San Tammaro. Club ciclistico: bilancio più che lusinghiero per la venticinquesima stagione

https://i1.wp.com/www.teleradio-news.it/wp-content/uploads/2017/12/asd-san-tmmaro-615×410.jpg?resize=615%2C410&ssl=1
Si è concluso, in modo molto positivo e ricco di soddisfazioniil venticinquesimo anno di “matrimonio”, ossia “le nozze d’argento” con la Federazione Ciclistica Italiana, di cui è Presidente Renato Di Rocco,  per l’A.S.D. Maria SS. della Libera e San Tammaro, di cui e Presidente Giuseppe Serulo e Presidente Onorario Rossella Bovienzo, grazie, anche e soprattutto, al grande ed importante lavoro profuso dal Consiglio Direttivo, soci e collaboratori.

É stata una stagione sportiva-organizzativa esaltante quella prodotta dal sodalizio di via Fontana Carolina, che ha visto nel segretario Giuseppe Vastante e nel Consigliere-Cassiere Pasquale Ottalano, insieme al Presidente ed al Vice Carlo Valletta, i veri animatori della stagione appena conclusa.

Si è iniziato con l’organizzazione del Secondo Gran Premio Ciclistico “Città di Macerata Campania,” gara ciclistica per la categoria giovanissimi svoltasi sulla pista d’atletica e sul campo dello Stadio Comunale.

Manifestazione, organizzata in piena simbiosi con il Sindaco Stefano Antonio Cioffi e con l’Amministrazione comunale, che ha visto nel Consigliere Raffaele Gazzillo il vero ed infaticabile coordinatore organizzativo.

Successivamente la “squadra” del Presidente Serulo ha provveduto ad allestire, con valente maestria, la storica Medaglia d’Oro Maria SS. della Libera oramai arrivata alla ventitreessima edizione, che è stata dedicata alla splendida Mamma Celeste, speciale protettrice del Comune di San Tammaro.

Tale gara, aperta alla categoria allievi regionali ed extra regionali, era valida quale prima prova del “Trofeo dei Tre Mari”, manifestazione del Sud Italia promossa dalla Federciclismo Nazionale, nonché quarta ed ultima prova del prestigioso Premio Antonio Leggiero.

Alla gara di San Tammaro, per quest’anno, è stata abbinato anche il Premio Speciale “Michele Scarponi”.

Soddisfazioni immense, sono arrivate anche (e soprattutto) sul piano dirigenziale.

Infatti, il Presidente Serulo, Direttore di Corsa regionale, è stato confermato dal Consiglio Federale, per il secondo quadriennio olimpico consecutivo, quale componente del Settore Amatoriale e Cicloturistico Nazionale della Federazione Ciclistica Italiana, mentre la Dirigente Scolastica, dottoressa Carmela Mascolo, è stata nominata Responsabile Scuola della Federciclismo Campania di cui è brillante Presidente Giuseppe Cutolo.

Insomma un anno sportivo entusiasmante, riconoscimento tangibile ed indelebile per il lavoro fin qui profuso da parte di tutte le componenti del sodalizio tammarese, oggi motivo d’orgoglio non solo compaesano ma per l’intera Terra di Lavoro.

É doveroso ringraziare il Comitato Regionale Campania FCI, il suo Presidente Cutolo, i rappresentanti casertani in seno al Comitato, il Vice Presidente Vicario Massimo Salerno, il Consigliere Raffaele Salzillo e Antonio Giordano, Presidente della Federciclismo Provinciale di Caserta.

Doveroso ringraziare, altresì, il Medico sociale, dottor Umberto Santillo per la sua speciale collaborazione e gli sponsors che, con la loro vicinanza, sono risultati essere i pilastri portanti di così lusinghieri risultati.

(Giovanna Petruccelli – 
https://www.teleradio-news.it/2017/12/01/san-tammaro-club-ciclistico-bilancio-piu-lusinghiero-la-venticinquesima-stagione/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.