Prata Sannita. ‘Mordi il Matese’ a fine anno con ‘Kairòs’

mordi-10x15-matese-locandina-1Il Servizio Territoriale Provinciale di Caserta sarà presente all’iniziativa

“Mordi il Matese”, promossa da Kairòs, cooperativa sociale onlus di Prata Sannita, in provincia di Caserta.

Per assecondare le proprie finalità (valorizzazione del paesaggio, promozione dei prodotti tipici, protezione ambientale e crescita economica, culturale e sociale dell’area in cui opera) la cooperativa si confronta e stringe sinergie con le istituzioni locali (Comuni, Pro loco, Ente Parco, Comunità montana, Provincia, Regione) e si fa promotrice della manifestazione.

Una opportunità per conoscere ed apprezzare i prodotti agricoli ed artigianali del Matese nella splendida cornice del chiostro quattrocentesco del convento di San Francesco, in Prata Sannita, ove saranno allestiti stand espositivi con le eccellenze del territorio matesino.

Olio, vino, lenticchie di Valle Agricola, patate di Letino, fagioli e mais di Gallo, cipolle di Alife; prodotti lavorati come biscotti (biscotto di San Michele, tipico di Sant’Angelo di Alife), taralli, formaggi, miele, carni selezionate.

Sarà anche possibile degustare i prodotti impiegati nella preparazione di piatti della tradizione gastronomica locale.

Saranno inoltre presenti gli artigiani locali, che esporranno le loro creazioni (tornitori, artigiani del cuoio, ricamatrici, eccetera).

(Giovanna Petruccelli – via (120) Facebook Teleradionews Caiazzo.)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.