Caiazzo. Giornata dell’Amicizia domenica 6 maggio in località Pantaniello ricordando Angelo Mone

https://i2.wp.com/www.teleradio-news.it/wp-content/uploads/2018/04/giornata-amicizia-615×410.jpg?resize=615%2C410&ssl=1
Domenica 6 maggio, in località Pantaniello, si terrà la quarta Giornata dell’Amicizia, iniziativa nata circa 10 anni fa per volontà di un gruppo di fuoristradisti, per offrire ai bambini, anche con disagi sociali ed handicap e ad ogni adulto che non ha dimenticato il se stesso bambino, un momento di divertimento e spensieratezza, caratterizzato dalla possibilità di percorrere a bordo  di fuoristrada, con autisti esperti, le campagne caiatine.

Nel corso delle edizioni, quest’evento si è arricchito di numerose attrattive.

Quest’anno, il programma, prevede alle ore 9.30 la celebrazione della Santa Messa, presso la chiesa S. Maria di Bucciano e a seguire le escursioni in fuoristrada con il club “Caiazzo 4×4 Off-road”, le escursioni a cavallo e le gimkane equestri a cura de “I ragazzi del ranch” e del club “Silver Ranger”, l’esibizione di trial con Mario Parricelli, le mini lezioni di Hip hop con Arturo Minutillo, l’esibizione a cura della palestra Much More. Inoltre mostra di fuori strada e di auto e moto d’epoca; più stands di “Motoforlife Italia” e “L’orto di Johnny”.

Alle ore 13.00 è previsto il pranzo come ulteriore momento di condivisione.

Quest’edizione si veste di un’emozione diversa perché Angelo Mone, uno dei membri più attivi del gruppo, il 9 luglio scorso, mentre praticava un’altra sua grande passione: il volo, è volato  verso il cielo.

Ad organizzare l’iniziativa, quest’anno, ci sono Raffaele Cervera, Salvatore De Matteo e Davide De Marco, coadiuvati dagli amici del “Caiazzo 4×4 Off-road” (di cui Angelo era socio fondatore).

Inoltre, la famiglia e gli amici di sempre di Angelo, aprono un nuovo cantiere, dopo i precedenti eventi fatti a scopo benefico e di prevenzione, nasce il logo “I cantieri di Angelo”.

Un logo che ben sintetizza la straordinaria voglia di vivere di Angelo, la sua genuina curiosità nei confronti del mondo e delle creature che lo abitano e la sua passione più grande “librarsi in volo”.

Non a caso, nella grafica, ritroviamo l’aereo del  Piccolo Principe di Antoine de Saint-Exupéry, l’aviatore che, attraverso i suoi racconti, esplora i pianeti nella loro interezza, con uno sguardo puro,  privo di schemi e preconcetti.

Le idee e i valori di Angelo continueranno a vivere grazie ad iniziative benefiche come questa, perché  Angelo ha lasciato un seme nelle persone che più l’hanno amato e loro non si lasceranno sopraffare dalla disperazione, ma continueranno a sentirlo vicino con “I cantieri di Angelo”.

(Giovanna Petruccelli -Comunicato Stampa – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)
https://www.teleradio-news.it/2018/04/29/caiazzo-giornata-dellamicizia-domenica-6-maggio-in-localita-pantaniello-ricordando-angelo-mone/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.