PD, ‘faida interna’: Oralndo contestato dai renziani ma difeso dalla casertana Sgambato

https://i2.wp.com/www.teleradio-news.it/wp-content/uploads/2018/03/orlando-sgambato-610×415.jpg?resize=615%2C410&ssl=1
Critiche dei renziani ad Orlando: sgambato difende il ministro della giustizia ed invita tutti a raccogliere l’invito all’unità del segretario reggente: “Speriamo che la nuova stagione guidata da Martina ci riporti sulla via del dialogo costruttivo”.

Le parole di Andrea Orlando sono state oggetto di vari attacchi da parte di chi non ritiene che l’autocritica sia indispensabile in un partito che ha subito una vera e propria disfatta in questa tornata elettorale. 

Se non si discute degli evidenti errori commessi da un partito che, soprattutto al Sud, ha dimenticato la parte più sofferente della società, se non si riconosce di aver dimenticato parole come uguaglianza sostanziale, lotta alla povertà e alle diseguaglianze, allora di cosa vogliamo discutere?

A dichiararlo l’On. Camilla Sgambato, componente della direzione nazionale del Pd, in risposta alle critiche dei renziani nei confronti del titolare del dicastero alla Giustizia, Andrea Orlando.

Se non cominciamo a parlare in modo serio, assumendoci, ciascuno per il proprio ruolo, tutte le responsabilità, per il Pd saranno prevedibili tempi ancor più bui. Questi attacco così scomposti mostrano uno scollamento con quanto è accaduto il 4 marzo e con l’intero Paese. 

L’appello all’unità che Martina ha lanciato, sembra non essere stato raccolto proprio da chi continua a confondere il correntismo divisivo con un pluralismo necessario

In ogni partito che voglia parlare a parlare con l’intera società. Speriamo che la nuova stagione guidata da Martina ci riporti sulla via del dialogo costruttivo”, conclude la parlamentare democratica uscente.  

https://www.teleradio-news.it/2018/03/18/pd-faida-interna-oralndo-contestato-dai-renziani-ma-difeso-dalla-casertana-sgambato/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.