Pontelatone. Maialino nero casertano e vino Casavecchia: specialità autoctone degustabili alle ‘Fontanelle’

pontelatone-12x15-fontanelle-3101-15Nel cuore della valle del Medio Volturno, ai piedi dei Monti Trebulani, è custodita una delle aree rurali più sorprendenti e incontaminate della Campania.

Il fascino e le bellezze della natura si mescolano armoniosamente con l’opera dell’uomo, in un binomio ammaliante di tradizione e modernità.

Comodamente raggiungibile in auto (dall’autostrada A1 uscire a Santa Maria Capua Vetere), questa Terra si offre al visitatore come un conforto, una piacevole realtà a pochi chilometri dalle aree metropolitane; un territorio dove alla quotidianità cittadina si contrappone la quiete mistica dei campi, i sapori genuini dei luoghi destinati al ristoro del corpo e dello spirito, con chiare testimonianze di una storia importante.

I vigneti della D.O.C. “Casavecchia di Pontelatone”, si incastonano disincantati in questo seducente scenario di ameni e soleggiati versanti collinari, baciati amorevolmente dal fiume Volturno.

Ricordiamo che il Casavecchia è un vitigno autoctono che dal Novembre 2011 si fregia della Denominazione di Origine Controllata (D.O.C.), pertanto è divenuta la quarta DOC della provincia di Caserta (D.M. 8/11/2011).

Il disciplinare prevede che la zona di coltivazione comprenda l’intero territorio amministrativo dei comuni di Formicola e Liberi e parte dei comuni di Caiazzo, Castel Campagnano, Castel di Sasso, Piana di Monte Verna, Pontelatone e Ruviano.

Alla luce di quanto descritto riproponiamo anche quest’anno:“ Vino Casavecchia e Maialino Nero Casertano”, un iniziativa finalizzata principalmente a promuovere i nostri prodotti e quelli delle aziende artigianali locali che da tempo operano con noi: la macelleria “Torello” di Liberi , per la carne di maialino nero ed il pastificio artigianale “Punto e Pasta” di Pontelatone, per la pasta fresca.

Grazie al loro contributo sarà possibile contenere i prezzi del menù in soli venti euro, nonostante i costi elevati e la qualità dei prodotti.

La manifestazione si terrà esclusivamente sabato 31 Gennaio e sabato 7 Febbraio 2015, sia a pranzo che a cena.

Si potranno anche degustare i Casavecchia Petronilla e San Laro, vini in bottiglia di nostra produzione, ad un prezzo vantaggioso.

É inoltre prevista l’esposizione e vendita di: Vino Casavecchia in bottiglia, Pasta artigianale, Salumi, Formaggi, Verdure.

Il menù prevede specialità facenti parte dei cibi della cucina povera del territorio, ricche di sapori, fantasia, profumi, sensazioni e ricordi.

Le portate servite saranno:

– Crostini al lardo di Maialino nero su vellutata di zucca.

– Minestra con delle puntine di Maialino nero

– Pappardelle alle ortiche con sugo di Maialino Nero

– La Pettera, un antico piatto Trebulano , per l’occasione sara’ rivisitato in chiave moderna

– Il dolce sara’ preparato con confettura di mele annurche di nostra produzione

– Vino Casavecchia sfuso e Acqua.

(Agriturismo “Le Fontanelle”, via Salomoni Acquasanta, 81040 Pontelatone – Caserta web: http://www.agriturismolefontanelle.ithttp://www.facebook.com/agriturismolefontanelle.lefontanelle – News archiviata in @TeleradioNews (c) Diritti riservati all’autore)

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.