Caserta. Frutta d’autunno e Mostra Pomologica, si riparte

bio-diversità-campania.frutta-1Con la consueta collaborazione della Regione Campania si rinnova l’appuntamento annuale

organizzato dall’Unità di Ricerca per la Frutticoltura di Caserta (C.R.A.- FRC). La manifestazione – sempre accompagnata da una Mostra Pomologica della frutta che matura dalla tarda estate all’inizio dell’autunno – rappresenta un importante momento di incontro su temi di attualità per ilo comparto orto-frutticolo.

Anche quest’anno partecipano all’evento le numerose istituzioni scientifiche operanti nella regione che hanno affrontato, nell’ambito dei progetti AGRIGENET e SALVE, i temi della salvaguardia, recupero e caratterizzazione del germoplasma frutticolo ed orticolo in particolare. L’incontro vedrà anche la partecipazione di Slow Food, “testimonial” dell’importanza delle tipicità agro-alimentari.

PROGRAMMA

Ore 9: Inaugurazione della Mostra Pomologica – Caffè di benvenuto.

Ore 9.30: Indirizzi di saluto: Marco Scortichini, Direttore CRA-Unità di Ricerca per la Frutticoltura di Caserta;
Daniela Nugnes, Assessore Agricoltura Regione Campania; Stefano Giaquinto, Assessore Agricoltura Provincia di Caserta; Gianpaolo Parente, Dirigente UOD Servizio Territoriale Provinciale di Caserta ; Elisabetta Lupotto, CRA – Dipartimento di Biologia e Produzioni Vegetali.

Ore 9.45: Introduzione ai lavori: Maria Passari (Regione Campania, DG 06 Dirigente UOD Tutela della qualità) – La biodiversità nella programmazione PSR 2014-2020; Assunta Di Mauro (Regione Campania, DG 06 UOD Tutela della qualità).

Ore 10: Caratterizzazione della biodiversità orticola campana:

Progetto SALVE: Luigi Frusciante (Dipartimento di Agraria, Università degli Studi “Federico II”, Portici);
Progetto AGRIGENET: Massimo Zaccardelli (CRA – Centro di Ricerca per l’Orticoltura, Pontecagnano)

Ore 11: Caratterizzazione della biodiversità frutticola campana:
Progetto SALVE: Marcello Forlani (Dipartimento di Agraria, Università degli Studi “Federico II”, Portici)
Progetto AGRIGENET: Marco Scortichini (CRA – Unità di Ricerca per la Frutticoltura, Caserta)

Ore 12: L’impegno di Slow Food per la tutela della biodiversità e delle produzioni tipiche: Gaetano Pascale (Presidente Slow Food Italia)

Ore 12.30: Conclusioni: Daniela Nugnes (Assessore Agricoltura Regione Campania)

Modera i lavori Italo Santangelo (Regione Campania, DG 06 UOD Tutela della qualità.

(Giovanna Petruccelli)

di TeleradioNews

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.