Caiazzo. Antica edicola riaffiorata e restaurata da due eccellenti artisti contempornei

https://i2.wp.com/www.teleradio-news.it/wp-content/uploads/2017/11/caiazzo-saiano-edicola-4563615×410.jpg?resize=615%2C410&ssl=1
La “scoperta” è stata fatta quasi per caso durante i lavori manutentivi di alcuni negozi inutilizzati da tempo, sebbene ubicati proprio nel cuore del centro storico, cioè di fronte alla piazzetta da cui si accede al municipio, grazie all’acume e all’attenzione di un artigiano talentuoso quanto giovane, come si è rivelato essere Massimo Saiano (nelle foto), all’attenzione del quale, fortunatamente, non è sfuggito il frammento di antico coppo, purtroppo frantumato, lievemente sporgente dall’antica muratura esterna che gli operai della sua impresa edile stavano predisponendo per la normale attintatura.

Non ci ha pensato un attimo allora, il nostro, a prendere di petto la situazione e curare personalmente il certosino lavoro indispensabile per riportare alla luce una piccola ma bellissima edicola votiva, probabilmente ricoperta da secoli e che potrebbe risalire anche al Cinquecento.

Un’autentica opera d’arte che, grazie al paziente lavoro di cesellatura effettuato personalmente da Massimo Saiano, contribuisce a rendere unico l’antico decumano maggiore caiatino, sempre più frequentato dai turisti attratti di pochi quanto tenaci e validi esercenti ed artigiani che operano nell’ambito, con in testa l’indiscusso re della pizza Franco Pepe.

Il pregevole restauro operato da Saiano, però, non poteva rendere appieno l’idea di quanto ricco e prestigioso fosse stato il centro storico caiatino quando “si stava peggio”, essendo l’edicola spoglia cioè priva dell’icona del santo che in illo tempore ivi si venerava sicché, d’intesa con i proprietari dello stabile, è stato commissionata all’altro grande maestro caiatino contempraneo, Sergio Fiore, la riproduzione di uno storico dipinto di Santo Stefano Minicillo, venerato patrono e protettore di Caiazzo e della sua antica diocesi.

Detto fatto: nel giro di qualche settimana, Sergio Fiore ha realizzato dal nulla la sua ennesima opera d’arte che ora campeggia con l’immagine autorevole quanto protettiva del santo patrono a beneficio non solo dei fedeli ma anche degli appassionati di arte autentica che rappresenta la vera ricchezza caiatina…

 
https://www.teleradio-news.it/2017/11/24/caiazzo-antica-edicola-riaffiorata-restaurata-due-eccellenti-artisti-contempornei/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.