Caiazzo. Arti marziali: anche in gabbia Flavio Corraro fa onore al maestro Palazzo battendo un professionista!

https://i0.wp.com/www.teleradio-news.it/wp-content/uploads/2018/06/corraro-12-615×410.jpg?resize=615%2C410&ssl=1
Combattere nelle M.M.A. è la sua passione e l’obiettivo è quello di diventare un professionista.

Flavio Corraro, dopo la prima vittoria da semi professionista, alla prima occasione ci ha riprovato, conquistando ancora una volta il primo posto nella sua categoria.

Questa volta si combatteva in gabbia, luogo ideale per applicare al meglio tutte le tecniche e combinazioni delle M.M.A.

Il maestro Benito Palazzo, decide insieme a Flavio, che non è ancora il momento di confrontarsi con atleti della classe superiore… la classe A e quindi iscrive il suo atleta in classe B, tenendo presente che di classi ne propongono ben 4 che vanno dalla A alla D.

Prima del match vengono informati che gli atleti del peso di Flavio sono 3 e che si prospetta un torneo all’italiana ma uno dei 3 è un professionista affermato.

La scelta sta nelle mani del coach, in quale sa molto bene il suo atleta non si tirerà indietro.

Il maestro Palazzo è stato atleta professionista, sa cosa significa e sa anche tenere i piedi per terra delimitando la confort zone dei propri atleti.

Coach ed allievo considerano la possibilità di far esprimere le capacità acquisite negli anni da entrambi e quindi danno l’ok.

Il torneo inizia con una dura battaglia tra il professionista e l’altro atleta di classe B.

Il risultato, tra atleti esperti, non è mai scontato ma le probabilità vertevano a favore del professionista che, in effetti, vince il match.

Dopo circa un’ora tocca a Flavio vestire gli abiti del professionista.

Se ne era parlato ma con un maestro come Palazzo che pondera sempre molto bene le attitudini e la preparazione tecnica dei suoi allievi, la cosa era stata rimandata però… l’occasione si è presentata, ha fatto breccia nella mente del maestro e bisognava combattere.

L’atleta professionista proviene dal pugilato e imposta il match utilizzando lo straiking ma è Flavio a mettere a segno alcuni diretti per poi portare l’avversario spalle alla gabbia.

La spinta è poderosa e l’avversario ha difficoltà nel muoversi e subisce qualche ginocchiata da parte dell’atleta caiatino ma riesce comunque a portare Flavio spalle alla gabbia.

La situazione si ripete più volte fino a che l’allievo del maestro Palazzo porta a terra l’avversario facendo partire una scarica di colpi che mette in seria difficoltà l’atleta di classe A.

L’incontro termina ai punti ed a vincere è Flavio Corraro.

Il maestro non è sorpreso perché conosce bene il proprio atleta e sa che può confrontarsi anche con i professionisti ma che addirittura vincesse…

Beh che dire? vogliamo ancora un professionista a Caiazzo.

Per completezza di cronaca sottolineiamo che pochi giorni prima del torneo, durante un allenamento, Flavio aveva subito una ginocchiata tale da provocare un taglio, con conseguenti cinque punti di sutura, all’arcata sopraccigliare.

(Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

 
https://www.teleradio-news.it/2018/06/18/caiazzo-arti-marziali-anche-in-gabbia-flavio-corraro-fa-onore-al-maestro-palazzo-battendo-un-professionista/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.