Cancello Arnone. Volturno, argini degradati: Di Pasquale ne invoca la bonifica, che compete al Comune


Assodato che, giuste intese con la Provincia, la competenza è dell’amministrazione comunale, l’ex sindaco Francesco di Pasquale torna alla carica invocando la bonifica dello spazio contiguo agli argini e di via Giovanni XXIII, apponendo altresì una targa alla memoria del compianto Giuseppe Zaccariello, che a suo tempo mise a dimora le piante tuttora presenti e poi ha sempre curato tale spazio.

Intanto vanno puliti gli argini, i lavori stavano anche per iniziare, ma poi non sono stati continuati e ora è tutto un degrado:

AL COMUNE DI CANCELLO ED ARNONE

Con la presente, oltre a impegnare ancora il Comune per la problematica degli argini, perché è un vero e proprio degrado, si propone la sistemazione dello spazio in oggetto, munito di panchine, contenitori per rifiuti, con pulizia settimanale dello spazio.

Propone anche una targa per quanto fatto, per il nostro compaesano, Giuseppe Zaccariello, che ha attrezzato di verde -alberi- l’area in questione.

(Francesco Di Pasquale, responsabile Fratelli d’Italia per Cancello ed Arnone – Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

 

Cancello Arnone. Volturno, argini degradati: Di Pasquale ne invoca la bonifica, che compete al Comune

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.