No, lockdown. Io non voglio restare di nuovo a casa

https://i1.wp.com/www.teleradio-news.it/wp-content/uploads/2020/10/02-Tiziana-De-Giacomo-credit-photo-Andrea-Errico-200×300-1.jpg?resize=200%2C300&ssl=1

J’accuse di Patrizia: in semi- lockdown esce il nuovo divertentissimo video di Tiziana De Giacomo, un messaggio, un monito

Successo mediatico per il ritorno in video di Patrizia, No, lockdown. Io non voglio restare di nuovo a casa, la divertente parodia dell’attrice Tiziana De Giacomo, un j’accuse agli italiani, una denuncia pubblica verso chi, questa estate, non ha continuato a difendersi dal coronavirus, contribuendo a rendere tragica Fase 3 della pandemia. Lo scopo della clip è divertire le persone ma soprattutto diffondere la consapevolezza sul virus per prendere tutte le precauzioni possibili per salvare non solo sé stessi ma tutti gli altri , perché insieme si può battere il coronavirus.

https://www.facebook.com/TIZIANADEG/videos/388235239000333

Si legge sul profilo Facebook di Tiziana De Giacomo, dopo il successo virale dell’ultimo video su Patrizia:

«Grazie! In tanti mi avete riempita di complimenti, per il video e sono strafelice. Ho cercato, a modo mio, di veicolare un messaggio mettendo in pratica ciò che sono come artista. Non mi piace ostentare, non lo faccio mai, quel che sono l’ho imparato da grandi maestri e persone che stimo e non ho bisogno di sottolinearlo e vi ringrazio di nuovo. Ma ora ci troviamo in un momento delicato dove ormai si è persa la ragione, si è persa la bellezza, si è perso tutto. A modo mio, ripeto, con quello che so fare e sono, cerco di esprimere i miei pensieri per fare qualcosa in questa società ormai allo sbando. Teniamo duro».

Patrizia, personaggio dark-partenopeo, ha molti amici artisti. Forse anche lei stessa da sempre sogna di fare l’attrice e combatte per l’arte, quella che avvicina più che mai. L’ultimo Dpcm, per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19, ha dato il colpo di grazia ai cinema e ai teatri, chiudendoli del tutto, cancellato concerti. Quell’arte che ha riunito le persone, ispirato, calmato e condiviso durante il lockdown di marzo, dove se ne è avvertito il potere, rafforzava i legami tra creazione artistica e società.

Tiziana De Giacomo – Patrizia, ha attinto alla sua creatività per trasmettere linee guida sulla salute e soprattutto condividere un messaggio di speranza.

Attraverso l’hashtag #PatriziaNonRestaACasa facciamo sentire la nostra posizione contro la decisione di chiudere i cinema e i teatri. É necessario negoziare con le istituzioni: che si alzino voci dal mondo artistico per contrastare questa decisione improvvida.

L’articolo No, lockdown. Io non voglio restare di nuovo a casa proviene da Lo Speakers Corner.


(Fonte: Speakers Corner – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

No, lockdown. Io non voglio restare di nuovo a casa

di TeleradioNews Contrassegnato da tag

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.