Caiazzo. ‘Giochi di parole’ nel menù della ‘Selvetella’ domenica 10 giugno col fantasiologo Carrese


Domenica 10 giugno l’Agriturismo “La Selvetella” di Caiazzo ospita,

con menu del giorno, un laboratorio per adulti e bambini ideato dallo studioso Massimo Gerardo Carrese

 

 

L’Agriturismo La Selvetella ospita domenica 10 giugno il laboratorio “Mi manca un venerdì”, incontro per bambini dai 7 ai 9 anni.

Insieme ai genitori, i bambini trascorreranno una giornata nel verde e all’insegna del gioco fantasiologico che diverte e stimola la conoscenza a 360° attraverso curiosità e dubbi.

Il laboratorio ideato da Massimo Gerardo Carrese (www.fantasiologo.com), studioso che si occupa di fantasia e immaginazione, è dedicato al gioco fantasiologico, un modo di esplorare e di conoscere quello che ci circonda: con le parole, nelle parole, oltre le parole.

Un laboratorio in cui si gioca, si pensa, si scrive e si condividono esperienze ed emozioni.

L’Agriturismo La Selvetella propone ai partecipanti un menu del giorno, per adulti e bambini, consultabile cliccando sulla foto.

In caso di pioggia l’evento si terrà al chiuso.

ISCRIZIONI FINO AL 1 GIUGNO; INFO E PRENOTAZIONI: 331 409 1151 – agriturismo LA SELVETELLA, via Selvetella 7,
Caiazzo (Caserta)

(Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)
https://www.teleradio-news.it/2018/05/22/caiazzo-giochi-di-parole-nel-menu-della-selvetella-domenica-10-giugno-col-fantasiologo-carrese/

di TeleradioNews

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.