Caiazzo. ‘Una lirica per l’Anima’: grande spettacolo per le premiazioni del concorso letterario

https://i1.wp.com/www.teleradio-news.it/wp-content/uploads/2018/07/caiazzo-lirica-anima-615×410.jpg?resize=615%2C410&ssl=1
Presso il cortile del Centro Madre Claudia, nella serata di domenica 1 luglio,

si sono tenute le premiazione della terza edizione del Concorso nazionale di poesia “Una lirica per l’Anima”, organizzato dalla Pro Loco Caiazzo “Nino Marcuccio” in collaborazione con l’associazione Termopili d’Italia.

La serata di premiazione di questa terza edizione è stata aperta dalle voci della compagnia di attori del regista Domenico Rossetti che hanno declamato, partendo dalla platea, la lirica “Poesia” di Andrea Patrone.

Giuseppe Pepe ha introdotto la serata soffermandosi sui versi della stessa lirica, affidando la conduzione a Erika Nero e Chiara Pepe che hanno svolto il proprio compito con puntuale professionalità.

Ha poi lasciato il palco e la parola al neo sindaco Stefano Giaquinto che dopo i saluti istituzionali durante la serata ha premiato la vincitrice della sezione Storico/religiosa Rosalba Di Giacomo con la poesia “Corona di spine”.

Durante la serata sono stati consegnati i premi ai vincitori delle diverse sezioni del concorso, che ricordiamo, è suddiviso in:

  • Tema libero (all’interno di questa sezione verranno premiati i poeti valutati dalle quattro giurie: tecnica, popolare, ragazzi, giovani);
  • Tema satirico;
  • Una lirica dal carcere;
  • Tema storico-religioso;

La giuria poeti ha decretato la poesia “Per un giorno diverso” “La lirica dell’Anima 2018” al cui autore, Antonio Damiano, è stata consegnata l’effige di una giovin donna caiatina riportata su ceramica dallo scultore Gennaro Angelino.

Damiano risulta il poeta pluripremiato poiché vincitore della sezione tema Libero nella giuria Giovani con la medesima poesia e vincitore della giuria Tecnica con la lirica “Sospiri” per la quale ha ricevuto dalle mani di Ersilia Marcuccio la stampa di un quadro dell’amato padre e fondatore della pro loco Nino Marcuccio.

Nell’arco della serata è stato attribuito anche il premio speciale “Natale Porritiello” alla poesia in Vernacolo più votata dalle diverse giurie al poeta Vincenzo Cerasuolo con il componimento “Nu viaggio ‘int ‘o ppassato”, a ritirarlo è stato l’amico poeta Ciro Iannone.

Il personaggio a cui la sezione è dedicata, scomparso tragicamente lo scorso anno, è stato ricordato dalle commoventi parole del professor Peppino Pepe e dall’amica Anna che ha recitato una poesia.

Tra i vincitori della sezione Una lirica dal carcere, presente in sala il terzo classificato Gianni Terminiello che ha presentato la lirica “Sabato…in libertà” che evidenzia il gravoso problema della detenzione delle donne accompagnate dai propri figli.

Garibbardi” poesia vincitrice della sezione Satirica è stata magistralmente declamata da Domenico Rossetti; presente alla premiazione l’autore Massimo Zona che si è distinto anche nella sezione Libero con la lirica “Na foja secca” aggiudicandosi il sesto posto della giuria Giovani.

Secondo classificato il poeta Gino Abbro che ha regalato al pubblico la propria performance della lirica “A primma vota”.

Per la sezione Junior dall’Istituto di Lanciano ha ritirato i premi per le classi 5 A e 5 B la maestra Paola Maddalena Sciarra. Nella stessa sezione hanno ottenuto riconoscimenti due alunne di Santeremo in colle in provincia di Bari; un’allieva di Ruviano (Ce) e una ragazza di Bibbiano (Reggio Emilia).

Per la sezione tema libero vincitore della giuria Popolare è risultato Giovanni Malambrì con la poesia “L’alba dei papaveri rossi” che rievoca i cruenti fatti della guerra in Siria. Seconda classificata Rosa Speranza con la lirica “Il silenzio”.

Per la giuria Ragazzi, invece, è risultato meritevole del primo posto Ciro Iannone, con la lirica “A famiglia”, che ha voluto interpretare, commovendo i presenti.

Le poesie vincitrici sono state declamate dal regista Domenico Rossetti e dalla sua compagnia teatrale composta da: Barbara Albano, Giovanni Albano, Renata D’Angelo, Vito De Matteo, Annamaria Grasso, Angelina Perrone, Biagio Santacroce.

Ad arricchire la serata con splendide note musicali il maestro Lucio Maioriello accompagnato dalla meravigliosa voce di Maria Insero che ha vibrato nell’aria caiatina con capolavori come: Il mondo, Passione, Mi sono innamorato di te, Imagine, Nel blu dipinto di più, Ancora ancora ancora, Io vorrei non vorrei, Leit i be, concludendo la serata con un medley napoletano.

Il pubblico ha avuto potuto ammirare le opere, esposte in sala, della giovane artista Maria Ulino, dell’Accademia di Belle Arti di Napoli.

La pittrice sviluppa, attraverso la pittura e l’incisione, uno stile in cui la figura umana diventa chiave di lettura dello spazio che ci circonda.

Ringraziamenti speciali al silente collaboratore ma sempre presente Stefano Di Sorbo, alle volontarie del Servizio civile della Pro loco Caiazzo “Nino Marcuccio”: Rossana Mondrone, Erika Nero, Elisabetta Ponsillo e al volenteroso Gerardo Santoro dell’associazione ARDA; ai circa ottanta giurati delle diverse sezioni.

La realizzazione dell’evento è stata possibile grazie alla condivisione e al concreto contributo di: Casa di Cura ‘’Villa Fiorita’’; BCC Terra di Lavoro ‘’S. Vincenzo de’ Paoli’’; Pasticceria Sparono; Ottica Corniello; Alleanza Assicurazioni SPA Agenzia Generale; Unipol SAI Assicurazioni di Sparano Rosaria; Campo di volo Rains Club Caiazzo; Antica Osteria Pizzeria Pepe; Ristorante Pizzeria ‘’Pepe in grani’’; Agriturismo “La Selvetella”; Agriturismo ‘’ Temi di Terra’’; La Cascina Country House; Agriturismo San Giovanni; Bed & Breakfast ‘’Alle Antiche Mura’’; Setificio Fratelli Bologna e Marcaccio.

Grazie a tutti coloro che hanno collaborato in questi nove mesi di meticoloso lavoro e un ringraziamento speciale a suor Nunzia del Centro Madre Claudia che per il secondo anno consecutivo ha appoggiato ed accolto la manifestazione.

(Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)
https://www.teleradio-news.it/2018/07/04/caiazzo-una-lirica-per-lanima-grande-spettacolo-per-le-premiazioni-del-concorso-letterario/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.