A Caiazzo le ‘Giornate di Primavera’ del Fondo Ambiente Italiano

caiazzo-1100x15-giornate-fai-1fai-15x9-primavera-2015Nuovo importante riconoscimento per la città del buon vivere,

caiazzo9x15-fai-1selezionata dal FAI, acronimo di “Fondo Ambiente Italiano” per le Giornate di primavera 2015 che in Caiazzo si terranno sabato 21 e domenica 22 marzo.

Sono stati indivicuati vari siti di interesse storico architettonico culturale che per loccasione sarà possibile visitare, in primis il castello messo a disposizione dalla famiglia De Angelis e dagli attuali concessionari.

Martedì 24 febbraio alle ore 17, presso la casa comunale, il sindaco dottor Tommaso Sgueglia incontrerà i commercianti, gli operatori agrituristici,  gli artigiani, i rappresentanti di associazioni, i ristoratori, i titolari di bar, pizzerie, eccetera: quanti cioè avranno il compito di dare ospitalità a circa 7000 persone (questa è la stima dei visitatori nei due giorni) .

Un’occasione che la città non può perdere e deve farsi trovare pronta per il grande evento.

Questa è l’occasione che tutti noi aspettavamo per Caiazzo.

Ci sarà tanta pubblicità per la città, anche sulle rete TV nazionali.

Tutti sono invitati a partecipare e contribuire al’ottimale riuscita della manifestazione, che si prospetta davvero unica per l’ulteriore promozione dell’immagine di Caiazzo, già resa famosa nel mondo grazie allo straordinario “exploit” di numerosi produttori e artigiani del gusto del comprensorio caiatino.

Di seguito il testo della missiva ricevuta dal sindaco coi dettagli delle zone da visitare.

Al Sindaco di Caiazzo Dott. Tommaso Sgueglia.

caiazzo--11x15-sindaco-fai-1Siamo lieti di comunicarle che la Città di Caiazzo è stata scelta, nell’ambito della Provincia di Caserta, come sede delle Giornate FAI di Primavera 2015 che si terranno sabato 21 e domenica 22 marzo in contemporanea con oltre 550 siti in tutta Italia.

La storica manifestazione, giunta ormai alla sua ventitreesima edizione, vede coinvolto tutto il territorio nazionale con la partecipazione di migliaia di volontari.

Calazzo e le sue bellezze saranno quest’anno la punta di diamante della nostra Delegazione, numerosissimi visitatori potranno ammirare luoghi noti e meno noti della città, con l’ausilio degli studenti del liceo Pietro Giannone che, come da tradizione, si trasformeranno in ciceroni d’eccezione.

Siamo certi che questa Amministrazione, sempre attenta e illuminata, con il suo Patrocinio e la preziosa collaborazione, saprà cogliere questa grande oppurtunità, attesi i risultati riportati nelle precedenti edizioni, il grande ritorno di immagine e la capillare comunicazione Nazionale di cui beneficerà l’intero territorio.

I siti individuati sono i seguenti:

Castello di Caiazzo; Via Castello; Cattedrale; Basilica Minore di Santa Maria Assunta e S. Stefano Vescovo, Piazza S. Stefano; Chiesa dell’Annunziata; Via Auto Attilio Caiatino; Chiostro di San Francesco; Piazzetta Martiri Caiatini; Casa di Pier della Vigna; Via Pier della Vigna: Palazzo Mazziotti; Via Umberto I; Oasi Naturale San Bartolomeo Casa in Campagna, Via Rognano • Località Pantaniello di Caiazzo.

In attesa di un vostro cortese riscontro, disponibili per ogni ulteriore chiarimento porgiamo, distinti saluti.

Donatella Cagnazzo

Cliccare su una delle foto per l’elenco di tutte le città della Campania individuate per la manifestazione

di TeleradioNews

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.