Le disattivano il microfono e le privano di intervenire. La denuncia della consigliera Credentino

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

(Fonte: Gazzetta di Caserta – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Le disattivano il microfono e le privano di intervenire. La denuncia della consigliera Credentino

Caserta, tratto in salvo un cucciolo di cane che vagava sulla Provinciale

Liceo Manzoni Caserta 640×300

Caserta – Nella mattinata odierna, nonostante il forte temporale che stava interessando la città, si è riusciti a rintracciare e portare in salvo tra veicoli e mezzi pesanti un cane da caccia, di taglia media, mentre si aggirava, smarrito o abbandonato, lungo la Provinciale 336 in direzione Caiazzo.

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Merito di alcune segnalazioni e del successivo intervento di due agenti della squadra Volante di Caserta, che lo hanno fatto avvicinare e salire a bordo della loro auto dopo averlo assicurato con una corda.

Mediaservice Caserta 640×300

Sul posto, nella frazione di San Leucio, è poi giunto il veterinario dell’Asl, il dott. Ruggiero, che ha provveduto a portarlo con sé in clinica. Se dovesse essere appurato che non ha il microchip; in assenza di un proprietario, è stata già espressa dai poliziotti la volontà di adottarlo.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Caserta, tratto in salvo un cucciolo di cane che vagava sulla Provinciale

PUC, Di Costanzo: “Gravi parole di Marino, becera propaganda mentre autorizza case e supermercati”

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

(Fonte: Gazzetta di Caserta – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

PUC, Di Costanzo: “Gravi parole di Marino, becera propaganda mentre autorizza case e supermercati”

Borgo Sant’Antonio Abate: chiuso un bar per 30 giorni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

(Fonte: Gazzetta di Caserta – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Borgo Sant’Antonio Abate: chiuso un bar per 30 giorni

34ENNE TECNICO DELL’UNITÀ DI PREVENZIONE COLLETTIVA ASL, MUORE DI COVID

Liceo Manzoni Caserta 640×300

Muore il giovane Giuseppe Mosca, aveva 34 anni originario di Crispino. Era un tecnico dell’Unità di prevenzione collettiva Asl. Risultato positivo al COVID ma purtroppo non ce l’ha fatta, è morto in mattinata. La notizia ha sconvolto i colleghi che speravano di rivederlo presto a lavoro, una volta sconfitto il virus. Ma ciò non è accaduto.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)
https://www.teleradio-news.it/2020/12/06/34enne-tecnico-dellunita-di-prevenzione-collettiva-asl-muore-di-covid/

NAPOLI – “Anziani guide della storia”, un progetto napoletano selezionato tra le best-practice dell’Ambasciata dei Paesi Bassi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

(Fonte: Gazzetta di Caserta – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

NAPOLI – “Anziani guide della storia”, un progetto napoletano selezionato tra le best-practice dell’Ambasciata dei Paesi Bassi

Cancello Arnone: l’Amministrazione approva misure straordinarie a favore delle fasce deboli

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy al link qui sotto. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Accetto Cookie Policy

(Fonte: Gazzetta di Caserta – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)
https://www.teleradio-news.it/2020/12/06/cancello-arnone-lamministrazione-approva-misure-straordinarie-a-favore-delle-fasce-deboli/

