Parete. Coniugi 80enni trovati sgozzati in casa: intercettato e arrestato il figlio 40enne, psicolabile

https://i0.wp.com/www.teleradio-news.it/wp-content/uploads/2017/11/aversa-casa-doppio-omicidio_615x410.jpg?resize=615%2C410&ssl=1
Francesco Afratellanza, 82enne, e Antonietta Della Gatta, 80enne,

sono stati ritrovati morti in via Scipione l’Africano di Parete, grosso centro dell’agro aversano, in provincia di Caserta.

 

Da quanto si apprende, i due sarebbero stati sgozzati.

 

I carabinieri hanno rintracciato e portato in caserma il figlio della coppia, Graziano Afratellanza, 40 anni (nella foto sotto), sospettato dagli inquirenti di aver ucciso i genitori con un coltello.

 

L’uomo è stato è interrogato dal pm e dagli investigatori, inizialmente trattenuto in stato di fermo e quindi arrestato, di fronte all’evidenza.

 

Il 40enne, con problemi di natura psichica, è stato individuato in via Santa Maria a Cubito, in direzione Cancello-Arnone a bordo della sua auto Passat.

 

Ritrovato anche un coltello lungo il ciglio di una strada di Parete, a un chilometro dalla casa del duplice delitto, che potrebbe essere quello usato per gli omicidi.

(Fonte & Aggiornamenti: http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Marito-e-moglie-uccisi-nell-Aversano.-Sarebbero-stati-sgozzati-feeea845-55f4-47ef-a4e9-fa6ddbdff9e0.html – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web© Diritti riservati all’autore) 
https://www.teleradio-news.it/2017/11/20/parete-coniugi-80enni-trovati-sgozzati-in-casa-intercettato-e-arrestato-il-figlio-40enne-psicolabile/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.