Conca della Campania-Mignano Montelungo. Molla tutto noto impreditore depredato dai malviventi

https://i0.wp.com/www.teleradio-news.it/wp-content/uploads/2017/12/carabinieri-trattori-11615×410.jpg?resize=615%2C410&ssl=1
Operai rimasti senza lavoro per colpa di una banda di ladri che l’altra notte ha rubato trattori, motozappa, tosaerba, decespugliatori, motosega e carrelli agricoli al proprietario di una grossa azienda.

Dopo aver trafugato tutto, i ladri hanno fatto perdere le loro tracce.

Constatato il furto di tutti gli attrezzi e di ben due trattori, il datore di lavoro dei numerosi addetti allo svolgimento di mansioni agricole nei terreni montani è stato preso dallo sconforto in quanto, suo malgrado, sarà costretto a fermare le attività che permettevano a tante famiglie di sbarcare il lunario.

I delinquenti, sono penetrati nell’azienda dopo aver divelto le protezioni dell’ingresso, dopodiché, messisi alla guida dei mezzi meccanici carichi di tutto il bottino, si sono allontanati prima nei campi poi si sospetta che per dileguarsi abbiano scelto la strada statale Casilina.

In questo momento, chiunque può aiutare i tanti operai a riavere il lavoro, adoperandosi nella ricerca di qualche indizio che possa far risalire gli organi competenti all’identificazione dei ladri, che si sospetta possano essere stranieri visto che nel fuggire hanno rubato anche frutta dagli alberi.

Chiunque avesse informazioni in merito al furto, o avvistato persone alla guida di trattori alle prime luci dell’alba di venerdì scorso, nei territori montani e dell’Alto Casertano ed anche in altre zone, può chiamare il numero 3485197644, ch ci hanno espressamente chiesto di divulgare, cosi da rendere una cortesia ai lavoratori rimasti senza lavoro.

Le Forze dell’Ordine sono state informate dell’accaduto ma, se i cittadini fanno rete, forse per una volta si riesce a raggiungere un risultato soddisfacente.

Chiunque, abbia visto in altre aziende l’arrivo di trattori o altri mezzi, può comunque segnalare visto che più delle volte questi furti vengono commissionati da proprietari terrieri che si servono di manovalanza straniera, anche per depredare un confinante.

(Anna Izzo – Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)
https://www.teleradio-news.it/2017/12/04/conca-della-campania-mignano-montelungo-molla-noto-impreditore-depredato-dai-malviventi/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.