AGGIORNAMENTI COVID 19

Liceo Manzoni Caserta 640×300

Santa Maria a Vico (Ce) – Si attestano a 275 i casi di positività da Covid-19 sul territorio di Santa Maria a Vico. Aumentano i guariti che passano a 360 mentre le persone in quarantena sono 19. A preoccupare, tuttavia, è il numero di decessi pari a otto. I dati, estratti dalla piattaforma Sani.Arp della Regione Campania, sono stati annunciati dal sindaco, Andrea Pirozzi, nel corso del suo videomessaggio di ieri sera.
Ed è proprio sul numero dei decessi che il primo cittadino si è soffermato, per rivolgere un caloroso abbraccio ai familiari delle vittime e per rilanciare l’appello alla responsabilità.
Nel corso della diretta facebook il primo cittadino ha anche annunciato due nuove ordinanze che, di fatto, estendono la validità di precedenti provvedimenti. Con l’ordinanza 167/2020 si dispone la sospensione delle attività didattiche in presenza dal 7 Dicembre al 22 Dicembre 2020 mentre, con l’ordinanza 168/2020 si dispone la chiusura di tutti i parchi gioco, la chiusura del mercato settimanale (ad eccezione delle attività di generi alimentari, prodotti agricoli e florovivaistici), il divieto di ospitare in casa persone non conviventi e il divieto di spostarsi se non per necessità.
Sul fronte degli aiuti, intanto, sono già pervenute le prime 300 richieste di bonus spesa da parte di famiglie che stanno vivendo una condizione di effettivo disagio. Per le domande c’è tempo fino alle 23,59 del 9 Dicembre. L’istanza va presentata online – attraverso un link presente sul sito del Comune – ed in caso di difficoltà ci si può rivolgere al nucleo di Protezione Civile. A breve, inoltre, sarà presentato un bando per l’avvio di un servizio di assistenza sanitaria per tutte le famiglie colpite dal Covid. Per questo servizio l’amministrazione comunale ha già predisposto un primo intervento finanziario pari a 45mila euro.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

AGGIORNAMENTI COVID 19

A CASERTA ARRIVA IL BOOK DELIVERY DI BIBLIOTECA BENE COMUNE

Liceo Manzoni Caserta 640×300

L’idea è nata dalla rete di associazioni che gestisce il progetto “Biblioteca Bene Comune”, sostenuto dalla Fondazione Con il Sud e dal Centro Per il Libro e la Lettura, l’indomani del decreto dello scorso 3 novembre, che chiudeva le biblioteche, causa Covid-19, ma confermava i libri tra i beni di prima necessità e pertanto ne consentiva la consegna, il prestito nonché la vendita.
Le associazioni del progetto “Biblioteca Bene Comune” hanno quindi avviato un lungo e condiviso lavoro di acquisto di libri, catalogazione, reperimento di testi donati da singoli cittadini e da altre organizzazioni del territorio per creare il Fondo Biblioteca Bene Comune, che verrà successivamente donato alla Biblioteca Ruggiero di Caserta e i cui testi sono da oggi richiedibili per la consegna a domicilio.
Il catalogo che è possibile consultare sul sito web http://www.bibliotecabenecomune.org è composto da 437 titoli e verrà aggiornato settimanalmente. Contiene i bestseller del 2020, un’ampia scelta di libri per bambini e ragazzi, testi di storia, saggistica, raccolta di poesie, albi illustrati, libri in diverse lingue e testi accessibili ed inclusivi.

L’acquisto dei nuovi libri è stato fatto coinvolgendo le librerie del territorio, grazie ai fondi del progetto, sostenendo questa categoria fortemente compromessa dal difficile periodo che stiamo vivendo. La scelta dei libri da acquistare è frutto di un processo partecipato al quale hanno aderito decine di cittadini, rispondendo al sondaggio “Il libro che vorrei”, che abbiamo lanciato nelle scorse settimane per raccogliere suggerimenti e consigli.

Mediaservice Caserta 640×300

Per usufruire del servizio di book delivery, è necessario prenotare la consegna del libro scelto scrivendo tutti i giorni a [email protected] o tramite whatsapp al numero 3791917999. Sarà inoltre possibile chiamare il numero 3791917999 dalle 16 alle 19 nei giorni di martedì e venerdì per attivare il prestito o per chiedere informazioni sull’iniziativa. Una volta prenotato il libro, fisseremo un appuntamento nel giorno di consegna, rispettando tutte le misure di sicurezza previste, tra cui la quarantena obbligatoria per i libri. Possono essere richiesti massimo due libri e la durata del prestito sarà di 20 giorni.

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Siamo felici di inaugurare questa iniziativa per la prima volta a Caserta e per di più, nel giorno in cui il nuovo Dpcm consente nuovamente alle biblioteche di erogare su prenotazione i propri servizi. Il servizio di Book delivery è organizzato e gestito dal Comitato Città Viva, capofila di Biblioteca Bene Comune, con il supporto di volontari e delle associazioni partner del progetto.

