Caiazzo. Giornate FAI, la ‘fregatura’: castello aperto solo per i soci che pagano 35 euro!?

Centro tappezzato di simboli del FAI per la due giorni di sabato e domenica prossima che si svolge a Caiazzo.

Tutto bene, tutto perfetto, un solo grande neo, la visita al Castello medievale sarà possibile effettuarla, ma solo per i soci FAI!

Praticamente il simbolo del capoluogo caiatino, che parecchi residenti non hanno mai avuto l’opportunità di visitare, resta ad appannaggio dei soci ‘FAI’.

Verrebbe da dire a chi si è impegnato per la buona riuscita di questa kermesse: ‘ma aver FAI?’.

Immaginate di andare a Roma e viene vietato di andare a visitare San Pietro, oppure a Napoli e non puoi accedere al Maschio Angioino, se non sei un socio di questa o tal’altra associazione.

C’è da restare quanto meno ‘perplessi’.

(Lettera Aperta – archiviata in @TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.