Caiazzo. Elezioni locali: giochi fatti ma solo nella tarda mattinata di lunedì si potrà conoscere l’esito

https://i1.wp.com/www.teleradio-news.it/wp-content/uploads/2018/06/giaquinto-ruggieri-OK-11-615×410-3-2.jpg?resize=615%2C410&ssl=1
Si registra notevole apprensione, ma anche tensione, soprattutto fra i diretti interessati alla leadership cittadina.

Non tanto fra i due contendenti la fascia tricolore quanto, forse, tra alcuni degli aspiranti a uno scranno nel civico consesso, che nelle ultime ore sarebbero giunti addirittura a coinvolgere più volte l’arma benemerita e l’attuale autorità locale di pubblica sicurezza, cioè il sindaco, che “ad horas” dovrà idealmente consegnare l’ambita fascia al successore.

Nonostante la grande tensione tipica degli scontri frontali fra due soli antagonisti, l’affluenza ai seggi è stata piuttosto contenuta anche se, nelle ultime ore in cui era possibile votare, cioè fino alle 23 di domenica, ai seggi si è registrata una certa impennata, ma sembra comunque eloquente il rilevante assenteismo, deve presumersi ingenerato da una grossa sfiducia nel sistema.

Sarà in tutti i casi una notte tesa per molti elettori, i tanti candidati e soprattutto fra i due aspiranti alla carica di sindaco, che dovranno attendere la tarda mattinata di lunedì, si presume intorno a mezzogiorno, per sapere ufficialmente se a spuntarla è stato il leader della lista “Uniti per Caiazzo”, Stefano Giaquinto, o l’antagonista di “Bene Comune”, Michele Ruggieri.

Salvo imprevisti, col nuovo sindaco entreranno nel civico consesso (che dovrebbe essere tenuto entro fine mese) otto dei dodici candidati nella “sua” lista, fra i quali lo stesso primo cittadino dovrebbe individuare i nuovi assessori, mentre la minoranza sarà composta da quattro consiglieri, compreso l’aspirante sindaco, in ambo i casi determinati dal numero di consensi ricevuti, sicché a restarne fuori saranno i meno votati.

Una serie di calcoli e controlli che saranno effettuati minuziosamente presso ciascun seggio nella mattinata di lunedì, atteso che nottetempo tutto sarà affidato al controllo della Forza Pubblica, dopo di che tutto il materiale dei vari seggi confluirà presso il primo dove, al termine dei riscontri, il presidente Luigi D’Argenzio proclamerà finalmente il nuovo sindaco, al quale sin d’ora la redazione formula i migliori auguri di ottimo lavoro, nel primario interesse della città che, francamente, ne ha grande e urgente bisogno.

(News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web© Diritti riservati all’autore)

 

 
https://www.teleradio-news.it/2018/06/10/caiazzo-elezioni-locali-giochi-fatti-ma-solo-nella-tarda-mattinata-di-lunedi-si-potra-conoscere-lesito/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.