Alvignano. UBI, bancomat sventrato con esplosivo: ma i soldi portati via dalla banda saranno buoni?

https://i0.wp.com/www.teleradio-news.it/wp-content/uploads/2018/03/bancomat-sventrato-1_615x410.jpg?resize=615%2C410&ssl=1
Nuovo atto criminoso, presumibilmente messo a segno da dilettanti, che nella notte fra venerdì 16 e sabato 17 marzo hanno fatto saltare, presumibilmente con esplosivo, il bancomat della filiale UBI (ex Banca Popolare di Ancona) ubicato lungo il corso Umberto, che attraversa l’intera città Alvignano.

Il forte boato sarebbe stato avvertito poco dopo le ore 4,30 da diverse persone residenti nei pressi, alcune delle quali non hanno allertato ad allertare il 112 riferendo peraltro, a quanto trapelato, di aver notato tre individui incappucciati dileguarsi, pare in direzione Caiazzo, a bordo di un grossa AUDI.

Prontamente intervenuti, con la Volante e con gli stessi uomini della locale stazione, i Carabinieri hanno acquisito ogni elemento utile ad avviare le indagini e le stesse ricerche dei malviventi che tuttora proseguono con vari posti di blocco, mentre è iniziata la conta dei danni, indubbiamente ingenti per la struttura e che ovviamente provocheranno disagi agli stessi utenti, locali e del comprensorio, privati proprio durante il week end del bancomat; disagi  ipotizzabili nei giorni successivi anche per l’abituale utenza dell’accorsata filiale bancaria.

Colpo ritenuto da pivelli, malgrado la sua efferatezza, in quanto è noto che, insieme alle banconote, nei sistemi “ATM” è contenuta una speciale confezione di inchiostro indelebile che, proprio in caso di effrazione o peggio esplosione, rende inutilizzabili le banconote, come ovviamene tutti i malviventi “seri” sanno.

Pivelli come in qualche modo possono essere immaginati anche quelli che recentemente, sempre nottetempo, hanno prima derubato, previa effrazione, e poi abbandonato nei cassonetti dei rifiuti le varie postazioni telematiche della scuola media, anche in tal caso provocando alla stessa utenza, essendo necessario sospendere temporaneamente ogni attività didattica.

Massima allerta nell’intero comprensorio ove evidentemente non sono bastate le varie misure preventive disposte dalle Forze dell’Ordine per debellare un fenomeno che appare in forte recrudescenza e preoccupa soprattutto gli anziani.

(News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web© Diritti riservati all’autore)
https://www.teleradio-news.it/2018/03/17/alvignano-ubi-bancomat-sventrato-con-esplosivo-ma-i-soldi-portati-via-dalla-banda-saranno-buoni/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.