Pietramelara. Usura: dissequestrati beni per oltre 400.000 euro

toga-tribunaleA seguito di un’istanza di riesame avanzata dall’avvocato Ignazio Maiorano,

giovedì 2 luglio, la seconda sezione Penale, collegio “A” del Tribunale di S. Maria C.V., ha annullato il provvedimento cautelare nei confronti di una donna di Pietramelara, Antonietta Bevilacqua, 40 anni, indagata per i reati di usura aggravata ed estorsione.

A giugno, il Tribunale aveva ordinato il sequestro, nei confronti della donna, di beni mobili ed immobili per un valore di oltre 400.000 euro.

Con il nuovo procedimento, l’Autorità Giudiziaria ha ordinato la restituzione di tutto quanto in precedenza sequestrato.

(Andrea De Luca – via(198) Facebook TeleradioNews)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.