di lavoro e i criteri di assegnazione dei pacchi alimentari alle famiglie. Tutto rigorosamente documentato dal momento della consegna del cibo da parte del Banco Alimentare fino alla bolla di accompagnamento e quella di avvenuta ricezione del pacco stesso”.

Le porzioni di ogni pacco vengono stabilite in modo univoco in base la numero del nucleo familiare richiedente.Sono ben 180 le famiglie casertane che ricevono quotidianamente assistenza dalla C.R.I. di Caserta .

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Siamo il punto di smistamento per tutta la provincia di Caserta- ha dichiarato il presidente Natale – e dalla nostra sezione ricevono assistenza altri comuni della Provincia sia nell’ agro aversano che nell’ alto casertano e tutto questo grazie ai numerosi volontari ai quali va il mio personale ringraziamento. Un Grazie va anche alla C.R.I. Nazionale – continua – che proprio nei giorni scorsi ha provveduto ad inviarci  dei buoni spesa che abbiamo ripartito ai nostri assistiti. Per le festività natalizie – ha concluso Teresa Natale- stiamo organizzando un’ evento destinato principalmente ai bambini con una meravigliosa sorpresa”.

La troupe di Belvederenews ha lasciato la villa di via Petrarelle soddisfatta dell’ accoglienza e dell’ organizzazione amministrativa gestita in modo impeccabile dal Presidente Natale : ma su tutto ci ha particolarmente colpito l’ abnegazione e la determinazione di tutti i volontari della C.R.I al lavoro per i loro fratelli più’ bisognosi.

VIDEO

L’intervista a Teresa Natale Presudente CRI Caserta

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

(ESCLUSIVA VIDEO) LA C.R.I. di Caserta gioiello di solidarietà

Agenzia delle Entrate, in Campania la consegna dei documenti è on line

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

(Fonte: Gazzetta di Caserta – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Agenzia delle Entrate, in Campania la consegna dei documenti è on line

Sfonda vetrina e ruba registratore di cassa in un negozio di Via Roma. Arrestato 29enne casertano

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

(Fonte: Gazzetta di Caserta – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Sfonda vetrina e ruba registratore di cassa in un negozio di Via Roma. Arrestato 29enne casertano

Reggia di Caserta/Ripulito il quartiere dei Liparoti

Liceo Manzoni Caserta 640×300

Negli ultimi giorni l’ex villaggio dei marinari è stato ripulito è messo a posto. Il luogo era ormai lasciato al degrado da anni, ma grazie alla nuova direzione della Reggia è stato rimesso a posto e reso  più accogliente. Fino al 2016 il villaggio era stato usato in parte dai custodi della reggia di Caserta.

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

La direzione è riuscita a ripulire oltre 1400 metri quadrati di terreno, che ormai erano pieni di rifiuti. Dopo aver terminato la pulizia e poi la riqualificazione del luogo, l’ex villaggio diventerà un luogo  di accoglienza.

Mediaservice Caserta 640×300

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Reggia di Caserta/Ripulito il quartiere dei Liparoti