Ebola: virus portato in quattro specifici paesi al fine di “depopolarli?!

ebola-15x10-gov't-1Ebola-15x8-bufalaRiportiamo il post che un cittadino degli Stati Uniti che vive in Ghana ha pubblicato su Facebook il 9 ottobre.

Questo è il link del post originale che poi è stato ripreso da numerosi siti e tradotto in diverse lingue.

Il post sta facendo il giro del mondo.

Di seguito  riportiamo la traduzione in lingua italiana affinché ogni lettore possatrrne le proprie considerazioni.

Gli occidentali hanno bisogno di sapere cosa sta succedendo qui nell’Africa dell’est.

STANNO MENTENDO!

Il virus dell’ebola non esiste [per come ce l’hanno presentato, n.d.losai], e non si diffonde.

La Croce Rossa ha portato una delle malattie a quattro paesi specifici per quattro motivi particolari ed è contratta solo da coloro i quali ricevono iniezioni e cure dalla Croce Rossa.

Per questo motivo i nigeriani e i liberiani hanno iniziato a cacciare dai loro paesi la Croce Rossa e riportano nei loro TG la verità.

RAGIONI:

Ragione 1: la maggior parte delle persone saltano alla conclusione della “depopolazione” che è indubbiamente uno degli obiettivi che gli occidentali vogliono realizzare in Africa.

Ma ti assicuro, Africa, che non potrai mai essere depopolata attraverso l’uccisione di 160 persone al giorno quando ci sono migliaia di nascite al giorno.

Quindi le vere ragioni sono molto più tangibili.

Questo vaccino che causa la malattia chiamata ebola è stato introdotto nell’Africa occidentale con lo scopo di far entrare delle truppe in Nigeria, Liberia e Sierra Leone.


africani- 15x10-cartelli-ragazze-smarrite+rapimento-propaganda-politica-1jpg-Se vi ricordate, stavamo già cercando di entrare in Nigeria con l’organizzazione terroristica “Boko Haram”.

Cavolate. Il piano è crollato poiché i nigeriani iniziarono a dire la verità. Non ci sono ragazze smarrite (foto qui accanto).

Per questo motivo era necessario una nuova scusa per far entrare le truppe in Nigeria e rubare le riserve di petrolio appena scoperte.

Ragione 2: il Sierra Leone è il più grande fornitore di diamanti al mondo.

Negli ultimi quattro mesi hanno scioperato rifiutandosi di fornire diamanti per via delle orribili condizioni di lavoro e per la paga da schiavi.

L’occidente non pagherà un salario equo per le risorse perché l’idea è quella di tenere in vita queste persone con sacchetti di riso e aiuti stranieri cosicché possano restare una fonte perenne di lavoratori schiavizzati.

L’entrata in Sierra Leone di queste truppe servivano inoltre a mettere fine agli scioperi dei minatori di diamanti.

Questa non è la prima volta che si verifica una cosa simile.

Quando i minatori si rifiutano di lavorare vengono inviate delle truppe che sono disposte ad ucciderli tutti per poi rimpiazzarli; il loro unico desiderio è quello di riavere un’uscita dei diamanti dal paese.

Naturalmente il lancio di più campagne volte ad invadere questi paesi separatamente sarebbe troppo equivoco. Ma una storia simile a quella dell’ebola permette di accedere a un’intera area simultaneamente.

Ragione 3: oltre il furto del petrolio nigeriano e per forzare i minatori del Sierra Leone a tornare a lavorare, le truppe sono state inviate anche per forzare le vaccinazioni a quegli africani che non sono abbastanza stupidi da vaccinarsi volontariamente.

Sono state inviate tremila truppe per assicurarsi che questo veleno continui a diffondersi, ovviamente solo attraverso la vaccinazione.

Dal momento che nuovi articoli vengono rilasciati come quello dalla Liberia, che informano la popolazione circa le bugie degli Stati Uniti e le loro manipolazione, sempre più africani si stanno rifiutando di farsi visitare dalla Croce Rossa.

Le truppe obbligheranno il popolo a vaccinarsi per garantire la parvenza di una pandemia di ebola.

Oltre a ciò proteggeranno la Croce Rossa dai liberiani e nigeriani che hanno il diritto di espellerla dal loro paese.

Ragione 4: tremila truppe… l’ebola ha paura dei proiettili? Ridicolo!

Come ultimo punto, ma non meno importante, l’apparenza di questa pandemia di ebola verrà usata per spaventare … milioni di persone che si faranno il vaccino “antiebola” il quale è esso stesso, in realtà, la pandemia.

Hanno già iniziato a raccontare le storie di come l’ebola sia stata portata negli Stati Uniti e comparsa a Dallas, di come i dottori bianchi siano stati curati mentre ai neri infetti non sia permessa la cura, ecc.

Tutto questo è volto a motivare gli africani per combattere per ottenere il vaccino poiché sembra che la cura venga loro negata.

Insorgeranno in massa per avere l’antidoto e allora inizieranno i problemi seri.

Con tutto quello che abbiamo rivelato quest’anno sui vaccini, potrete pensare che abbiamo imparato la lezione.

Tutto ciò che posso fare è sperare che sia così, poiché loro si fanno forza della nostra ignoranza per attuare le loro agende.

Domandati se l’ebola sia stata davvero diffusa da persona a persona o piuttosto se vi sia una diffusione controllata attraverso la vaccinazione.

Poi chiediti perché il CDC e il governo americano dovrebbero continuare a permettere i voli dentro e fuori questi paesi senza nessun controllo.

Dobbiamo iniziare a riflettere a e divulgare informazioni globalmente perché loro non ci danno la vera prospettiva delle persone che vivono qui in Africa occidentale.

Stanno mentendo per i loro interessi e lì fuori non ci sono abbastanza voci che ci aiutino a condividere la nostra realtà.

Centinaia di migliaia di persone sono state uccise, paralizzate e rese disabili da questi e da altri “nuovi” vaccini in tutto il mondo e noi ne stiamo finalmente prendendo coscienza.

Adesso che cosa ne faremo di tutte queste informazioni?

Il sito web “losai.eu” aveva già trattato l’argomento il 29 agosto: “Ebola: alcuni indizi fanno pensare che si tratti di un’altra bufala”.

Riportiamo solo una foto [di Ahmed Jallanzo EPA/Landov] dal nostro articolo scattata a Monrovia, in Liberia.

Sembra che qualcuno se la stia prendendo con il Governo più che con il virus.

Ma la scritta più interessante è nella parte destra, che di seguito riportiamo tradotta.

“La corruzione sta facendo entrare l’ebola!

Pericolose sostanze chimiche vengono inserite nei drink per uccidere le persone in nome dell’ebola; 3 sospettati arrestati dalla polizia.

Politici e criminali stanno utilizzando l’ebola per fare profitti”.

(Fonte & Aggiornamenti: http://www.losai.eu/ebola-shockanti-rivelazioni-americano-dal-ghana-fanno-giro-mondo/ – via Ebola: shockanti rivelazioni di un americano dal Ghana fanno il giro del mondo | Lo Sai)

di TeleradioNews

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.