Caiazzo. Comune, torna Marra all’ufficio tecnico? Insero denuncia: terza cambiale per Giaquinto

https://i1.wp.com/www.teleradio-news.it/wp-content/uploads/2018/07/marra-cusano-giaquonto-2807-06_615x410.jpg?resize=615%2C410&ssl=1
Sembra inequivocabile il riferimento all’ingegnere caiatino che rappresenterebbe una terza cambiale in scadenza per l’amministrazione Giaquinto, a quanto, senza soverchi giri di parole, denuncia l’avvocato Amedeo Insero, consigliere comunale più votato in assoluto fra gli uomini sebbene appartenente alla minoranza capeggiata dal colonnello Michele Ruggieri:

E sono 3!

Anche se con un lieve ritardo (francamente è un provvedimento che aspettavo già da due settimane) giunge a scadenza la terza cambiale dell’amministrazione Giaquinto.

Ed infatti con delibera di giunta comunale n. 88 del 10/7/2018, la giunta Giaquinto, come da intese pre-elettorali, ha approvato il bando per affidare ad un professionista il settore tecnico del comune di Caiazzo in base all’art. 110 Tuel.

Il bando approvato dal comune di Caiazzo è semplicemente assurdo visto che l’art. 110 Tuel prevede tale possibilità in casi eccezionali e nelle ipotesi in cui il Comune sia sprovvisto della figura professionale adeguata.

Ebbene, sappiano i cittadini che il Comune di Caiazzo è in emergenza dal 2003!

in 15 anni non hai mai coperto il posto vacante con l’unico strumento che la legge prevede, ovvero il concorso pubblico, cui tutti potrebbero accedere!

Comunque il modo di operare dei Giaquinto non mi stupisce affatto visto che avevo preannunciato più volte in campagna elettorale che ciò si sarebbe verificato.

Anche se vi sarà ufficialmente un bando, l’incarico di responsabile dell’ufficio tecnico -settore lavori pubblici- sarà affidato esclusivamente su scelta del sindaco in base al criterio cosiddetto intuitu personae con uno stipendio annuo di circa € 30.000, oltre le indennità di responsabilità ed altro, ovviamente, alla percentuale del 2% su ogni progetto redatto dall’ufficio, che si quantifica in ulteriori decine di migliaia euro annui.

Sono pronto a scommettere che l’intuitu di Giaquinto alla fine, tra tutti i curricula che arriveranno, si dirigerà verso un tecnico che ha già diretto l’ufficio nelle scorse due sindacature Giaquinto (10 anni + 2), con requisiti aggiuntivi che attribuiranno un punteggio maggiore, quello di avere molti peli sotto al naso (di qui la esclusione automatica dal bando per le professioniste del gentil sesso) e quello di essere stato accompagnatore ufficiale del presidente del consiglio comunale durante tutta la campagna elettorale appena conclusa.

Spero che tutti i genitori e congiunti di tecnici che hanno sostenuto la lista di Giaquinto, siano pienamente soddisfatti dell’intuitu che si appresta ad effettuare il sindaco.

(Avv. Amedeo Insero – Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)
https://www.teleradio-news.it/2018/07/11/caiazzo-comune-torna-marra-allufficio-tecnico-insero-denuncia-terza-cambiale-per-giaquinto/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...