Caiazzo. Santo Stefano: causa Covid festa patronale ‘soft’ ma funzione in doppia diretta streaming


Si prospetta quest’anno un’edizione seriamente ridimensionata, a causa delle restrizioni imposte

per fronteggiare l’emergenza Covid-19, per i festeggiamenti in onore di santo Stefano Menecillo, venerato patrono e protettore della città e della storica diocesi di Caiazzo, da tempo unificata a quella alifana, ricordato dalla chiesa il 29 ottobre, giorno del suo trapasso al cielo risalente all’anno 1023.

In forma ridotta, invero, è in corso di celebrazione anche il novenario e lo stesso triduo di orazioni e

liturgie in onore del santo, officiate da don Antonio Di Lorenzo anche quest’anno, a causa della persistente indisponibilità del duomo – ormai restaurato ma non ancora agibile- nella chiesa di san Francesco (contigua alla casa comunale in fase di restauro) dove quindi giovedì 29 è programmato l’epilogo con una funzione solenne ma al tempo stesso contenuta, che sarà presieduta dal vescovo della diocesi di Sessa Aurunca monsignor Orazio Francesco Piazza, al quale è stata affidata anche l’amministrazione della diocesi Alife-Caiazzo in seguito al ritiro, per raggiunto limite di età, di monsignor Valentino Di Cerbo che probabilmente sarà anche l’ultimo della sua breve storia.

Non resta quindi che consolarci, in attesa di tempi migliori, rivedendo qualche immagine di una solenne processione dei preziosi busti di Santo Stefano Minicillo e san Ferdinando di Aragona (omologo di Alvignano), immortalata nel film “Esterno Sera”, diretto dalla casertana Barbara Rossi Prudente, mentre ricordiamo che, nonostante le restrizioni sanitarie che limitano drasticamente il numero dei fedeli ammessi in chiesa, grazia alla moderna tecnologia, tutti potranno seguire in doppia diretta streaming, via Facebook, le funzioni, come meglio si evince dal seguente comunicato pastorale:

Carissimi fedeli, a seguito della situazione pandemica, seguendo le indicazioni del governo e della CEI in merito alle processioni e alle feste patronali, comunichiamo che non ci saranno manifestazioni esterne né civili né religiose.

Quest’anno ci limiteremo ad una festa semplicemente liturgica, curando un decoro molto più sobrio nel rispetto
della liturgia e del momento che stiamo vivendo, quindi il comitato non passerà per le vostre case per la raccolta
delle offerte.

Chi vorrà potrà comunque lasciare la propria offerta all’interno della chiesa.

Le offerte saranno destinate a coprire le spese per gli addobbi floreali, per le opere di carità, per i restauri della cattedrale e per il fondo per i festeggiamenti del prossimo millenario che avverranno nel 2023.

Affidiamoci a Santo Stefano, nostro patrono, affinché interceda per liberarci dal male.

N.B. Tutte le celebrazioni avverranno nella chiesa di San Francesco. (don Antonio)

PROGRAMMA

Chiesa di San Francesco

26-27-28 ottobre 2020: ore 17.30 S. Rosario; ore 18.00 s. Messa e Novena (si potrà seguire anche sui canali social della parrocchia)

29 Ottobre, SOLENNITÀ DI SANTO STEFANO:

Ore 8.00 S. Messa; ore 10.30 S. Messa; ore 17.00 Preghiera del Vescovo a Santo Stefano perché allevi le sofferenze causate dalla pandemia (si potrà seguire solo in streaming attraverso i canali social della diocesi e della parrocchia);
Ore 18.00 S. Messa presieduta dal Vescovo Monsignor Orazio Francesco Piazza, Amministratore Apostolico di Alife-Caiazzo (si potrà seguire anche in streaming attraverso i canali social della diocesi e della parrocchia).

(News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web© Diritti riservati all’autore)

 

Caiazzo. Santo Stefano: causa Covid festa patronale ‘soft’ ma funzione in doppia diretta streaming

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.