L’iniziativa rientra tra le attività previste dal progetto per la promozione della lettura, del patrimonio librario e del servizio di prestito della Biblioteca.

E’ in corso un questionario di monitoraggio per valutare questi aspetti e in generale i servizi che la Biblioteca Ruggiero attualmente offre, a cui è possibile partecipare online a questo link: forms.gle/zaZYCc9ErFBKhEFg9


(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

A CASERTA ARRIVA IL BOOK DELIVERY DI BIBLIOTECA BENE COMUNE

Il brigante calatino Struffolino ospite di SUD: l’ultima possibilità

Liceo Manzoni Caserta 640×300

Ieri pomeriggio alle 18.00 sulla piattaforma ZOOOM si è svolto l’evento dal titolo SUD: l’ultima possibilità. Tanti gli ospiti illustri a parlare dell’argomento. Tra essi Pino Aprile, fondatore del Movimento 24 agosto, Marì Muscarà, facilitatrice regionale del M5S e Sabrina Ricciardi, senatrice del Movimento.

All’evento è stato invitato anche Giosuele Struffolino, brigante calatino, che è stato invitato a parlare del recovery fund e dei criteri di distribuzione di questi soldi nel sud Italia.

Mediaservice Caserta 640×300
ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Per ascoltare il suo intervento e quello dei moltissimi ospiti interventi basta cliccare sul link seguente:

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=10224928700913185&id=1485492061

Al minuto 100′ l’intervento di Struffolino, che, dopo una breve pausa mediatica dalla politica, ritorna a far parlare di sé e del suo attivismo.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Il brigante calatino Struffolino ospite di SUD: l’ultima possibilità

Giornata della Disabilità, grande successo per l’iniziativa di “DiversaMente”

Liceo Manzoni Caserta 640×300

TEVEROLA/REGIONALE – Il 3 dicembre è stata celebrata la Giornata Internazionale delle persone con Disabilità e, visto il periodo complicato che il mondo intero sta vivendo, l’Organizzazione di Volontariato “DiversaMente” ha lanciato una campagna sui social per sensibilizzare circa il tema della disabilità, dell’inclusione e del rispetto.

Mediaservice Caserta 640×300

Una campagna che ha riscosso un grande successo e a cui hanno partecipato centinaia di persone. Cittadini, istituzioni, associazioni, professionisti e realtà del territorio hanno ribadito – a gran voce – che nessuno deve essere lasciato indietro.

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

I membri di DiversaMente hanno ringraziato tutti i partecipanti per le foto, i contributi e i pensieri ed hanno dichiarato: “Dobbiamo continuare a lavorare – con impegno – per il presente e per una società post COVID-19 più sensibile, accessibile e inclusiva.”

All’iniziativa hanno aderito i sindaci di Teverola e Casapesenna, il consigliere comunale di Aversa Mariano Scuotri, l’assessore del comune di Carinaro Alfonso Bracciano, il consigliere comunale di Casaluce Giovanni D’Ambrosio, il segretario provinciale di “Noi Campani” Orlando de Cristofaro.

Inoltre hanno partecipato la ProLoco, la Caritas Aprano, l’ASD GS Casaluce C5 e il Gruppo della Protezione Civile di Casaluce, l’associazione Città Viva, il presidente dell’associazione “Insieme per Teverola” Carlo Aquilone e Antonio Laudadio dell’associazione Gilles de la Tourette
; l’associazione “Gocce di Vita”, “La casa del dono” e il movimento ecologista FareAmbiente di Casapesenna.

Anche il mondo universitario ha fatto sentire la propria vicinanza, infatti, hanno offerto il loro contributo i membri dell’associazione “Siamo Studenti” del Dipartimento di Economia della Vanvitelli e la rappresentante degli studenti del Dipartimento di Scienze Politiche Alessia Loffredo.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Giornata della Disabilità, grande successo per l’iniziativa di “DiversaMente”