Dragoni. Ancora sugli scudi la poetessa Fausta Visconti, selezionata per un prestigioso concorso nazionale

visconti-15x12-fausta+vortex-1visconti-15x11-fausta-vortex-2Ancora una volta torna alla ribalta artistica Fausta Visconti di Dragoni, in provincia di Caserta, stimatissima funzionaria della seconda Università degli studi di Napoli (segreteria studenti – Giurisprudenza – Santa Maria C.Vetere), per aver conseguito l’ammissione a un prestigioso concorso nazionale di poesie indetto da “Parole in Fuga” -Aletti editore – per la rivista “Orizzonti” del gruppo Feltrinelli, Roma.

Quando Fausta Visconti ci ha comunicato di essere stata selezionata, tra un vasto numero di partecipanti, per l’ammissione a un concorso prestigioso come “Parole in Fuga – Poeti del Nuovo Millennio a confronto”, l’orgoglio condiviso per la brillante conterranea ha prevalso di gran lunga sulla sorpresa, considerata la carrellata di premi, targhe e riconoscimenti vari che, pur essendo giovanissima, l’artista ha conseguito nel tempo tra concorsi fotografici, poetici e letterari in genere.

Un’iniziativa editoriale riservata solo a sei autori, ciascuno presente con ben quindici liriche nonché un nota bio-bibliografica esaustiva ma, nel caso specifico, stringata in considerazione del numerosissimo elenco di premi, anche prestigiosi, sempre meritati da Fausta Visconti.

Il libro intitolato “Vortex”, come si evince dalla prefazione redatta da Giuseppe Aletti, “è la genesi di una primigenia arte del raffronto, nella ventennale attività editoriale della Aletti; l’unione di sei autori al cospetto del lettore, come su di una virtuale linea di partenza, ognuno con le proprie caratteristiche da annunciare con la versificazione…

Il titolo dell’opera, Vortex, implica un viatico romantico, simbolico ed evocativo: il nome del vento che trasporta questi componimenti in fuga, verso altri territori, altre culture, lettori, autori.

All’interno di Vortex (quello spostamento, circolare, rapido, e vorticoso del vento, che solleva e porta con sé testimonianze del suo passare, o un rapido fluire di idee…

Turbine, quella forza travolgente di sentimenti ed eventi) si susseguono in ordine alfabetico gli autori: C.S., C.M., F.A., N.C., P.D. e, dulcis in fundo, Fausta Visconti con la raccolta, intitolata ‘Frammenti tra Abissi e Stelle’, delle sue quindici liriche”  (estratto della prefazione di Giuseppe Aletti).

La stessa artista ci racconta, ancora emozionata per questo suo nuovo successo, quando il 9 giugno 2015 ricevette la e-mail con cui l’editore le comunicava la selezione del suo  nominativo, non le sembrava vero, per ben quindici poesie!

Non certo poche, soprattutto considerando che nel bando era esplicita la postilla in virtù della quale la casa editrice si riservava il diritto di far sostituire qualche poesia, qualora non fosse stata ritenuta idonea, e soprattutto di non ammettere poeti ritenuti di caratura inadeguata per la prestigiosa pubblicazione.

Trasparenza e phatos lirico -si legge fra l’altro nella bio-bibliografia di Fausta Visconti- si fondono un po’ in tutte le sue poesie: sia quelle che raccontano l’amore, scorrendo tra le righe di “Incanto, noi tra i confini del tempo, melodie del cuore” – come ci fa notare l’artista, versi, questi, dedicati in uno sbocciare di rinascita verso la vita, verso nuovi orizzonti di luce, di caldi raggi di sole, “E scoprire di amarmi un po’ di più” per non parlare poi della lirica “Un cammino d’amore nelle nostre mani”, poesia interamente nata e dedicata per una coppia che in un settembre non così lontano festeggiarono il loro cinquantesimo anniversario…

Tra le sue poesie si potranno scorgere tematiche prettamente biografiche: “Donna” (poesia vincitrice in numerosi concorsi nazionali e internazionali), “A.A.A. bambino cercasi, rimpianti”… ma colpiscono particolarmente anche liriche toccanti come “Oltre il tempo, stagioni, imperdibili emozioni, nel silenzio della notte, giochi di nuvole … “Irriverente” … o forse …”Vera semplicemente, la mia luna”.

Queste ultime, narrando l’emozione di un pomeriggio, di una sera, comunicano sempre e comunque il rispetto, l’amore per la natura e per il prossimo, e dove si scorge anche il significato carico dell’esistenza umana.

Doverosi quanto piacevoli, dunque, i complimenti e gli auguri della redazione affinché Fausta Visconti possa lungamente proseguire, in modo sempre più brillante, per la via dell’ascesa artistica, senza mai arrendersi alle pur inevitabili asperità che la vita riserva a tutti, ma che non rappresentano certo un ostacolo per un’artista versatile e coriacea come Fausta Visconti, con un invito particolare per i lettori e gli appassionati a non farsi scappare l’opportunità di accaparrarsi una copia del volume “Vortex” edito nel luglio 2015, disponibile anche come “e-book” presso le Librerie del Gruppo Feltrinelli, ovvero prenotandone una copia presso qualsiasi libreria ben attrezzata.

di TeleradioNews

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.